Economia dell'ambiente e bioeconomia
Autori e curatori
Contributi
Kenneth Boulding, Mercedes Bresso, Nicola Cabibbo, Maria Luisa Cohen, Barry Commoner, Giovanni Galloni, Emilio Gerelli, Rita Levi-Montalcini, Siro Lombardini, Ignazio Musu, Giorgio Nebbia, Ilya Prigogine, Romano Prodi, Carlo Ripa Di Meana, Nicholas Georgescu Roegen, Giorgio Ruffolo, Enzo Tiezzi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,   1a ristampa 2005,    1a edizione  2003   (Codice editore 363.42)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846447371

Utili Link
Economia & Ambiente Costi e benefici delle politiche ambientali (di Romano Molesti)… Vedi...
Presentazione del volume

Gli scritti raccolti nel volume affrontano i principali problemi dell'economia ambientale. La tesi di fondo, che scaturisce dalla lettura del testo, sostiene che, per avviare a soluzione i problemi ambientali, occorre dare vita ad un paradigma economico, quello della bioeconomia, che superi i limiti dell'economia di matrice neoclassica, ancorata ad una concezione meccanicistica di stampo cartesiano-galileiano-newtoniano.

Già Alfred Marshall aveva affermato che la "Mecca" dell'economista è nella biologia; un'impostazione, questa, che, fatta propria da N. Georgescu-Roegen, ha consentito la costruzione, su solide fondamenta, di un nuovo paradigma economico, quello appunto della bioeconomia.

I saggi qui presentati sono stati pubblicati nella rivista "Economia e ambiente", primo periodico italiano d'economia ambientale, del cui comitato scientifico, tra gli altri, hanno fatto parte, prima della loro scomparsa, studiosi prestigiosi come Nicholas Georgescu-Roegen e Kenneth Boulding.

Romano Molesti , ordinario di Storia del pensiero economico nell'Università di Verona, è presidente dell'A.N.E.A.T. onlus, l'Associazione Nazionale degli Economisti dell'Ambiente e del Territorio. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche, dirige da oltre venti anni la rivista "Economia e ambiente", del cui Comitato scientifico fanno parte tra gli altri, i due Premi Nobel Rita Levi Montalcini e Ilya Prigogine. È coordinatore, nell'Università di Verona, del primo dottorato di ricerca in Bioeconomia-Economia dell'ambiente.

Indice


Romano Molesti, Introduzione. La rivoluzione della scienza e la bioeconomia
Kenneth Boulding, Sistemi economici della terra e protezione ambientale
Mercedes Bresso, Esternalità intergenerazionali e territorio
Nicola Cabibbo, Clima e ricerca scientifica
Maria Luisa Cohen, Crescita economica e crescita demografica
Barry Commoner, Una valutazione del progresso ambientale: la ragione del fallimento
Giovanni Galloni, L'educazione ambientale nelle scuole
Nicholas Georgescu-Roegen, Bioeconomia e degradazione della materia. Il destino prometeico della tecnologia umana
Emilio Gerelli, La previsione degli aspetti ambientali
Siro Lombardini, Economia contro ecologia
Romano Molesti, I fondamenti scientifici della bioeconomia: l'opera di N. Georgescu-Roegen
Rita Levi Montalcini, La scienza al servizio dell'uomo
Ignazio Musu, Il problema dell'ambiente nella teoria economica contemporanea
Giorgio Nebbia, La rifiutologia: un nuovo capitolo della merceologia
Ilya Prigogine, Una nuova alleanza fra cultura e ambiente
Romano Prodi, Il rapporto tra teoria economica e ambiente
Carlo Ripa Di Meana, Emergenza ambientale e Comunità Europea
Giorgio Ruffolo, Ambiente e mercato
Enzo Tiezzi, I limiti biofisici della terra e la rilettura delle categorie spazio-tempo




newsletter facebook rss

Facebook RSS Informatemi