La quarta rivoluzione industriale
Autori e curatori
Contributi
John Elkann
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 216,      1a edizione  2016   (Codice editore 1802.5)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Limitata





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Supercomputer portatili e disponibili ovunque. Robot intelligenti. Veicoli autonomi. Aumento delle capacità cerebrali grazie alla neuro-tecnologia. Scrittura del codice genetico. Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo del celebre World Economic Forum, è convinto che siamo all’inizio di una trasformazione (la quarta rivoluzione industriale) che modificherà radicalmente il modo in cui viviamo, lavoriamo e ci relazioniamo.
Utili Link
A&F Innovazione. L'alto prezzo di una vita migliore (di Marco Panara)… Vedi...
Presentazione del volume

"Dal modo di lavorare e di condividere le informazioni al modo di affrontare crisi globali come la gestione delle risorse idriche e il cambiamento climatico, sarà la tecnologia a definire il futuro dell'umanità. Con La quarta rivoluzione industriale Klaus Schwab ci offre un eccellente quadro di riferimento per pensare a una tecnologia che sappia modellare una società futura in linea con i nostri più profondi valori umani".
L. Rafael Reif, Presidente del Massachusetts Institute of Technology (MIT)

Supercomputer portatili e disponibili ovunque. Robot intelligenti. Veicoli autonomi. Aumento delle capacità cerebrali grazie alla neuro-tecnologia. Scrittura del codice genetico. Le innovazioni frutto di scoperte e ricerche scientifiche permeano già le nostre vite e sono al centro della vita pubblica.
Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo del World Economic Forum, è convinto che siamo tuttavia solo all'inizio di una trasformazione che modificherà radicalmente il modo in cui viviamo, lavoriamo e comunichiamo. Una trasformazione che Schwab non esita a definire quarta rivoluzione industriale.
Le rivoluzioni industriali hanno in passato permesso all'uomo di non dover più dipendere dalla propria forza e da quella degli animali, rendendo possibile la produzione di massa e dotando milioni di persone di competenze digitali. La quarta rivoluzione industriale sarà invece caratterizzata dalla presenza di nuove tecnologie che, combinando sfera fisica, digitale e biologica, genereranno conseguenze in tutte le discipline e in tutti i settori economici e produttivi, arrivando a mettere in discussione persino il significato di "essere umano".
I cambiamenti e le trasformazioni di questa nuova rivoluzione industriale produrranno grandi opportunità, ma anche, inevitabilmente, enormi rischi: l'incapacità di adattamento delle organizzazioni; le difficoltà da parte delle istituzioni ad adottare e regolamentare le nuove tecnologie; le criticità in termini di sicurezza generate da nuovi poteri; il possibile aumento delle diseguaglianze; la frammentazione della società.
Schwab esamina e discute le principali conseguenze che la quarta rivoluzione avrà su governi, aziende, società civile e singoli individui, avanzando proposte per contenerne gli effetti negativi. L'analisi dell'autore si fonda sulla convinzione che la quarta rivoluzione industriale possa essere gestita nella misura in cui si svilupperanno forme di collaborazione capaci di superare i confini geografici e le delimitazioni settoriali e disciplinari.

Klaus Schwab è il fondatore e il presidente esecutivo del World Economic Forum, l'organizzazione internazionale per la cooperazione pubblica e privata con sede a Ginevra, in Svizzera. Protagonista del dibattito politico-economico internazionale da oltre quarant'anni, Schwab combina in maniera originale la sua esperienza di accademico, imprenditore e osservatore politico.

Indice
John Elkann, Prefazione
Introduzione
La quarta rivoluzione industriale
(Il contesto storico; Cambiamenti profondi e sistemici)
I driver del cambiamento
(Megatrend; Punti di discontinuità)
Impatto
(Economia; Attività produttive; La dimensione nazionale e globale; La società; L'individuo)
La strada da percorrere
(L'intelligenza contestuale: la mente; L'intelligenza emotiva: il cuore; L'intelligenza ispirata: l'anima; L'intelligenza fisica: il corpo; Verso una nuova rinascita culturale)
Ringraziamenti
Appendice. Cambiamenti sostanziali
(Le tecnologie impiantabili; La nostra presenza digitale; L'occhio come nuova interfaccia; Internet "indossabile"; Internet ovunque; Un supercomputer in tasca; Supporti per l'archiviazione elettronica dei dati accessibili a tutti; L'Internet delle e per le cose; La casa connessa; Le città intelligenti; I big data e il processo decisionale; I veicoli autonomi; Processo decisionale e intelligenza artificiale; Intelligenza artificiale e mansioni impiegatizie; Robotica e servizi; Bitcoin e blockchain; La sharing economy; I governi e la tecnologia blockchain; Stampa tridimensionale e attività produttiva; Stampa tridimensionale e salute dell'uomo; Stampa tridimensionale e prodotti di consumo; La creazione di esseri umani; Le neurotecnologie).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità