Alle frontiere della Lombardia

A cura di: Claudio Donati

Alle frontiere della Lombardia

Politica, guerra e religione nell'età moderna

Edizione a stampa

36,00

Pagine: 400

ISBN: 9788846477163

Edizione: 1a edizione 2006

Codice editore: 1792.88

Disponibilità: Esaurito

Il tema delle frontiere, che sta conoscendo una larga fortuna tra gli studiosi di scienze umane, viene qui affrontato in connessione alle vicende storiche della Lombardia spagnola, austriaca e napoleonica, con una prospettiva attenta agli intrecci tra politica, guerra, religione, ma anche alla condizione sociale, professionale, confessionale, linguistica degli individui che vivevano all'interno o si muovevano tra l'interno e l'esterno del territorio preso in esame. In questa direzione assume rilievo lo studio della dimensione soggettiva della frontiera: in che modo la intendevano mercanti e soldati, chierici e uomini di governo?
Dai saggi che compongono il volume emerge la pluralità di signifi-cati, la prolungata instabilità e la progressiva stabilizzazione del concetto di frontiera.
Mentre nel Cinquecento e nel Seicento la fron-tiera conserva un'immagine ambivalente, presentandosi da un lato come barriera e fattore di separazione tra mondi distinti, ma al tem-po stesso come luogo e condizione di transito e di contaminazione, tra Settecento e primo Ottocento si assiste a una radicale trasformazione e, in certa misura, a una semplificazione del concetto e della realtà della frontiera, che tende a diventare una linea certa e stabile di divisione, un punto fermo cui fare riferimento, insomma un confine.

Claudio Donati è professore ordinario di Storia degli antichi stati italiani presso il Dipartimento di scienze della storia e della documentazione storica dell'Università degli studi di Milano. In precedenza ha insegnato negli atenei di Siena e di Trieste. Tra le sue pubblicazioni: Ecclesiastici e laici nel Trentino del Settecento (1975), L'idea di nobiltà in Italia, secoli XIV-XVIII (1988, 19952), Nobili e chierici in Italia tra Seicento e Settecento (2002). Ha curato con Livio Antonielli Al di là della storia militare: una ricognizione sulle fonti (2004), con Helmut Flachenecker Le secolarizzazioni nel Sacro Romano Impero e negli antichi stati italiani: premesse, confronti, conseguenze (2005).



Claudio Donati, Per una storia plurale della frontiera in età moderna: l'esempio lombardo
Parte I
Susanna Peyronel, Frontiere religiose e soldati in antico regime: il caso di Crema nel Seicento
Claudia di Filippo Bareggi, Crinali alpini e passi, frontiere e confini linguistici, politici, religiosi fra '500 e '600
Paola Anselmi, Uno sguardo al di là dei confini: il carteggio di Orazio Pallavicini governatore di Como
Gianclaudio Civale, Quattro storie "extravaganti". Rinnegati milanesi all'estrema frontiera mediterranea
Andrea Terreni, "Sogliono tutti i forastieri, i quali vanno a negotiare nelle città d'altri Dominii, essere favoriti et privilegiati". La concessione della "civiltas mediolanesis" ai mercanti-banchieri genovesi nel XVI secolo
Giorgio dell'Oro, Il Regio Economato di Milano: uno strumento di difesa e di controllo delle frontiere interne ed esterne
Alessandro Buono, Frontiere politiche, fiscali e corporative dello Stato di Milano. La conquista ed il mantenimento del presidio di Vercelli
Sara Pedretti, Ai confini occidentali dello Stato di Milano: l'impiego delle milizie rurali nelle guerre del Seicento
Alessandra Dattero, Percorrere il territorio nel Settecento: militari asburgici in marcia tra Domini ereditari e Stati italiani
Gian Paolo Garavaglia, Un confine "fluido". Sesia e Valsesia in età napoleonica
Parte II
Mauro Pitteri, I confini della Repubblica di Venezia. Linee generali di politica confinaria
Paolo Cavalieri, L'Archivio della Camera dei Confini di Bergamo ed il confine occidentale della Repubblica di Venezia tra XVI e XVII secolo
Cristina Gioia, Una fonte preziosa: memorie e lettere militari intorno alla città di Bergamo
Luca Porto, La regolazione del confine sul Tartaro nella seconda metà del Settecento
Paolo Palumbo, Diplomazia e controversie di confine tra la Repubblica di Genova e il Regno di Sardegna 1720-1790. Fonti e materiale cartografico dell'Archivio di Stato di Genova
Autori
Indice dei nomi
Indice dei luoghi.

Contributi: Paola Anselmi, Alessandro Buono, Paolo Cavalieri, Gianclaudio Civale, Alessandra Dattero, Giorgio Dell'Oro, Claudia Di Filippo Bareggi, Gian Paolo Garavaglia, Cristina Gioia, Paolo Palumbo, Sara Pedretti, Susanna Peyronel, Mauro Pitteri, Luca Porto, Andrea Terreni

Collana: Temi di storia

Argomenti: Storia politica e diplomatica - Storia della cultura e del costume - Storia della chiesa e delle chiese

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche