Intellettuali ed economisti di fronte alla prima guerra mondiale
Autori e curatori
Contributi
Giuseppina Commare, Gisella Padovani, Roberta Raspagliesi, Concetta Spoto
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2009   (Codice editore 363.80)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 13,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856817515

In breve
Il volume ricostruisce le riflessioni di intellettuali, economisti, letterati sulle cause e conseguenze della prima guerra mondiale. Il progressivo spostamento dallo studio della guerra sul piano diplomatico e militare verso l’esame delle società in guerra e verso le “rappresentazioni” elaborate dai contemporanei ha contribuito a mettere in primo piano gli aspetti più drammatici della guerra totale, l’emergere delle maggiori contraddizioni della nazione, l’inarrestabile crisi della democrazia e la fragilità del sistema parlamentare.
Presentazione del volume

Il volume raccoglie, senza alcuna pretesa di sintesi, i saggi di alcune studiose afferenti ad aree disciplinari diverse che spaziano dalla storia del pensiero economico contemporaneo alla storia delle idee, tutte accomunate dall'interesse per la ricostruzione delle riflessioni di intellettuali, economisti, letterati sulle cause e conseguenze della prima guerra mondiale.
Il progressivo spostamento dallo studio della guerra sul piano diplomatico e militare verso l'esame delle società in guerra e verso le "rappresentazioni" elaborate dai contemporanei ha contribuito a mettere in primo piano gli aspetti più drammatici della guerra totale, l'emergere delle maggiori contraddizioni della nazione, l'inarrestabile crisi della democrazia e la fragilità del sistema parlamentare. La celerità con cui l'Europa passa nel giro di pochi mesi, fra giugno e agosto 1914, dalla pace alla Grande Guerra costituisce uno shock enorme destinato a imprimersi per sempre nella memoria degli uomini.
Questi i motivi per cui siamo tornati a quello spartiacque, nella convinzione che esso rappresenti sia il tramonto "di un tempo e di un mondo improvvisamente trapassati, sia le scaturigini di un tempo e di un mondo che non paiono ancora conclusi".

Pina Travagliante è professore ordinario di Storia del pensiero economico presso l'Università di Catania. Il suo principale campo di ricerca è costituito dal pensiero economico italiano tra '800 e '900. Nella sua produzione scientifica figurano, tra gli altri, I privilegi in materia d'industria (Cuecm, 1994); La nuova scienza sociale (Cuecm, 1999); Nella crisi del 1848 (FrancoAngeli, 2001); La costruzione di un sapere sociale (FrancoAngeli, 2003); Le Lezioni di economia politica di Placido De Luca (1841-1844) (Sciascia, 2007); Liberalismo, socialismo, marginalismo. Vito Cusumano e la Scienza delle Finanze (FrancoAngeli, 2008); e Liberismo o protezionismo? Ipotesi economiche e considerazioni politico-sociali durante la prima guerra mondiale. I risultati dell'inchiesta De Johannis (FrancoAngeli, 2009).

Indice


Pina Travagliante, Gli intellettuali italiani e la grande catastrofe: note introduttive
Gisella Padovani, Il tema della "Grande Guerra" nell'opera di Luigi Pirandello
(Bibliografia)
Giuseppina Commare, Ragioni di vita e inveramento di morte. I letterati italiani di fronte alla Grande Guerra
(La letteratura italiana nel contesto europeo; Poesia di guerra e ricerca esistenziale: gli esempi di Rebora e Ungaretti; La prosa indagatrice di Pirandello; Tematiche politico-economiche begli scritti di Svevo; Considerazioni finali; Bibliografia)
Roberta Raspaglieli, Guido Jung tra interventismo e guerra
(Palermo si prepara alla guerra; La famiglia Jung di fronte alla guerra; Volontario al fronte; Bibliografia)
Concetta Spoto, Guerra e politica economica: Mario Alberti tra liberismo e protezionismo
(Economia pura ed economia concreta; Dal liberismo al protezionismo; Demografia e guerra; L'economia dopo la guerra; Bibliografia di riferimento)
Pina Travagliante, Dalla neutralità alla guerra. L'inchiesta promossa da De Johannis durante la prima guerra mondiale
(Introduzione; L'Inchiesta sui futuri regimi doganali; Liberismo o protezionismo?; Bibliografia)
Indice dei nomi.




newsletter facebook rss

Facebook RSS Informatemi