Attacchi di panico e postmodernità.

A cura di: Gianni Francesetti

Attacchi di panico e postmodernità.

La psicoterapia della Gestalt tra clinica e società

Edizione a stampa

26,50

Pagine: 190

ISBN: 9788820406776

Edizione: 5a ristampa 2016, 1a edizione 2005

Codice editore: 1252.8

Disponibilità: Discreta

Pagine: 190

ISBN: 9788856856774

Edizione:1a edizione 2005

Codice editore: 1252.8

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Attacchi di panico: perché sono così diffusi oggi?
Che rapporto c'è fra questo sintomo così acuto e la società attuale?
Quale novità propone la psicoterapia della Gestalt per affrontarli e risolverli?
Il libro vuole fornire una risposta a queste domande, considerando l'attacco di panico sia come espressione della storia personale, sia come fenomeno emergente di un periodo storico caratterizzato da incertezza, frammentazione e complessità: sintomo di un malessere sociale diffuso e indefinito, espressione delle fragilità e dei nodi problematici che caratterizzano il contesto postmoderno. Si intrecciano così nel testo il discorso clinico e lo sguardo sociale, prospettive oggi entrambe necessarie per chi vuole capire e prendersi cura di questo disagio psichico. In questa prospettiva il panico si rivela un disagio acutissimo e a volte insostenibile, ma anche l'occasione per aprire nuove strade nella vita della persona, l'inizio di un percorso che conduce ad altre e più aggiornate soluzioni creative.
Il lavoro, maturato all'interno della riflessione teorica e clinica della Scuola di Specializzazione di Psicoterapia della Gestalt, offre, attraverso il contributo di diversi autori dell'Istituto di Gestalt - H.C.C., una lettura originale del contesto culturale e clinico dal quale emerge questo disturbo e propone prospettive inedite in termini teorici e d'intervento terapeutico.

Gianni Francesetti , psichiatra, psicoterapeuta, presidente della SIPG (Società Italiana Psicoterapia Gestalt), membro del New York Institute for Gestalt Therapy, membro dell'esecutivo della FIAP (Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia) e dell'EAGT (European Association for Gestalt Therapy), chair del Training Standard Committee dell'EAGT e membro del Research Committee, didatta di psicoterapia della Gestalt presso diverse Scuole di Psicoterapia, conduce seminari e workshop in Italia e all'estero.



Eugenio Borgna, Presentazione
Gianni Francesetti, Introduzione
Margherita Spagnuolo Lobb, Perché la psicoterapia negli attacchi di panico?
(Una storia come tante; Lo psicoterapeuta davanti all'attacco di panico; La psicoterapia tra il dicibile e l'indicibile; La psicoterapia della Gestalt e la cura dell'indicibile; Ritornando al nostro paziente; Note conclusive circa la terapeuticità dei valori estetici; Bibliografia)
Giovanni Salonia, Cambiamenti sociali e disagi psichici. Gli attacchi di panico nella postmodernità
(Modello relazionale di base; Teorie evolutive e cambiamenti sociali; Modelli di psicoterapia e cambiamenti sociali; Attacchi di panico e modello relazionale di base; Psicoterapia e vita; Bibliografia)
Gianni Francesetti, Fenomenologia e clinica degli attacchi di panico
(Un inquadramento descrittivo; Il crollo dello sfondo durante la formazione della figura; Attacchi di panico e modalità di interruzione del contatto; Dall'oikos alla polis: attacchi di panico e ciclo vitale; Il sostegno specifico: costruire il ground; Bibliografia)
Cristiana Filippi, Michela Gecele, Le parole di chi chiede aiuto
(Premessa; Lettera al terapeuta; Epilogo; Alcune note a conclusione)
Maria Mione, Elisabetta Conte, Gianni Francesetti, Michela Gecele, Le appartenenze e l'appartenere fra radici e intenzionalità
(Appartenenza e dinamica figura/sfondo; Appartenenza e ciclo di contatto; Appartenenza e differenze generazionali; Trasmettere il "mondo", creare un tessuto: quale sostegno per l'appartenerci oggi?; Riflessioni finali: di chi siamo e per chi siamo?; Bibliografia)
Michela Gecele, Gianni Francesetti, La polis come ground e orizzonte della terapia
(Premessa; Semplificazione e mistificazione della realtà e dell'esperienza; A confronto con la prospettiva della postmodernità; Insicurezza, incertezza, paura; La sfera sociale fra invasività e inconsistenza; Forme di disagio; Il panico: figura emergente del campo sociale; Il sostegno specifico nella sfera privata e nella polis; Le altre facce della frammentazione; Quali valori ci sostengono nel continuare il cammino?; Bibliografia)
Elisabetta Conte, Glossario
Bibliografia
Gli autori.

Contributi: Eugenio Borgna, Elisabetta Conte, Cristiana Filippi, Michela Gecele, Maria Mione, Giovanni Salonia, Margherita Spagnuolo Lobb

Collana: Psicoterapia della Gestalt

Argomenti: Psicopatologie e tecniche per l'intervento clinico - Terapia della Gestalt

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche