La balbuzie nell'età adolescenziale. Clinica e riabilitazione
Contributi
Massimo Borghese, Vittorio Ceraso, Stefania Porcaro
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 176,   figg. 20,     1a edizione  2003   (Codice editore 1305.33)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846443526

Presentazione del volume

Gli studi che riguardano il trattamento della balbuzie in età adolescenziale sono tuttora pochi e tendenti ad assimilare la riabilitazione dell'adolescente a quella dell'adulto. Se ciò è valido dal punto di vista tecnico, non lo è da un'ottica psicologica, perché la buona risoluzione del sintomo si fonda sostanzialmente su una corretta organizzazione dei punti di forza rispetto ai punti di debolezza del paziente e, per l'età adolescenziale, il riabilitatore non può non tenere conto che, a differenza dell'età adulta, essa è una fase di sviluppo problematica e turbolenta che richiede molta attenzione soprattutto nel dosaggio degli interventi e nella corretta integrazione di essi.

Continuando un itinerario iniziato nel libro La balbuzie in età infantile già edito dalla FrancoAngeli, le autrici sostengono non solo l'utilità di un approccio multidisciplinare al problema, ma anche la necessità di superare eventuali conflitti di competenza tra area medica ed area psicologica al fine di adottare percorsi clinico-riabilitativi integrati.

Il libro traccia così un itinerario teorico-pratico che, nella prima parte, conduce il lettore alla comprensione delle dinamiche psico-fisiche e sociali caratterizzanti l'adolescenza, nella seconda parte lo informano sui criteri e sulle procedure diagnostiche che consentono al clinico di configurare le caratteristiche del disturbo e costruire un progetto terapeutico individuale, e, nella terza parte, lo introducono alla conoscenza delle metodiche riabilitative da adottare e degli interventi psico-educativi da indirizzare alla famiglia, alla scuola e ai gruppi sportivo-ricreativi di cui l'adolescente fa parte.

Scale di valutazione, schemi riassuntivi e casi clinici esemplificativi integrano il testo facilitando la comprensione del contenuto teorizzato; in appendice sono allegati strumenti operativi utili a chi già opera nel settore.

Maria Teresa Ingenito , psicodiagnosta e psicoterapeuta presso il Centro Polivalente di Riabilitazione "La Nostra Famiglia" di Cava dé Tirreni (Sa), si occupa, da oltre dieci anni, dei disturbi della comunicazione, in particolare della balbuzie. Autrice del libro La balbuzie in età infantile edito dalla FrancoAngeli e di articoli scientifici sul tema della disfluenza, si occupa della formazione professionale di logopedisti e psicomotricisti. In collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma ha coordinato a Salerno corsi quadriennali di formazione psicodiagnostica per psicologi.

Anna Ragno , logopedista presso il Centro Polivalente di Riabilitazione "La Nostra Famiglia" di Cava dé Tirreni (Sa), si occupa da tempo della riabilitazione della balbuzie in età infantile ed adolescenziale. Sull'argomento ha scritto articoli pubblicati da I Care ed ha collaborato alla stesura del libro La balbuzie in età infantile .

Indice


Maria Teresa Ingenito , Prefazione
Introduzione
Parte I. Introduzione teorica all'adolescenza
Le problematiche adolescenziali
(Introduzione; Sviluppo fisico e conflitti psicologici; Il concetto di "crisi" in adolescenza; L'adolescente e il suo mondo relazionale)
L'uso della comunicazione in adolescenza: normalità e patologia
Parte II. Adolescenza e balbuzie: il processo diagnostico integrato
L'approccio multidisciplinare al problema
Massimo Borghese , La diagnosi foniatrica
(Introduzione; L'adolescenza nella fisiopatologia della comunicazione; Balbuzie-disfluenze; L'esame clinico)
La diagnosi psicologica
(Introduzione; L'accoglimento della domanda e l'anamnesi; L'approccio clinico al paziente; L'osservazione; Il colloquio; L'esame strumentale; La decisione diagnostica verso la terapia)
Vittorio Ceraso, Massimo Borghese, Stefania Porcaro , I potenziali evocati cognitivi evento-correlati
Parte III. Adolescenza e balbuzie: il processo terapeutico integrato
La riabilitazione logopedica
(Introduzione; Tecniche di riabilitazione attualmente in uso; Il Counseling; L'intervento aspecifico; Il trattamento specifico; Le tecniche di rilassamento; Tecniche di facilitazione della fluenza e pratica negativa; La conclusione del trattamento logopedico)
Le procedure per il potenziamento dell'autostima
(Introduzione; Il concetto di sé; l'autocontrollo; Il dialogo con se stessi I modelli cognitivi; La soluzione dei problemi; Le relazione interpersonale; L'atteggiamento comunicativo e le abilità sociali; Il Sé corporeo)
Orientamenti in tema di psicoterapia adolescenziale
Casi clinici
(L'adolescente protagonista delle sue scelte; Quanto la famiglia è attenta; Quando la famiglia danneggia).




newsletter facebook rss

Facebook RSS Informatemi

Segnalazioni