Considerazioni inattuali

Laura Gioeni

Considerazioni inattuali

Critica e cultura della conservazione dell'architettura

La pubblicazione, in forma di silloge di articoli pubblicati sulla rivista ANANKE e di alcune relazioni di convegni, offre chiarimenti e nuovi punti di vista sulle tematiche del restauro. Con taglio critico sono riletti alcuni dei protagonisti della storia del restauro, e viene affrontata la discussione di concetti e temi centrali nella teoria della disciplina e la disamina di casi concreti di intervento.

Edizione a stampa

17,00

Pagine: 128

ISBN: 9788846499813

Edizione: 1a edizione 2008

Codice editore: 491.1.4

Disponibilità: Discreta

Considerazioni inattuali. Critica e cultura della conservazione dell'architettura raccoglie, accanto agli articoli pubblicati dal 2002 sulla rivista 'ANAGKH, i testi, rimasti in taluni casi inediti, di alcune relazioni presentate in occasione di convegni di livello internazionale che proseguono la riflessione interdisciplinare tra filosofia e cultura della conservazione già avviata con Genealogia e progetto.
La pubblicazione in forma di silloge di questi contributi, dedicati ad approfondire e integrare le argomentazioni contenute nel volume precedente, offre al lettore chiarimenti e nuovi punti di vista sulle tematiche di riferimento nella ricerca dell'autore, tesa a mostrare come scelte di campo nella teoria e pratica del restauro coinvolgano implicite e talora inconsapevoli assunzioni sul piano teoretico, etico, estetico e di filosofia della storia che vengono a comporne l'orizzonte di significato.
Con taglio critico sono dunque riletti alcuni dei protagonisti della storia del restauro - Viollet le Duc, Ruskin, Riegl, Brandi, Sanpaolesi - e viene affrontata la discussione di concetti e temi centrali nella teoria della disciplina - pittoresco e sublime, restauro e filologia, storicismo e genealogia, storia ed estetica, autenticità e materia, conservazione e progetto - e la disamina di casi concreti di intervento.
Il titolo del libro, che prende in prestito l'espressione nicciana, vuole suggerire l'inattualità del tentativo di proporre una riflessione sul problema del restauro che assuma strumenti e categorie di analisi del pensiero filosofico, nel convincimento che l'alternativa "restauro aut conservazione" affondi le sue radici in un'alternativa più radicale del pensiero, investendo il senso generale del nostro abitare e costruire e, cioè, del nostro essere.
"Inattuali" dunque, perché, come scrive Nietzsche, scritte "contro il tempo e, in questo modo, sul tempo e, speriamo, a favore di un tempo a venire".

Laura Gioeni architetto e professore a contratto di Fondamenti di Conservazione dell'Edilizia Storica presso il Politecnico di Milano, si laurea con lode sia in Architettura (Milano, 1991) che in Filosofia (Milano, 2002) e dal 1990 al 2007 collabora con Marco Dezzi Bardeschi nel campo della conservazione e del progetto. Alla professione di architetto affianca l'attività di ricerca sulla storia e teoria del restauro nell'ambito della quale sviluppa una ricerca interdisciplinare aperta alle positive interazioni con il pensiero filosofico. Per i nostri tipi ha pubblicato Genealogia e progetto (2006) e ha curato l'edizione del volume degli scritti di Marco Dezzi Bardeschi, Restauro: due punti e da capo (2004).



Introduzione
L'occhio di Ruskin: viaggio tra i sublimi piaceri dell'immaginazione
Divertissement in tre atti sull'antologia stabilita tra critica del testo e restauro
Brandi e Croce: schermaglie di critica d'arte
Sulla utilità della "Genealogia" per la conservazione
Dal valore storico al valore dell'antico: dalla Storia alla Genealogia
Restauro, Genealogia, Progetto
Cesare Brandi e Piero Sanpaolesi: Odos e Methodos del restauro
Autenticità e materia
Quel sassolino nella scarpa...
Ni oblit ni perdò: il caso dei restauri alla cripta della chiesa della Colonia Güell
Where Rock and Ocean Meet: il museo abitato
Bibliografia.

Contributi:

Collana: Ex fabrica - Storia, cultura e tecnica della conservazione

Argomenti: Teorie e storia dell'architettura - Restauro e conservazione dell'architettura

Livello: Saggi, scenari, interventi - Textbook, strumenti didattici

Potrebbero interessarti anche