Manuale di etica per il giovane medico. La rivoluzione etica in medicina
Contributi
Luisella Battaglia
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 342,      1a edizione  2016   (Codice editore 1109.9)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 25,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 25,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
“La persona malata prima di ogni altra cosa” è il motto di questo Manuale. E il perno intorno al quale ruota è la relazione del medico con l’uomo che soffre. Un testo per i medici, in particolare i più giovani, ma anche gli studenti di medicina e tutti i cultori della materia impegnati nelle aree filosofiche, teologiche e giurisprudenziali, per integrare la loro formazione e allargare le loro competenze. Una bussola anche per i malati, a tutela della loro salute.
Utili Link
Radio Campus Intervista a Umberto Veronesi… Vedi...
Libertà Il malato non è solo un corpo (di Antonella Lenti)… Vedi...
Dietro le Quarte Videointervista a Umberto Veronesi e Giorgio Macellari… Vedi...
Dietro le Quarte Umberto Veronesi nel ricordo… Vedi...
Presentazione del volume



I diritti d'autore saranno interamente devoluti alla Fondazione Umberto Veronesi.

Il motto di questo Manuale è "la persona malata prima di ogni altra cosa". E il perno intorno al quale ruota è la relazione del medico con l'uomo che soffre.
Dalla drammatica delicatezza di questa relazione nascono talvolta dilemmi etici, riassumibili in alcune domande: sto facendo la cosa giusta?
Mi sono comportato onestamente? Ho calpestato un diritto? Sto difendendo un mio interesse? Ho procurato una sofferenza ingiustificata? Cosa significa rispettare l'autonomia del paziente? Quanta parte di verità dovrei rivelare? Di quali diritti godo? Posso invocare l'obiezione di coscienza?
Ecco, quando un medico si pone domande del genere entra nel territorio dell'etica, dove troverà valori, diritti, obblighi, divieti e responsabilità.
Questo Manuale si propone di far riflettere; e di offrire al medico gli strumenti affinché trovi le risposte fondandole su argomentazioni solide, possa muoversi con maggiore disinvoltura nei labirinti morali della pratica clinica di ogni giorno, dia soluzioni concrete ai quesiti etici sollevati dall'incontro con i malati e si addestri nella difficile arte del curare: che è, prima di tutto, un "prendersi cura di una persona".
A chi è rivolto questo Manuale? Ovviamente ai medici - con un particolare riguardo ai più giovani - per i quali sarà utile se lo riterranno credibile come viatico nella professione. Ma anche agli studenti di medicina e a tutti i cultori della materia impegnati nelle aree filosofiche, teologiche e giurisprudenziali.
E infine anche alle persone malate, se lo troveranno valido come bussola a tutela della loro salute.

Giorgio Macellari è direttore della Chirurgia Senologica nell'Ospedale "Guglielmo da Saliceto" di Piacenza e membro effettivo del Collegio Italiano dei Senologi. Laureato in Filosofia, è autore di 70 pubblicazioni scientifiche, 12 volumi a uso universitario e 5 libri divulgativi. Dal 1991 è docente a contratto nella Scuola di Specializzazione in Chirurgia dell'Università di Parma. Impegnato da oltre 20 anni nella divulgazione dell'etica medica e della bioetica, è fondatore e presidente della "Sezione Emilia-Romagna dell'Istituto Italiano di Bioetica".

Umberto Veronesi è uno dei maggiori esperti mondiali per la cura del cancro e ha rivoluzionato la terapia chirurgica dei tumori mammari. È autore di 800 pubblicazioni scientifiche, 12 trattati oncologici e 56 libri divulgativi. Ha ricevuto 14 lauree honoris causa e prestigiosi premi internazionali. È stato Ministro della Sanità dall'aprile 2000 al giugno 2001 e Senatore nella XVI Legislatura. Dopo aver diretto l'Istituto Nazionale dei Tumori per oltre 30 anni, nel 1992 ha fondato l'Istituto Europeo di Oncologia, di cui è stato Direttore Scientifico fino al 2014, per rimanervi come guida strategica in qualità di Direttore Scientifico Emerito. Nel 2003 ha creato la Fondazione Umberto Veronesi per il progresso delle scienze, dedicata allo sviluppo della cultura scientifica e alla promozione della ricerca.

L'autore dei disegni del volume è il fumettista Giovanni Freghieri.

Indice
Luisella Battaglia, Prefazione
Umberto Veronesi,
Giorgio Macellari, Introduzione
Breve introduzione all'etica
(Aspetti generali; Le perplessità; Etica cattolica e laica)
Cos'è l'etica medica
(Aspetti generali; L'etica medica è sempre la stessa?; Chi decide cosa, in etica?; Alcune proposte concrete; Una visione d'insieme: l'etica medica da oggi a domani)
Com'è cambiata la scena della cura
(Aspetti generali; I paradossi e la complessità della relazione di cura)
L'autonomia del malato
(Aspetti generali; Come ci si può assicurare che un paziente è autonomo?; Il principio di autonomia nella pratica clinica)
Il consenso informato
(Aspetti generali; Le forme del paternalismo; Il consenso informato: analisi etica; Il consenso informato: analisi clinica; Conclusioni)
L'accanimento terapeutico
(Aspetti generali; Le cause; Quali soluzioni?; Dall'accanimento terapeutico alle direttive anticipate)
Le direttive anticipate
(Aspetti generali; Al cuore del problema; Qualche criticità; Conclusioni)
L'eutanasia
(Aspetti generali; Analisi etica; Il ruolo delle cure palliative; Il diritto di morire con dignità e l'obbligo di aiutare a morire; Conclusioni)
L'obiezione di coscienza
(Aspetti generali; Analisi etico-giuridica; Il medico e l'obiezione di coscienza; L'IVG: una situazione emblematica; Conclusioni)
I doveri del medico: le virtù
(Aspetti generali; Ascolto; Compassione; Saggezza; Autonomia; Equità; Pazienza; Fiducia)
La medicina difensiva
(Aspetti generali; L'analisi del problema; Conclusioni)
L'etica della ricerca medica
(Aspetti generali; Analisi etica; Conclusioni)
I Comitati Etici
Il medico e gli altri operatori sanitari
(Aspetti generali; Il senso della cooperazione; Invidia e gelosia; Denunciare frodi e scorrettezze; Smascherare chi imbroglia: il problema dei "ciarlatani"; Maestri e allievi; Medici e infermieri)
Lavorare in un gruppo multidisciplinare
(Aspetti generali; Due definizioni; L'evoluzione del lavoro di gruppo; Cosa significa lavorare in un gruppo; Il ruolo della comunicazione; Come lavorare al meglio in un gruppo multidisciplinare; Conoscere le dinamiche di un gruppo multidisciplinare; Conclusioni)
I doveri del malato
(Aspetti generali; Responsabilità; Lealtà; Solidarietà; Conclusioni)
I diritti del malato
I diritti del medico
(Aspetti generali; Analisi del problema; Commento breve)
La medicina della persona
(Aspetti generali; La medicina narrativa; Benefici e insidie dello "statuto morale"; In sintesi)
Sette invitanti conclusioni per una visione d'insieme
Appendice A. Casi clinici presentati: commento e analisi etica
Appendice B. Giuramenti, Codici, Carte, Dichiarazioni, Convenzioni
Appendice C. L'arte di prendere decisioni etiche
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi