Clicca qui per scaricare

Il diritto agrario europeo dopo Lisbona fra intervento e regolazione: i codici europei dell’agricoltura (European Agricultural Law after the Lisbon Ttreaty between Economic Government and Legal Regulation: the European Agricultural Codes)
Titolo Rivista:  AGRICOLTURA ISTITUZIONI MERCATI
Autori/Curatori: Ferdinando Albisinni
Anno di pubblicazione: 2011 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 24 P. 29-52 Dimensione file: 343 KB
DOI: 10.3280/AIM2011-002003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più, clicca qui e qui

  • Preview
  • Presentazione

Il lavoro indaga sugli esiti dell’entrata in vigore del Trattato di Lisbona, quanto alla disciplina dell’agricoltura europea. L’esame di una serie di riforme, anteriori e successive al Trattato di Lisbona, induce a concludere che la ri-nazionalizzazione e ri-localizzazione di alcune scelte di governo dell’economia agricola si è accompagnata ad una rinnovata articolazione del rapporto fra economia e diritto nella politica agricola comune. Il diritto in senso proprio, il diritto regolatorio, in contrapposizione con il diritto incentivante, caratterizza in misura crescente la legislazione di fonte europea in materia agricola. Le riforme della Pac di fine ed inizio secolo si sono così tradotte nella posizione di codici europei dell’agricoltura, dal codice dei regimi di sostegno al reddito [con il reg. (CE) n. 1782/2003, e poi con il reg. (CE) n. 73/2009], al codice dello sviluppo rurale [con il reg. (CE) n. 1257/2009, e poi con il reg. (CE) n. 1698/2005], al codice del mercato e della commercializzazione dei prodotti agricoli [reg. (CE) n. 1234/2007, c.d. regolamento unico Ocm]. Queste discipline di fonte europea dialogano con le discipline di fonte nazionale e compongono un codice europeo dell’agricoltura, che non è un codice unico per i 27 Paesi che oggi compongono l’Unione Europea, ma piuttosto un codice comune, nel quale bisogni e soggetti, nazionali, regionali e locali, occupano un posto di rilievo accanto a quello proprio delle scelte disciplinari espresse centralmente.



Keywords: Trattato di Lisbona, Politica agricola comune, istituzioni, Codice europeo


    1. blallala, lalalal llalal llallal. 2011
    2. blallala, lalalal llalal llallal. 2012
     
    Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per  acquistare il download credit.

    Pan
    Zoom out
    Zoom in
    Display actual size
    Zoom to page
    Zoom to width
    Rotate page counter clockwise
    Rotate page clockwise

    FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche
    Acquista qui

    Informazioni sulla rivista

    Sottoscrivi il FEED
    per conoscere subito
    i contenuti dell'ultimo fascicolo di questa Rivista

    English Version

    Download credit

    Pubblicità