Io, società a responsabilità illimitata. Strumenti per fare la grande differenza
Autori e curatori
Contributi
Diego Dalla Palma
Collana
Argomenti
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto. Testi per professional
Dati
pp. 112,   11a ristampa 2014,    1a edizione  2008   (Codice editore 1796.208)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856803457
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book per PC, Mac e iPad
Prezzo: € 13,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856829150
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume ci spiega come poter tenere sotto controllo i limiti umani perché non facciano troppi danni; come enfatizzare i nostri talenti; come disinnescare problemi apparentemente insormontabili; come riuscire a far tesoro di ciò che ci capita, anche quando non l’abbiamo previsto e voluto.
Utili Link
Business People Tu non sei un uomo, sei un brand… Leggi tutto
Il Giornale di Vicenza Io, società a responsabilità illimitata (di Alessandro Zaltron)… Leggi tutto
Donna Moderna Yes we can (di Rossana Cavaglieri)… Leggi tutto
Corriere del Veneto Due incompetenti? Uno è di troppo (di Giovanni Costa)… Leggi tutto
Presentazione del volume



Non tutto si può pianificare: Zanolli, pur facendo il manager o forse proprio per questo, ne è consapevole.
Per fortuna, vien da dire, senza l' effetto sorpresa con cui la vita a volte sa stupirci e coglierci in contropiede, le nostre giornate passerebbero inosservate.
Però, fra la pretesa di disciplinare ogni singolo accadimento e l'essere in balìa delle cose, corre una bella differenza. Una grande differenza.
Sebastiano Zanolli ci suggerisce, qui, come poter tenere sotto controllo i limiti umani perché non facciano troppi danni; come enfatizzare i nostri talenti, pochi o tanti che siano; come disinnescare problemi apparentemente insormontabili senza rinunciare ai propri obiettivi; come riuscire a far tesoro di ciò che ci capita, anche quando non l'abbiamo previsto e voluto.
Ciascuno di noi, avverte questo prezioso manuale, è una società, ricca di potenziale e a responsabilità illimitata, attrezzata per scongiurare il pericolo di (quasi) ogni fallimento. (www.alessandrozaltron.com)

Sebastiano Zanolli è un manager atipico. Alla profonda conoscenza delle imprese e del mercato, che lo ha condotto a importanti incarichi dirigenziali, unisce infatti doti personali per le quali è apprezzato come formatore, coach, relatore, consulente, opinionista. La sua attività di divulgatore si è espressa anche attraverso tre libri, divenuti presto best seller: La grande differenza. Una mappa utile per raggiungere le proprie mete (2003), Una soluzione intelligente alle difficoltà quotidiane. Creare reti di relazione per affrontare il caos di ogni giorno (2005), Paura a parte. Riflessioni e suggerimenti sul lavoro, la vita e la paura in un mondo precario (2006).

Il blog dell’autore

il sito dell’autore

Indice

Diego Dalla Palma, Prefazione
Sani o malati?
Realizzare sogni in un modo senza sonno
Cosa potete fare
Nell'era dell'informazione l'ignoranza paga pochissimo. Ritornate a scuola. Per sempre
Il potere del "Personal Branding", ovvero il potere della percezione
Una scorciatoia seria per costituire sogni in un ambiente competitivo: la forza del design
Questa storia della "leadership"
Prendersi cura degli altri e comunicarlo. Qualcosa di buono che questi tempi richiedono
Il talento come possibilità, la costanza come cura, il lavoro come arte
Lo strano potere della morte sulle nostre realizzazioni
Approfondimento: consigli per migliorare la vostra narrazione
Due parole per terminare.

Eleonora Vallin (Il Sole 24Ore) intervista Sebastiano Zanolli (5/2/2009) (clicca per leggere l’intervista)



newsletter facebook rss

Facebook RSS Informatemi