Attaccamento e biologia. La regolazione affettiva in una prospettiva psicobiologica
Autori e curatori
Contributi
Pasquale Chianura, Rossella Domenica Fanelli, Rosa Gallelli, Isadora Martino
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 320,      1a edizione  2010   (Codice editore 1240.352)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856825664

In breve
Partendo dalle illuminanti intuizioni di John Bowlby, attraverso le più recenti e contemporanee ricerche di neurobiologia e genetica del comportamento, il testo ripercorre ed esplora l’effetto regolativo nel bambino delle interazioni di cura e della separazione dalla madre.
Presentazione del volume

Che ruolo ha avuto l'attaccamento nel corso dell'evoluzione?
Può essere considerato un legame biologico quello tra madre e bambino?
Che conseguenze hanno le interazioni precoci di cura della prole nei mammiferi e nei primati sui diversi sistemi biologici del piccolo?
Partendo dalle illuminanti intuizioni di John Bowlby, attraverso le più recenti e contemporanee ricerche di neurobiologia e genetica del comportamento, il testo ripercorre ed esplora l'effetto regolativo nel bambino delle interazioni di cura e della separazione dalla madre.

Angela Balzotti insegna Psicologia Dinamica presso l'Università degli Studi della Basilicata ed è didatta e consulente scientifico dell'Istituto di Psicoterapia Familiare e Relazionale di Bari.

Indice


Pasquale Chianura, Introduzione
Parte I. Psicoanalisi e attaccamento
Angela Balzotti, Psicoanalisi e teoria dell'attaccamento
(Introduzione; Sugmund Freud; Anna Freud; Melanie Klein; W.R.D. Fairbairn, D.W. Winnicott, M. Balint; Il contributo di John Bowlby al dibattito psicoanalitico: la madre quale "oggetto di legame primario")
Angela Balzotti, Pulsione e istinto: due diversi modelli motivazionali
(Freud: una concezione neurobiologica della mente; Il concetto di pulsione; Pulsione e amore primario; Il concetto di istituto di John Bowlby; Bowlby e i moduli comportamentali complessi a controllo istintivo)
Angela Balzotti, Il modello degli istinti
(I concetti di innato e acquisito in etologia; Meccanismi scatenanti innati: Innate Releasing Mechanism; Trigger-system nel Gryllus campestris e nel Saimiri sciureus; Imprinting)
Angela Balzotti, John Bowlby e la teoria del legame biologico
(Evoluzionismo e attaccamento; John Bowlby e la teoria del legame biologico; Rottura dei legami affettivi e psicopatologia nella prospettiva neuroevolutiva della teoria dell'attaccamento)
Parte II. Attaccamento come sfondo alla mentalizzazione
Angela Balzotti, Il sistema di attaccamento
(Il lavoro di Mary Ainsworth. Stili di attaccamento e risposte del bambino alla "strange situation"; La dimensione universale dell'attaccamento; Le dimensioni sicurezza-insicurezza nell'attaccamento)
Angela Balzotti, Traumi precoci nel contesto del sistema dell'attaccamento e processi dissociativi
(Attaccamento disorganizzato/disorientato nell'infanzia; Trauma, attaccamento disorganizzato e vulnerabilità dissociativa; Attaccamento disorganizzato e psicopatologia)
Angela Balzotti, Il sistema rappresentazionale dell'attaccamento: stati mentali degli adulti e interazione genitore-bambino, funzione riflessiva e trasmissione intergenerazionale dell'attaccamento
(La Adult Attachement Interview (AAI): le rappresentazioni dell'attaccamento negli adulti; Stato della mente del genitore sicuro-autonomo e attaccamento sicuro; Stato della mente del genitore distanziante e attaccamento evitante; Stato della mente del genitore preoccupato e attaccamento ambivalente; Stato della mente del genitore non risolto/disorganizzato e attaccamento disorganizzato/disorientato)
Parte III. Attaccamento e gioco
Angela Balzotti, Gioco e pensiero
Angela Balzotti, Gioco e rappresentazioni
Angela Balzotti, Gioco e ragionamento: i meccanismi del "come se"
Angela Balzotti, Gioco e teoria della mente
Angela Balzotti, Gioco e attaccamento
(Gioco e stati della mente; Stato della mente del genitore sicuro/autonomo e gioco; Stato della mente del genitore non risolto/disorganizzato e gioco)
Angela Balzotti, Gioco e sviluppo della realtà psichica
(Identificazione proiettiva e formazione dei simboli; Melanie Klein e la tecnica del gioco; "State al gioco" per "giocare con la realtà")
Angela Balzotti, Gioco, trauma e "working through"
Parte IV. Attaccamento e biologia
Angela Balzotti, Emozioni e biologia
(Gli studi sulle emozioni; Cervello ed emozioni; Emozioni e lateralizzazione emisferica; Cenni di neurobiologia delle emozioni)
Angela Balzotti, Interazioni con la madre e immediata regolazione affettiva: la prospettiva psicobiologica di Myron A. Hofer
(Attaccamento infantile e sue cause ultime; La psicobiologia dell'attaccamento secondo il modello di Hofer; John Bowlby. Separazione dalla madre e lutto infantile; Un nuovo modello di risposte alla separazione; Adattamento fondamentale degli organismi viventi; Prime relazioni ed effetti a lungo termine; Attaccamento e organizzazione dell'omeostati; I regolatori nascosti nelle cure materne; La regolazione affettiva: una prospettiva evolutiva sull'ansia; Evoluzione e sviluppo della risposta vocale alla separazione; Regolazione della risposta vocale attraverso l'interazione sociale: the proximal loop; Risposte di protesta alla separazione e regolazione psicobiologica; Le prime relazioni possono giungere a condizione anche la mente nella nostra specie?)
Angela Balzotti, Isadora Martino, Cure materne e sviluppo del sistema limbico
(Stress e malattia; Accudimento materno e differenze individuali nella risposta allo stress; Stress ambientale precoce e neurotrasmissione nel sistema limbico; Cure materne, morfologia neuronale e plasticità sinaptica nell'ippocampo; Cure materne e funzionalità della corteccia prefrontale; Effetti genere-specifici delle cure materne sui comportamenti in età adulta; La trasmissione del comportamento materno di cura della prole)
Angela Balzotti, Isadora Martino, La trasmissione genomica e non genomica della regolazione emozionale
(Genoma e ambiente; La genetica comportamentale dell'attaccamento; La genetica molecolare dell'attaccamento: il modello della vulnerabilità; L'ampliamento del concetto di "diatesi genetica": l'ipotesi della suscettibilità differenziale; La programmazione epigenetica ad opera del comportamento materno)
Parte V. Cure materne tra biologia e cultura
Rosa Gallelli, Famiglia tra narcisismo e cura dell'altro. Una prospettiva pedagogica
(Legami intimi in evoluzione; La coppia tra individualismo e "scomparsa" dell'altro; Maria Montessori e la "libertà del bambino"; Conoscenza e comunità collaborative; La famiglia come comunità di apprendimento; Verso un dispositivo pedagogico di sicurezza: l'"autonomia")
Rossella Domenica Fanelli, Dall'educazione differente all'educazione alla differenza
(Genere e stereotipi; La mamma è sempre la mamma?; Cure parentali e ruoli sessuali; Mary Wollstonecraft; La desessualizzazione dell'educazione)
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni