Le buone pratiche del counseling. Le regole fondamentali per costruire una relazione d'aiuto ottimale
Autori e curatori
Contributi
Marco Bani, Laura Belloni Sonzogni, Stefania Maria Bova, Andrea Cottini, Francesca Dall'Acqua, Marta De Rosa, Maurizio Dodet, Emanuela Iacchia, Massimo Mastrangelo, Annalisa Parente, Saverio Ruberti, Maria Grazia Strepparava, Manuela Testa
Argomenti
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 188,      1a edizione  2016   (Codice editore 1305.223)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il libro fornisce (attraverso l’esempio di 26 casi reali) una panoramica sulle possibili modalità di impiego del counseling a fronte di specifiche tipologie di clienti e di problematiche. Descrive la modalità di intervento, il modello teorico utilizzato e le tecniche ad esso associate. Alla fine di ogni capitolo è presente una parte di auto-intervento, utile al lettore per mettere in pratica autonomamente ciò che ha letto nel caso preso in esame.
Presentazione del volume

Ventisei clienti, ventisei casi reali affrontati con le tecniche del counseling. Ventisei storie che si articolano lungo un percorso di cambiamento che va dalla definizione dell’obiettivo alla consapevolezza di avere dentro di sé le capacità di affrontare la situazione che crea disagio o dolore.
Obiettivo di questo libro è fornire una panoramica sulle possibili modalità di impiego del counseling a fronte di specifiche tipologie di clienti e di problematiche, descrivendo la modalità di intervento, il modello teorico utilizzato e le tecniche ad esso associate.
I casi riportati attengono a disagi o a frangenti dolorosi che ognuno di noi si è trovato a sperimentare. Può trattarsi di una penosa separazione dal partner, sia subìta sia desiderata; un momento di confusione relativo ad una scelta bloccante legata ad una domanda del tipo: “Vorrei cambiare lavoro, ma se poi finisco in un posto peggiore di questo?”; una difficoltà nel definirsi sia a livello personale sia professionale; o il percepire un dato momento della vita come senza via d’uscita.
Proprio per questo l’autore ha inserito, alla fi ne di ogni capitolo, una parte di auto-intervento, utile al lettore per mettere in pratica autonomamente ciò che ha letto nel caso preso in esame. Si tratta di suggerimenti su come si possono utilizzare degli strumenti – gli stessi che i counselor usano con i loro clienti – per intervenire su noi stessi attraverso un processo di scoperta, consapevolezza e azione. Anche coloro che svolgono professioni diverse da quella del counselor potranno dunque beneficiare delle tecniche, scoprendo come si interviene in un setting di counseling e quali strumenti si possono impiegare nei momenti di difficoltà. Cambiare è doloroso, faticoso o costoso o tutte e tre le cose insieme. Per questo è importante imparare a chiedere aiuto.

Stefano Masci, counselor e supervisore, è direttore della scuola di Counseling a Indirizzo Integrato CIPA (www.cipacounseling.eu) ed è professore incaricato presso l’Università di Roma “Tor Vergata” dove insegna Tecniche di Counseling e Modelli Comportamentali nel Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche e Ostetriche. Presidente e fondatore dell’Agenzia per la formazione manageriale For.Ma., da anni opera come consulente per aziende e tiene conferenze in Italia e all’estero su tematiche legate al counseling e alla gestione delle dinamiche di gruppo. Per i nostri tipi ha pubblicato: La supervisione nel counseling (2013), Giochi e role playing per la formazione e la conduzione dei gruppi (2009) e Giochi nella formazione aziendale. Utilizzo di modelli di counseling integrato in azienda (2012).

Indice
Introduzione
Il counseling in genere
(Il Modello MUS; L’atteggiamento mentale del counselor; Il sapere e l’essere del counselor; I clienti dei counselor; Auto-Aiuto)
Buone e cattive abitudini
(Empatia; La congruenza; L’accettazione del cliente; DiCo AGISCI!; AA con Rogers)
Il cambiamento
(AA con Prochaska)
L’obiettivo
Comunicazione e comportamento
(La comunicazione analogica; AA con il TRO; La comunicazione digitale (Amelia e Bettino); AA con le domande giuste; Regole di comunicazione terapeutica; AA con Erikson e Paperino)
Comunicare via sms, whatsapp ed e-mail
(La manipolazione detta anche resistenza (Claudio e Daniela); Il paradosso della comunicazione (Efisio e Fiammetta); Seguite le regole delle 6 C)
Clienti
(L’effetto Grimilde; AA con lo specchio magico; Clienti va-tutto-bene (Gaia e Gaetano); AA con leggera consapevolezza; Clienti non-voglio-disturbare (Hilary); AA con accettazione e impegno; Clienti non-lo-so (Ilaria); AA con Perls e le polarità; Le relazioni affettive lei-mi-ama-più-di-quanto-la-ami-io (Jacopo e Jolanda); AA con i supereroi; Resistere alla motivazione al cambiamento (Katia); AA con la bilancia; Clienti chiacchieroni (Leopoldo e Luciano); AA con l’auto-ascolto attivo; Clienti sognatori (Moreno e Nicola); AA con i sogni e con la gestalt; Clienti senza forze (Ornella); AA con empowerment; Clienti con bassa autostima (Phoebe e Quintino); AA con Rogers May e Rosemberg; Pazienti depressi e clienti malinconici (Rosalia); AA con reazione; Clienti da brief counseling (Sabino e Tancredi); AA con un foglio excel; La scala verso il cambiamento (Ursula e Vittorio; Wilma); AA con le scale; Io sono quello lì (Xenia); AA con le foto; Facciamo finta che… (Ylenia); AA con le favole; Le famiglie Addams e Mulino Bianco (Zoe); AA con Bowen)
Conclusioni
Glossario counseling
Indice analitico
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità