Strategie e stratagemmi della psicoterapia. Tecniche ipnotiche e non ipnotiche per la soluzione, in tempi brevi, di probemi complessi
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 160,   5a ristampa 2014,    1a edizione  2002   (Codice editore 751.5)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856846126

In breve
Si avverte sempre più la necessità di rivedere i concetti che hanno contraddistinto la rivoluzione pragmatica della terapia breve. Il volume risponde a questa necessità offrendo risposte nuove e che promettono di anticipare ulteriori sviluppi.
Presentazione del volume

Si avverte sempre più la necessità di rivedere i concetti che hanno contraddistinto la rivoluzione pragmatica della terapia breve, e il presente volume risponde a questa necessità offrendo risposte nuove e che promettono di anticipare ulteriori sviluppi.
Accanto ad esposizioni teoriche approfondite, vengono presentate, nella puntualità della trascrizione letterale, esemplificazioni cliniche di trattamento complete. Il lettore può seguire lo sviluppo dell'intervento breve, osservando "in vivo" l'insorgere delle difficoltà e l'elaborazione delle strategie per superarle. Il commento che accompagna la trascrizione dei casi riprende le presentazioni teoriche illustrandone l'applicazione o proponendo nuove concettualizzazioni che il processo terapeutico rende necessarie o fa scaturire dalla fantasia del terapeuta.
A volte l'intervento terapeutico sembra sottrarsi a definizioni esplicative. Il linguaggio , nelle componenti verbali e non verbali, rivela le sue proprietà che, come afferma Watzlawick, "possono essere ritenute terapeutiche in sé e per sé; possono aiutare a cambiare il comportamento umano, non in virtù del loro contenuto, ma in virtù della loro struttura". Si tratta di proprietà che riescono a rendersi invisibili a una osservazione superficiale, ma che accompagnano le esperienze interattive umane. Solo la minuziosa indagine resa possibile dalla trascrizione consente di apprezzare la forza strutturante che il linguaggio assume nei confronti del comportamento.
Attraverso questo passaggio, mentre si scoprono strategie e stratagemmi , disseminati un po' dappertutto nel libro, affiorano perentoriamente dallo sfondo i molteplici e personali "modi di essere del terapeuta".

Camillo Loriedo , psichiatra e psicoterapeuta, docente di Psichiatria all'Università di Roma "La Sapienza", è presidente della Società Europea di Ipnosi e della Società Italiana di Ipnosi.
Giorgio Nardone , psicologo, è fondatore e direttore del Centro di Terapia Strategica di Arezzo, dove dirige la Scuola di Formazione in Terapia Breve Strategica.
Paul Watzlawick è il massimo studioso della pragmatica della comunicazione umana e delle teorie sul cambiamento. Figura di spicco, si deve alle sue opere la diffusione dell'approccio allo studio della comunicazione e dei problemi umani della scuola di Palo Alto. Lavora presso il MRI di Palo Alto, ed è professore emerito alla Stanford University.
Jeffrey K. Zeig , fondatore e direttore della Milton Erickson Foundation di Phoenix Arizona, è considerato l'interprete più fedele della filosofia terapeutica di Erickson.

Indice


Camillo Loriedo, Prefazione
Parte I
Paul Watzlawick, Ipnoterapia senza tracce
Jeffrey K. Zeig, Ricordando Erickson
(Lo stile evolutivo; Gli atteggiamenti di Erickson; Conclusioni)
Camillo Loriedo, Annalisa Sale, L'uso delle domande nella conversazione terapeutica
(La struttura del colloquio; Finalità delle domande; I contenuti; Sequenza delle domande nel colloquio; Forma)
Giorgio Nardone, Terapia breve evoluta. Da modelli generali a protocolli specifici
(La genealogia; La terapia come ricerca, la ricerca come terapia; Rigore ma non rigidità; La prassi clinica. Le fasi della terapia)
Parte II
Jeffrey K. Zeig, Guidare le associazioni. Descrizione e commento di una seduta
Giorgio Nardone, Trattamento di un caso di fobia con attacchi di panico. Descrizione e commento di 6 sedute
(Prima seduta; Schema riassuntivo della prima seduta (durata 42 minuti); Seconda seduta; Schema riassuntivo della seconda seduta (durata 24 minuti); Terza seduta; Schema riassuntivo della terza seduta (durata 17 minuti); Quarta seduta; Schema riassuntivo della quarta seduta (durata 22 minuti); Quinta seduta; Schema riassuntivo della quinta seduta (durata 38 minuti); Sesta seduta; Schema riassuntivo della sesta seduta (durata 25 minuti); Note finali)
Camillo Loriedo, Anna Maria Paulis, Teresa Giallonardo, Psicoterapia indiretta di una amnesia biografica. Descrizione e commento di 6 sedute
(Prima seduta ipnotica; Seconda seduta ipnotica; Terza seduta ipnotica; Seduta di controllo a distanza di un anno)
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità