Economia e politica economica in Italia. Lo sviluppo economico italiano dal 1945 ad oggi
Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 250,      1a edizione  2014   (Codice editore 367.94)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820479107

In breve
Destinato a studenti di economia della laurea triennale e ai corsi di introduzione all’economia per lauree non economiche, ma anche a chi voglia essere consapevole sulle scelte economiche effettuate nel passato, sulle questioni sul tappeto oggi e sulle opportunità per il futuro, il volume racconta l’evoluzione dell’economia italiana dal dopoguerra, mostrando i problemi che si sono manifestati nei vari periodi e le scelte di politica economica effettuate.
Utili Link
Alfabeta2 La crisi è finita. Viva la crisi (de Lelio Demichelis)… Vedi...
Dietro le Quarte L'economia in Italia: storia e attualità… Vedi...
Presentazione del volume

Il volume racconta, per fatti stilizzati, l'evoluzione dell'economia italiana dal dopoguerra ad oggi, mostrando i problemi che si sono manifestati nei vari periodi e le scelte di politica economica che sono state adottate.
Saranno analizzate le condizioni sia del contesto nazionale che del contesto internazionale, anche per comprendere il ruolo di eventuali vincoli esterni oltre che delle opportunità che si sono presentate.
L'esposizione prende avvio con gli anni della ricostruzione economica e con le scelte del modello di sviluppo che, per almeno venti anni, hanno caratterizzato il nostro paese. Saranno analizzati gli anni del "miracolo economico" (1953-1963) e gli anni delle occasioni mancate (1963-1970).
Saranno discussi i periodi di grande cambiamento degli anni Settanta, con la crisi petrolifera e il passaggio ai cambi flessibili, e degli anni Ottanta, con la progressiva integrazione nell'economia europea e con l'introduzione del Sistema monetario europeo, per giungere infine agli ultimi decenni fortemente improntati alla costruzione della moneta unica europea e alle conseguenti politiche deflative in Italia e in Europa.
Il volume si concluderà con la discussione dei prodromi e poi degli effetti della grande crisi economica e finanziaria in cui siamo precipitati.
Il linguaggio utilizzato sarà semplice perché il volume è destinato a studenti di economia della laurea triennale e per corsi di introduzione all'economia per lauree non economiche. Il testo potrà essere utilizzato anche per chi voglia essere consapevole sulle scelte economiche effettuate nel passato, sulle questioni sul tappeto oggi e sulle opportunità per il prossimo futuro.

Gioacchino Garofoli, presidente dell'Associazione degli economisti di lingua neolatina e past presidente dell'AISRe, è professore ordinario di politica economica presso l'Università dell'Insubria. Tra le sue pubblicazioni: Development on the Ground (Routledge, 2007), Endogenous Development and Southern Europe (Avebury, 1992), Economia del Territorio (EtasLibri, 1992), Modelli locali di sviluppo (FrancoAngeli, 1991), Industrializzazione diffusa in Lombardia (FrancoAngeli, 1983), Sistemi produttivi locali in Lombardia (FrancoAngeli, 2011), Impresa e territorio (il Mulino, 2003).

Indice


Premessa
Introduzione
Parte I. Lo sviluppo economico italiano dal 1945 a oggi
La ricostruzione (1945-1953)
(Introduzione; La struttura economica nell'immediato dopoguerra e l'eredità del fascismo; I problemi economici e sociali nell'Italia del dopoguerra; La collocazione internazionale; Il Piano Marshall (ERP, European Recovery Program); Gli interventi di politica economica; La scelta del modello di sviluppo; Appendice. Bretton Woods e il nuovo ordine economico internazionale; Ulteriori letture)
Il "miracolo economico": la fase estensiva di sviluppo (1953-1963)
(Introduzione; I caratteri strutturali del modello di sviluppo; La dinamica della domanda: i motori della crescita; Occupazione, produttività del lavoro e distribuzione del reddito; Gli interventi di politica economica; Le principali interpretazioni dello sviluppo economico di questa fase; Appendice. Una nota di approfondimento sulla Bilancia dei Pagamenti e sulle componenti della domanda aggregata)
La fase di "sviluppo intensivo" (1963-1970)
(La crisi del "miracolo economico"; I problemi economico-sociali e le novità politicosociali; I caratteri strutturali della fase di sviluppo intensivo; Il contesto internazionale e la dinamica della domanda e della produzione; Alcune caratteristiche strutturali; La politica economica; Alcune brevi note conclusive)
La crisi economica degli anni Settanta
(Introduzione; Le condizioni interne al sistema nazionale: la conflittualità per la distribuzione del reddito; Il decentramento produttivo; La crisi economica internazionale degli anni Settanta e l'introduzione dei cambi flessibili; Economia e politica economica in Italia; Appendice. Sistemi monetari e regimi di cambio)
Industrializzazione diffusa e piccola impresa (1975-1983)
(Introduzione; Le inversioni di tendenza; I fattori esplicativi del modello di industrializzazione diffusa; Il quadro macroeconomico e la politica economica in Italia)
La fase di ristrutturazione delle imprese (1983-1992)
(Premessa; Il quadro internazionale; Il Sistema Monetario Europeo; L'area commerciale europea e il ruolo della Germania; L'Italia nello SME e le performance relative dell'economia italiana; La ristrutturazione del sistema industriale italiano: il ruolo dei distretti industriali; La ristrutturazione delle grandi imprese; La politica economica in Italia)
La ristrutturazione del bilancio pubblico e l'integrazione monetaria europea (1992-1999)
(Introduzione; Il contesto internazionale e nazionale; L'Italia esce dallo SME; Le manovre di politica economica del 1992-1993; Il blocco dell'inflazione e la concertazione sociale; Il processo di integrazione monetaria europea e il trattato di Maastricht; La politica economica in Europa: da Paesi a regioni; La ristrutturazione del bilancio pubblico in Italia; La situazione economica in Italia; Verso la moneta unica europea; Appendice)
Integrazione economica internazionale: eurozona e globalizzazione (1999-2007)
(Introduzione; Le tendenze degli scambi internazionali e la redistribuzione del potere economico tra le varie aree del mondo; La crisi finanziaria internazionale: i prodromi; Economia e politica economica in Europa; Il ruolo dell'Europa; Economia e politica economica in Italia; Appendice. Le istituzioni internazionali)
La crisi economica e le risposte di politica economica: Europa vs. altre grandi regioni nel mondo
(Prodromi ed effetti; L'inizio della crisi; Le risposte di politica economica: un'analisi comparata internazionale; L'interpretazione della crisi: la scelta degli indicatori; Le possibili risposte in Europa; Focus sulla politica industriale in Europa; Coerenza economica e organizzazione)
I problemi dell'economia italiana ed europea oggi: alcune osservazioni conclusive
Parte II. L'economia italiana: alcuni approfondimenti
Lo sviluppo economico italiano (1945-1975): le interpretazioni
(Introduzione; Il modello interpretativo di Vera Lutz; Lo sviluppo trainato dalle esportazioni: l'interpretazione di Augusto Graziani; L'interpretazione di tipo "strutturale")
L'articolazione territoriale del sistema economico italiano negli anni Settanta e Ottanta
(Introduzione. I modelli territoriali di sviluppo dal dopoguerra a oggi: dallo sviluppo territorialmente concentrato allo sviluppo diffuso; Il modello territoriale di sviluppo degli anni Settanta-Ottanta; I fattori esplicativi del modello territoriale degli anni Settanta-Ottanta)
I distretti industriali: i meccanismi di funzionamento
(I distretti industriali: cambiamento o crisi; Social capability e tassi di formazione di nuove imprese nei distretti industriali; Apprendimento e innovazione: le variabili strategiche per il consolidamento dei distretti industriali; Gli insegnamenti dell'esperienza storica: i rischi di collasso del modello e prospettive future)
Le PMI di fronte alla crisi: sfide e opportunità
(Introduzione: PMI e cambiamento economico; I punti di forza dei sistemi di PMI; Le reazioni possibili alla crisi e i livelli di governo pertinenti; La possibile risposta dei sistemi locali e dei sistemi di PMI: azioni collettive e rafforzamento strategico per la competitività e l'innovazione)
Riferimenti bibliografici.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Segnalazioni

Pubblicità