Psicologia e psicodinamica dell'immersione subacquea
Contributi
Mauro Cosmai, Alberto Romeo
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,   3a ristampa 2016,    1a edizione  2006   (Codice editore 1240.269)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846472205

Presentazione del volume

Questo volume è il frutto degli scambi e degli incontri che i quattro curatori hanno realizzato tra loro e con altri negli ultimi anni, nel corso dei quali hanno realizzato e promosso diversi meeting e convegni, sia nazionali che internazionali, hanno prodotto diverse pubblicazioni, iniziato a realizzare interventi.
L’ambito di interesse del gruppo si concentra qui esclusivamente sulla immersione con autorespiratore, e riguarda tematiche come la dinamica motivazionale alla immersione e al profondismo, le problematiche emotive indotte dalla esperienza subacquea, il problema dell’ansia e del panico, la gestione del rapporto e della comunicazione da parte di guide ed istruttori con l’allievo e con i subacquei brevettati; i contenuti del volume si estendono poi alle possibili applicazioni della subacquea, in particolare rispetto a problematiche riabilitative, educative, formative, ed al tema della potente dimensione evocativa e metaforica che la subacquea possiede e che fortemente si lega alle tematiche della esplorazione dei mondi interni degli individui.
L’indagine psicologica sulla subacquea emerge quindi da questi contributi sia come rilevante per la sicurezza delle immersioni, la formazione degli istruttori e delle guide, ma anche come ambito di esplorazione teorica rispetto alla conoscenza del funzionamento mentale, qui conoscibile all’interno di una dimensione particolare, ma non priva di nessi con l’esperienza ordinaria di vita.

Gaetano Venza è associato di Psicologia Dinamica presso l’Università di Palermo, psicosociologo e psicoterapeuta. La sua attività di ricerca ha riguardato prevalentemente i temi delle logiche e metodiche della formazione psicosociologica, oggi in particolare rispetto alle tematiche della convivenza.
Salvatore Capodieci, psichiatra e psicoterapeuta psicoanalitico, è vice-presidente dell’AMP-VE (Associazione Medici Psicoterapeuti - Venezia) e docente di Psicopatologia Generale al Corso di Laurea in Psicologia dell’Educazione di Venezia. Subacqueo dal 1976.

Maria Luisa Gargiulo, psicologa e psicoterapeuta, si occupa tra l’altro di formazione nel settore della subacquea applicata all’handicap, formatrice di guide subacquee per disabili della vista, consulente per lo sport ed il turismo accessibile.
Girolamo Lo Verso è ordinario di Psicoterapia presso l’Università di Palermo e Presidente dell’S.P.R. - Italia. La sua ricerca riguarda prevalentemente le basi cliniche e scientifiche della psicoterapia, la gruppoanalisi, lo psichismo mafioso.

Indice


Alberto Romeo, Prefazione
Gaetano Venza, Presentazione
Parte I. Subacquea e psicologia subacquea
Salvatore Capodieci, L’interesse scientifico per la psicologia subacquea: una rassegna storica
(Introduzione; I pionieri; Gli anni ’70; Gli anni ’80; Dagli anni ’90 ai nostri giorni; Convegni e meeting in Italia; Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Maria Luisa Gargiulo, Psicosociologia e simboli della subacquea contemporanea
(Introduzione; La dimensione sociale, modelli, solitudine e gruppalità; Profondofilia e profondofobia; Vestizione e profondofobia; Vestizione e transizione; Ossessione e trasgressione)
Parte II. Approccio teorico
Girolamo Lo Verso, Immersioni e psiche
(Introduzione; La psiche sott’acqua; L’avventura del vivere e la sicurezza; Apprendere la subacquea e apprendere dalla subacquea; Etica ed immersione; Per concludere)
Salvatore Capodieci, Sulle tracce di Cola Pesce: psicodinamica dell’immersione subacquea
(Un’introduzione tra storia e mitologia; La storia di Cola Pesce; Le principali attività subacquee; La specificità dell’attività subacquea; Psicodinamica dell’immersione subacquea; Il mito delle origini e il desiderio di immergersi; Conclusioni; Riferimenti bibliografia)
Maria Luisa Gargiulo, Perché si pratica la subacquea?
(Alcune teorie di riferimento; Attaccamento e sicurezza nelle relazioni tra subacquei; Le immersioni e la motivazione; Riferimenti bibliografici)
Parte III. Ambiti applicativi
Gaetano Venza, Monica Mandalà, L’esperienza subacquea come strumenti educativo e di crescita personale per soggetti adolescenti
(Finalità e orientamento del capitolo; Altre esperienze con la subacquea; Alcuni contributi dalla psicologia dello sport; Dimensione educativa e di aiuto allo sviluppo dello sport nell’adolescenza; La subacquea e l’intervento con gli adolescenti; Alcune attuali finalità delle attività formativo-educative; Conclusioni: aspetti operativi e di sviluppo; Riferimenti bibliografici)
Salvatore Capodieci, Stress, ansia, panico e fobie nell’attività subacquea
(Premessa; L’ansia; L’attacco di panico; Fobie specifiche; Strumenti e metodi di valutazione psicoattitudinale del subacqueo; Una proposta di batteria psicodiagnostica; Prevenzione e trattamento dello stress e del panico nell’attività subacquea; La gestione del panico; Considerazioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Maria Luisa Gargiulo, Subacquea e disabilità
(Sport, riabilitazione, disabilità; La subacquea e i disabili; La paura di cadere; Formazione ed accompagnamento)
Girolamo Lo Verso, Psicoterapia e Mediterraneo: alcuni spunti
(Introduzione; La nostalgia; La bellezza; La mancanza; La cultura e il mito; Depressione e immersione; Il gruppo e il mare; Riferimenti bibliografici)
Mauro Cosmai, Il vissuto personale e l’attività didattica nell’istruttore subacqueo
(Introduzione; Il vissuto; La didattica; L’istruttore subacqueo; Attività sportiva e nevrosi; Conclusioni)
Gaetano Venza, L’immersione subacquea come dispositivo per la formazione psicosociologica outdoor
(Cenni introduttivi sulla formazione psicosociologica ed i suoi strumenti; Formazione e organizzazioni in un ambiente instabile; La formazione outdoor; Prime approssimazioni sull’outdoor subacqueo; Problemi attuali della competenza sociale delle e nelle organizzazioni; Un aspetto di frontiera della formazione psicosociologica contemporanea; L’outdoor subacqueo come strumento per lo sviluppo della competenza alla estraneità; Conclusioni: vita biologica e vita psicosociale come immersioni; Riferimenti bibliografici)
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità