Generazione Erasmus: l'Italia dalle nuove idee
Autori e curatori
Contributi
Gianluca Ansalone, Manuela Brunero, Francesco Candelari, Marcello Di Filippo, Hywel Ceri Jones, Federico Marcon, Viviana Premazzi, Nicolò Russo Perez, Filippo Taddei
Collana
Livello
Saggi, scenari, interventi. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 144,      1a edizione  2011   (Codice editore 1420.1.123)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856837018
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book per PC, Mac e iPad
Prezzo: € 16,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856850147
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume mostra come guardare al futuro in maniera costruttiva e positiva, offrendo un percorso di letture che muove dal programma Erasmus: 2 milioni di studenti, 33 Paesi coinvolti, oltre 2.200 Università aderenti. Il libro si rivolge a tutti coloro che in ambito politico a vario titolo “decidono” e a quanti semplicemente hanno a cuore il futuro del nostro Paese.
Utili Link
Il Riformista L'Europa perduta (o mai trovata) della Generazione Erasmus (di Laura Landolfi)… Vedi...
La Stampa TTL Generazione Erasmus dicci "che fare" (di Giuseppe Culicchia)… Vedi...
Tafter.it Recensione… Vedi...
Famiglia Cristiana Generazione Erasmus di (Giulia Cerqueti, Paolo Perazzolo e Maria Gallelli)… Vedi...
Presentazione del volume

Noi italiani siamo su un bus che viaggia al buio. E nel buio abbiamo paura di tutto quello che si muove. E dire che già tradizionalmente i cambiamenti non sono mai stati il nostro piatto forte. E dire che oggi, poi, tutto si muove veloce. Si muovono i popoli, si muovono le merci, si muovono le malattie e si muovono anche i giovani.
Questo libro ha l'ambizione di puntare su tre elementi: l'energia, la formazione e l'idea. L'energia: vantaggio di un'età giovane che guarda a questo periodo di stagnazione come un'opportunità. La formazione: su cui l'Europa ha puntato quando ha investito milioni e speranze in programmi di studio come l'Erasmus (ma non solo), quando ha investito con brillante visione in una formazione che leggesse oltre i confini stabiliti a metà del '600 e presto destinati ad essere spazzati via. E un'idea che, con rispetto, mette nei libri di storia il confronto tra destra e sinistra, e invece contrappone a un approccio localista (modello di gestione dell'esclusione) un approccio internazionalista (modello di gestione dell'inclusione).
Vogliamo guardare al futuro in maniera costruttiva e positiva, fiduciosi di essere stati preparati per farlo, per questo motivo il percorso di letture e approfondimenti si apre con la prefazione di Hywel Ceri Jones, fondatore del programma Erasmus: 2 milioni di studenti, 33 Paesi coinvolti (5 candidati), oltre 2.200 Università aderenti. Una sfida vinta e da qui si deve iniziare!
La lettura di questo libro è rivolta a tutti coloro che in ambito politico a vario titolo "decidono"e a quanti, studiosi o semplicemente interessati, hanno a cuore il futuro del nostro Paese.

Hywel Ceri Jones
: ex Direttore Generale della Commissione Europea, fondatore dei Programmi Erasmus, Comett, Tempus, Lingua e Youth for Europe.
Francesco Cappè: funzionario delle Nazioni Unite presso l'UNICRI, Capo del Laboratorio UNICRI sulle politiche di gestione della sicurezza e anti-terrorismo, membro della Task Force del Segretario Generale dell'ONU contro il Terrorismo, è stato Vice Direttore del Centro per i Diritti Umani, Università di Pisa. Autore di pubblicazioni su analisi strategiche e relazioni internazionali e di docenze presso università e centri studio italiani e stranieri.

Indice
Nota del curatore
Hywel Ceri Jones, Preface. The Erasmus Generation
Hywel Ceri Jones, Prefazione. La Generazione Erasmus
Francesco Cappè, Generazione Erasmus dalle nuove idee
Filippo Taddei, Quando lavorare non basta: l'economia italiana tra le difficoltà del presente e le speranze per il futuro
Gianluca Ansalone, Il prisma della sicurezza
Francesco Candelari, Le opportunità della generazione in rete
Marcello Di Filippo, Nuovi ruoli per i cittadini e lo Stato nella governance internazionale ed europea
Federico Marcon, La formazione per un futuro già presente
Viviana Premazzi, Una nuova generazione "diversamente" italiana
Nicolò Russo Perez, Thinking outside the box. Tracce di internazionalità nel panorama delle fondazioni
Manuela Brunero, La buia notte della ricerca
Nota conclusiva
Gli autori.




newsletter facebook rss

Facebook RSS Informatemi