L'approccio integrato nella psicoterapia cognitiva di gruppo
Autori e curatori
Contributi
Mirella Alberti, Chiara Baietto, Serena Barbieri, Anna Bartoccini, Giovanni Cavadi, Diana Charismas, Federico Colombo, Antonella Curatolo, Giorgio De Isabella, Chiara Di Clemente, Daniela Fonte, Mario Fulcheri, Ferdinando Galassi, Alessandra Gioia, Fabio Giommi, Gian Franco Goldwurm, Silvia Quercioli, Giuseppe Sacco, Filippo Turchi, Pierangela Vallese, Franco Veltro, Nicola Vendittelli
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 336,      1a edizione  2008   (Codice editore 1250.124)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856801842

In breve
Un modello integrato di psicoterapia cognitiva di gruppo che utilizza diverse tecniche: l’apprendimento strutturato del gruppo di SST (Social Skills Training), il racconto delle storie di vita, l’analisi narrativa, l’assunzione di ruolo attraverso il role-playing e le recenti tecniche di autoconsapevolezza di gruppo della Mindfulness.
Presentazione del volume

Nonostante gran parte della nostra esistenza sia contrassegnata dall'esperienza di appartenenza a gruppi - attraverso i quali sviluppiamo il senso della nostra identità sociale, personale e lavorativa - l'interesse scientifico per lo studio dei fenomeni che riguardano la dimensione del gruppo in psicoterapia, in particolare in ambito cognitivo, risulta scarso.
Gli studi recenti sui neuroni "mirror" (Rizzolatti, Gallese) hanno confermato la natura profondamente "sociale" (gruppale) dell'uomo, costringendo gli studiosi ad una necessaria rilettura di una serie di fenomeni e problemi mai completamente risolti, quali l'apprendimento sociale, l'empatia, l'attaccamento all'interno della famiglia tra madre-bambino, i processi di regolazione emotiva e la dicotomia ontologica tra individuo e società. Si è riacceso così l'interesse per la straordinaria importanza che il gruppo ha come strumento a livello psicoeducativo, riabilitativo e terapeutico. Superando i pregiudizi, che ormai appartengono ad una visione riduttiva e rigida della conoscenza scientifica e che non rispondono più alle esigenze di un approccio clinico alla complessità, il volume ripercorre le tappe che hanno caratterizzato la storia della psicoterapia di gruppo - dallo "psicodramma" moreniano fino alle recenti applicazioni delle tecniche CBT cognitivo-comportamentali in ambito psicoterapeutico-riabilitativo.
Il testo propone un modello integrato di psicoterapia cognitiva di gruppo che utilizza diverse tecniche: l'apprendimento strutturato del gruppo di SST (Social Skills Training), il racconto delle storie di vita, l'analisi narrativa, l'assunzione di ruolo attraverso il role-playing e le recenti tecniche di autoconsapevolezza di gruppo della Mindfulness.
Il contributo di diversi autori, impegnati in campi differenti della clinica, offre al lettore una visione ampia delle varie applicazioni terapeutiche che oggi un approccio integrato nella psicoterapia di gruppo consente.

Carlo Di Berardino, psicologo e psicoterapeuta, didatta e supervisore dell'AIAMC, direttore del Centro di Psicologia clinica di Pescara, responsabile dell'unità riabilitativa del Centro diurno e della Casa famiglia della ASL di Pescara. Per i nostri tipi ha già pubblicato La conoscenza di sé e la conduzione di gruppi riabilitativi.

Indice


Carlo Di Berardino, Prefazione
Mario Fulchieri, Introduzione. Dal teatro alla terapia di gruppo
(Bibliografia)
Parte I. Le basi teorico-metodologiche della psicoterapia di gruppo
Carlo Di Berardino, Pierangela Vallese, Il ruolo e la rappresentazione del sé
(L'importanza del ruolo nel processo terapeutico; Sperimentazione dei ruoli e strutturazione del sé; Role-playing e metacognizione; Bibliografia)
Carlo Di Berardino, Il pensiero narrativo e l'autoconoscenza
(Il sé narrativo e la consapevolezza; Coscienza intersoggettiva e narrazione; Il modello di analisi narrativa in psicoterapia; Bibliografia)
Carlo Di Berardino, Ferdinando Galassi, La psicoterapia integrata di gruppo
(Dalle origini alla Terapia Integrata di Gruppo; Fattori di efficacia della terapia di gruppo; L'approccio integrato nella psicoterapia cognitiva di gruppo; La metodologia nella gestione del gruppo; Il gruppo di SST; Il training della consapevolezza emotiva; La TIG; La storia di Claudio; Storia di Claudio; Bibliografia)
Parte II. La terapia di gruppo: contributi ed esperienze
Serena Barbieri, Antonella Curatolo, Chiara Baietto, Giorgio De Isabella, La psicoeducazione di gruppo
(Premessa; La psicoeducazione; Gli ambiti di applicazione; La psicoeducazione nella prevenzione e nel trattamento; La psicoeducazione nel disturbo da attacchi di panico; Effetti iatrogeni della psicoeducazione; Uno specifico intervento psicoeducazionale: la biblioterapia; Valutazione dell'efficacia della psicoeducazione; La psicoeducazione in gruppo; Conclusioni; Bibliografia)
Giuseppe Sacco, L'analisi personale nei gruppi di formazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale
(Introduzione; I presupposti teorici; I gruppi e la procedura; La metodologia; La focalizzazione senso motoria immaginativa; Fasi della focalizzazione sensomotoria immaginativa; La ristrutturazione narrativa; Riflessioni conclusive; Bibliografia)
Mirella Alberti, Alessandra Gioia, Franco Veltro, Nicola Vendittelli, Problem Solving Training e Riabilitazione Emozionale Cognitiva di gruppo: l'esperienza del Centro diurno dell'ASReM
(Introduzione; Modello stress-vulnerabilità-coping; Deficit cognitivi nella schizofrenia; Teoria della mente e metacognizione; Deficit dell'elaborazione dell'informazione emotiva; Deficit di cognizione e funzionamento sociale; Il Problem Solving Training; La Riabilitazione Emozionale Cognitiva; Strategie operative adottate nella conduzione dei gruppi; Considerazioni rispetto all'esperienza maturata durante la ricerca; Appendice. Metodo strutturato di soluzione di problemi e raggiungimento di obiettivi; Bibliografia)
Anna Bartoccini, Chiara Di Clemente, Daniela Fonte, Carlo Di Berardino, La psicoterapia di gruppo nella prevenzione del disagio giovanile: una ricerca sugli effetti delle nuove dipendenze
(Stili di comunicazione nell'era tecnologica; Atteggiamenti e abitudini "gruppali" nel mondo giovanile: un'indagine esplorativa; Autoregolazione emotiva e rischi psicopatologici; Alessitimia e nuove dipendenze: uno studio sperimentale; Analisi dei risultati; Interventi di gruppo nella prevenzione primaria delle nuove dipendenze; Descrizione del training; Riorganizzazione del sé e sviluppo del benessere soggettivo; Bibliografia)
Fabio Giommi, Mindfulness, attenzione e prevenzione delle ricadute depressive
(La presenza consapevole; Attenzione e autoregolazione delle emozioni; Mindfulness-Based Cognitive Therapy, una terapia di gruppo fondata sulla presenza consapevole; Il vissuto dei partecipanti; Il ruolo del gruppo: sostegno e amplificatore di consapevolezza; La continuazione della "pratica" dopo la conclusione del programma; Conclusioni; Bibliografia)
Federico Colombo, Gian Franco Goldwurm, I gruppi di psicologia positiva
(Che cos'è la psicologia positiva; La psicologia positiva applicata; Il Subjective Well-Being Training; Corso di educazione all'ottimismo; Considerazioni conclusive; Bibliografia)
Silvia Quercioli, Diana Charismas, Ferdinando Galassi, La psicoterapia di gruppo a indirizzo cognitivo-comportamentale per pazienti con Disturbo di Panico con Agorafobia
(Premesse; Tecniche dimostrative del rapporto tra cognizioni ed emozioni; Tecniche di intervento su cognizioni e comportamenti disfunzionali; Ristrutturazione razionale sistematica; Esposizione in vivo; La ricerca; Bibliografia)
Filippo Turchi, Ferdinando Galassi, Psicoterapia cognitivo-comportamentale di gruppo del disturbo bipolare
(Introduzione; Trattamento; Protocollo; Conclusioni; Bibliografia)
Giovanni Cavadi, Dal metodo IPA al metodo SYMLOG: il contributo di R.F. Bales allo studio della dinamica interattiva nei piccoli gruppi
(L'osservazione sistematica nell'interazione nei piccoli gruppi; Gli errori di osservazione; L'osservazione secondo Bales; Una terapia del campo nell'interazione sociale; L'IPA, Interaction Process Analysis; Gli osservatori; La categoria di Borgata; Il problema della leadership; Il processo piscoterapeutico e la relazione terapeutica; Il modello SYMLOG; Glossario dei termini relativi ai modelli IPA e SYMLOG; Bibliografia)
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità