I centri storici delle città tra ricerca di nuove identità e valorizzazione del commercio. L'esperienza di Perugia
Autori e curatori
Contributi
Lucio Argano, Paolo Belardi, Cecilia Chirieleison, Michele Fioroni, Marina Gigliotti, Carmen Leombruni, Nicola Minelli, Giulia Paciello, Simone Poledrini, Andrea Runfola, Maria Elena Santagati, Roberto Segatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 400,      1a edizione  2013   (Codice editore 365.1006)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 40,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820421861
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book per PC, Mac e iPad
Prezzo: € 34,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856867824
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Partendo dall’analisi di una città – quella di Perugia – dai forti connotati distintivi, in termini storici, orografici e culturali, il volume si interroga sulla crisi dei centri storici delle città di medie dimensioni, di cui spesso sono specchio i servizi commerciali. Come è possibile uscirne? Quali sono i sentieri da perseguire?
Utili Link
Il Giornale dell'Umbria il centro storico? Rigenerarlo si può, altrove lo hanno fatto (di Giuseppe Castellini)… Leggi tutto
Il Giornale dell'Umbria Micro eventi in centro, quali "tirano" (di Giuseppe Castellini)… Leggi tutto
Giornale dell'Umbria Il voto di residenti e commercianti (di Giuseppe Castellini)… Leggi tutto
Il Giornale dell'Umbria Centro, è alta la rendita immobiliare (di Giuseppe Castellini)… Leggi tutto
Presentazione del volume

I centri storici delle città italiane sono destinati ad un irreversibile declino economico, sociale e culturale, oppure la sfida per rigenerare le città riparte da un rinnovato magnetismo di questi luoghi? Le città di media dimensione sono condannate ad una crescente marginalità, rispetto alle grandi aree metropolitane, oppure possono costituire i luoghi di un "rinascimento" economico? È possibile localizzare nei nostri centri storici una nuova economia urbana, fatta di terziario avanzato, conoscenze innovative, importanti relazioni internazionali e una classe di giovani qualificati e creativi?
Sono queste ed altre le domande alle quali questo volume intende fornire alcune risposte, partendo dall'analisi di una città - quella di Perugia - dai forti connotati distintivi, in termini storici, orografici e culturali. Una città - e, in particolare, un centro storico - che per lungo tempo ha potuto contare su un'economia urbana supportata da un'industria competitiva, una pubblica amministrazione articolata, una popolazione universitaria consistente e un flusso turistico significativo. Il venir meno progressivamente, nel corso di tempo, di queste ingredienti dello sviluppo locale ha generato una fase di acuta crisi identitaria ed economica. In particolare, i servizi commerciali presenti nel centro storico sono lo "specchio" fedele di queste crescenti difficoltà. Un commercio che va perdendo non solo in termini di numerosità di operatori ma anche di distintività e di attrattività rispetto ai residenti.
Come è possibile uscirne? Quali sono i sentieri da perseguire? Le risposte fornite da un gruppo composito di studiosi costituiscono una base per la riflessione sul futuro di questa città, nonché di molte altre, presenti nel nostro Paese, con caratteristiche simili.

Luca Ferrucci è professore ordinario di economia e gestione delle imprese presso la Facoltà di Economia dell'Università di Perugia. Per FrancoAngeli ha pubblicato: Il distretto industriale tra logiche di sistema e logiche di impresa (1997), in collaborazione con R. Varaldo; Strategie competitive e processi di crescita dell'impresa (2000); Ricerca universitaria e processi di innovazione (2002), in collaborazione con N. Bellini; Eventi culturali e sviluppo economico locale. Dalla valutazione alle implicazioni di policy in alcune esperienze umbre (2009), in collaborazione con B. Bracalente.

Indice


Luca Ferrucci, Prefazione
Parte I Centri storici e commercio: problematiche strutturali, modelli di governance e strategie di rigenerazione
Luca Ferrucci, Governance e strategie collettive di rigenerazione dei centri storici
(Introduzione; I centri urbani in Europa: l'emergere delle criticità strutturali; I centri urbani in Europa: i problemi della governance; L'Italia e i centri storici: oltre i centri commerciali naturali; Le nuove frontiere della rigenerazione urbana: smart & green cities e high tech, cultural & creative industries)
Parte II. Il centro storico di Perugia: il contesto strutturale di riferimento
Luca Ferrucci, Le origini storiche della città
(La città storicamente stratificata; Le origini antiche della città; Stratificazione storica della città e implicazioni per i servizi commerciali)
Luca Ferrucci, Le caratteristiche orografiche e climatiche
(L'orografia della città e l'influenza sui servizi commerciali; Il fattore climatico e l'influenza sui servizi commerciali)
Luca Ferrucci, La metamorfosi identitaria ed economica della città
(Il volano della crescita: l'industrializzazione leggera; La brusca frenata industriale: la prima crisi identitaria e economica del centro storico; La riallocazione spaziale della pubblica amministrazione: la seconda crisi identitaria e economica del centro storico; L'arrivo della grande distribuzione commerciale e la realizzazione dei centri commerciali artificiali: la terza crisi identitaria e economica del centro storico; La riallocazione residenziale della classe sociale media e agiata: la quarta crisi identitaria e economica del centro storico; Immigrati, sicurezza e degrado urbanistico: la quinta crisi identitaria e economica del centro storico; Crisi economica nazionale e contrazione dei consumi finali da parte delle famiglie e individui: la sesta crisi identitaria e economica del centro storico)
Parte III. Il centro storico di Perugia: accessibilità, urbanistica e spazi collettivi
Roberto Segatori, I tre volti del centro storico di Perugia degli anni Duemila
(Chiave di lettura; La struttura simbolica della città; La struttura materiale; La strozzatura spazio-temporale I flussi economici e commerciali; I flussi di persone; Gli effetti: i tre volti del centro storico di Perugia all'inizio del 2013)
Michele Fioroni, Il commercio indipendente e la sfida dell'innovazione
(Il commercio nel centro storico: dalle aggressioni della periferia alla riscoperta dell'antica vocazione commerciale; Nuovi modelli di spesa favoriscono la riscoperta della comunità; Portare offline l'esperienza dell'online; I nuovi format commerciali, piccoli e ibridi Centri commerciali a tempo; L'innovazione continua come elemento progettuale per il commercio indipendente)
Andrea Runfola, Strumenti e condizioni per l'accessibilità
(L'accessibilità come presupposto per la rivitalizzazione del centro storico; La distribuzione urbana delle merci: le problematiche; Le soluzioni tecniche e tecnologiche per la gestione dei flussi di merci: i progetti di city logistic; L'accessibilità delle persone: accessibilità percepita e accessibilità reale; L'accessibilità del centro storico di Perugia: un'analisi di fonti secondarie sul centro storico ed elementi di confronto con altre medie città italiane)
Marina Gigliotti Rendita fondiaria e immobili ad uso commerciale e artigianale nel centro storico di Perugia
(Alcune riflessioni sulla rendita fondiaria: la rendita differenziale dei centri cittadini; Le opinioni riguardanti le rendite urbane degli immobili ad uso commerciale e artigianale nel centro storico di Perugia; La rendita urbana nel centro storico di Perugia: un'analisi comparata; Alcune considerazioni conclusive)
Simone Poledrini, La localizzazione del settore pubblico all'interno della città di Perugia: quale relazione con il centro storico?
(Introduzione; Domande e metodologia della ricerca; L'amministrazione centrale e le imprese pubbliche nazionali: la presenza di Poste Italiane all'interno della città di Perugia; L'amministrazione regionale e le imprese pubbliche locali; L'amministrazione locale; Conclusioni)
Parte IV. Il centro storico di Perugia: i commercianti e i residenti
Cecilia Chirieleison, Marina Gigliotti, I commercianti e gli artigiani del centro storico: numerosità, localizzazione e specializzazioni merceologiche
(La metodologia della ricerca; La mappatura; Un'analisi del grado di attrattività del centro storico di Perugia; Appendice - Elenco delle categorie merceologiche adottate nella ricerca empirica)
Luca Ferrucci, Marina Gigliotti, Andrea Runfola, I commercianti e gli artigiani del centro storico: i risultati di una ricerca empirica
(La metodologia della ricerca empirica; I principali risultati della ricerca empirica)
Luca Ferrucci, Andrea Runfola, I residenti nel centro storico e i loro orientamenti di acquisto: i risultati di una ricerca empirica
(Obiettivi e note metodologiche; Principali risultati dell'indagine)
Parte V. Il centro storico di Perugia: iniziative aggregative di rigenerazione
Carmen Leombruni, Premessa
Simone Poledrini, Le libere associazioni cittadine come forma di promozione e sviluppo dei centri storici
(Introduzione; Il contesto teorico di riferimento; La suddivisione della città di Perugia in Rioni e Borghi; Centro storico: la Consulta Centro Storico di Perugia e il Consorzio Perugia in Centro; Corso Cavour e Borgo XX Giugno: l'Associazione Borgo Bello; Via dei Priori: Centro commerciale naturale-City Mall di Via dei Priori e Priori Open Village; Borgo Sant'Angelo: l'Associazione Vivi Il Borgo; Borgo Sant'Antonio: l'Associazione RiVivi il Borgo; Conclusioni)
Cecilia Chirieleison, Nicola Minelli, Mini-eventi e partecipazione dei commercianti
(Gli eventi come leva di valorizzazione del centro storico; Gli eventi analizzati; Mini-eventi e aperture domenicali dei negozi; La rilevazione dei flussi pedonali; I flussi pedonali durante le aperture domenicali; Conclusioni)
Paolo Belardi, Kultur-Fabrik-Perugia. Da città-museo a museo-città
(It is your town: know how to protect it; La sostenibilità è made in Umbria; It is your town: know how to survive it)
Lucio Argano, Giulia Paciello, Maria Elena Santagati, Perugia e la candidatura a Capitale Europea della Cultura
(Le Capitali Europee della Cultura - EcoC; ECoC come strumento per riattivare politiche urbane; Gli impatti prodotti dalle EcoC; Perugia: i vantaggi e le opportunità come EcoC; Conclusioni)
Parte VI. Il centro storico di Perugia: implicazioni di policy e ricerca di nuove identità
Luca Ferrucci, Identità, innovazione e trasformazione urbana: quale futuro per il centro storico di Perugia?
(Gli aspetti problematici del centro storico; Quale paradigma di policy per la rigenerazione del centro storico?; Il centro storico di Perugia tra logiche demand pull e logiche technology push)
Bibliografia
Gli autori.




newsletter facebook rss

Facebook RSS Informatemi