Capirsi, ascoltare, parlare. Un nuovo approccio alla comunicazione in azienda
Autori e curatori
Livello
Dati
pp. 144,   figg. 18,  2a ristampa 2010,    1a edizione  2005   (Codice editore 561.300)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846461308

In breve
Un testo pensato per tutte le persone che desiderano conoscere come le aziende comunicano al loro interno e con il mondo esterno. Un’opera consigliata a dirigenti e quadri che desiderano avere una visione più completa delle dinamiche e delle interdipendenze aziendali, nonché a formatori, studenti universitari e a quanti sono interessati ad approfondire le problematiche relative alla comunicazione.
Presentazione del volume

Possedere lo stesso linguaggio è il presupposto e il principio di tutte le imprese: se ci si intende, tutto può essere portato a termine, tutti gli obiettivi possono essere raggiunti. Al contrario, linguaggi diversi, comunicazione inefficace e mancanza di comprensione provocano il fallimento di ogni iniziativa, a prescindere dalle capacità tecniche possedute.

Le problematiche legate alla comunicazione assumono oggi sempre maggiore importanza. Bisogna capirsi, saper parlare, saper ascoltare ma anche saper gestire le informazioni.

Nel tempo, i diversi ruoli che operano nelle organizzazioni hanno sviluppato propri linguaggi, perfezionato sofisticate e peculiari modalità di comunicazione, ma l'azienda è un sistema complesso, composto da parti tra loro interdipendenti. A volte le persone tendono a concentrarsi più del dovuto sulle faccende direttamente riferibili al proprio ruolo, comunicano in modo insufficiente o utilizzano codici non sempre conosciuti dai colleghi. Corrono così il rischio di non capirsi e di perdere di vista i problemi più generali del lavoro e le strategie aziendali.

Scopo di questo libro è analizzare la comunicazione degli ambienti di lavoro. Si tratta di un testo pensato per tutte le persone che desiderano conoscere o migliorare la conoscenza dei modi con cui le aziende comunicano al loro interno e con il mondo esterno. Uno studio aggiornato e completo che si distingue per come è stata strutturata l'analisi, che, per rendere più chiara la trattazione, entra nello specifico delle diverse direzioni aziendali. La lettura è ulteriormente facilitata dalla presenza di schemi, grafici e schede riassuntive al termine di ogni capitolo.

Un'opera consigliata a dirigenti e quadri che desiderano avere una visione più completa delle dinamiche e delle interdipendenze aziendali, nonché a formatori, studenti universitari e a quanti sono interessati ad approfondire le problematiche relative alla comunicazione.

Pietro Moroni ha lavorato con mansioni di responsabilità presso le direzioni di sviluppo delle risorse umane di grandi società multinazionali. Da anni, in qualità di consulente, si occupa di sviluppo organizzativo ed esercita attività di docenza in corsi di formazione manageriale e commerciale nell'ambito della comunicazione d'impresa.

Indice


Prefazione
Concetti generali sulla comunicazione applicati al mondo del lavoro
(La comunicazione verbale; La comunicazione simbolica; Il processo di comunicazione; Alcune cause che rendono la comunicazione difficile negli ambienti di lavoro; La capacità del buon comunicatore; Le domande; Sintesi del capitolo)
La comunicazione delle organizzazioni
(Comunicazione interna ed esterna all'organizzazione; I nodi con cui l'organizzazione comunica; La comunicazione non verbale dell'azienda; Sintesi del capitolo)
I modi di comunicare della direzione pubbliche relazioni/comunicazione e della direzione finanziaria
(La definizione e divulgazione della mission aziendale; Le pubbliche relazioni; La pubblicazione del bilancio annuale; La stampa aziendale; I manifesti e la bacheca aziendale; Sintesi del capitolo)
I modi di comunicare comuni a tutte le direzioni
(Le riunioni di lavoro; I colloqui tra lavoratori; Sintesi del capitolo)
I modi di comunicare della direzione commerciale
(Le ricerche di mercato; La pubblicità; Il prodotto ed il packaging; Le reti di vendita; La convention; L'organizzazione dei punti vendita; La partecipazione alle fiere; L'immagine aziendale e il personale di contatto; Le indagini sulla soddisfazione del cliente; Il numero verde; Sintesi del capitolo)
I modi di comunicare della direzione del personale
(La gestione delle risorse umane; Il processo di selezione; L'accoglimento del neoassunto; La descrizione e la valutazione delle posizioni; La valutazione delle prestazioni ed il colloquio di valutazione; Il sistema premiante come forma di comunicazione; La formazione; Sintesi del capitolo)
La comunicazione negli enti pubblici
(La legge 150/2000; L'ufficio relazioni con il pubblico nei comuni; Il nuovo modo di fare amministrazione pubblica e la customer satisfaction; Sintesi del capitolo)
Gli effetti di internet sulla comunicazione
(La nuova comunicazione; La diffusione di internet; La rete e le opportunità per il mondo del lavoro; Il commercio elettronico; Sintesi del capitolo)
La comunicazione scritta e la comunicazione telefonica nei contesti di lavoro
(La comunicazione scritta; La comunicazione telefonica; Sintesi del capitolo)
Comunicare davanti ad un pubblico
(La preparazione della conferenza; La gestione della conferenza; Sintesi del capitolo)
Conclusioni.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità