Essenza e personalità

Josè Fonseca

A cura di: Vanda Druetta

Essenza e personalità

Elementi di psicologia relazionale

Uno dei pionieri dello psicodramma in Brasile, José Fonseca, rivela che essere fedeli a Moreno, il creatore dello psicodramma, non significa ripeterlo, ma ripensarlo alla luce delle questioni attuali.

Edizione a stampa

37,00

Pagine: 280

ISBN: 9788835136316

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 1250.335

Disponibilità: Discreta

Pagine: 280

ISBN: 9788835140672

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1250.335

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 280

ISBN: 9788835141051

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1250.335

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

José Fonseca, uno dei pionieri dello psicodramma in Brasile, rivela che essere fedeli a Moreno, il creatore dello psicodramma, non significa ripeterlo, ma ripensarlo alla luce delle questioni attuali. La psicologia relazionale delineata da Moreno rappresenta, quindi, la fonte ispiratrice di questo libro.
Fonseca si avvale del concetto moreniano di matrice d'identità, involucro bio-psicosociale del bambino durante la costituzione della personalità, per proporre nuovi cammini alla diagnosi psicodinamica e psicopatologica. Il suo studio accoglie i contributi di Buber, Spinoza, Freud, Lacan, Bowbly e Kohut, che perdono gli accenti originali per assumere un'inflessione relazionale.
Il tutto si intreccia in un dialogo di esperienze e riflessioni con psicodrammatisti italiani di diversi orientamenti: De Marino, Druetta, Cecchetti, Tagliaferri, Guidi, Cerrone, Gasseau.
Opera dedicata allo studio delle relazioni umane, sul piano personale, gruppale, sociale e cosmico.

José Fonseca
, medico, dottore di ricerca in psichiatria, fondatore del Daimon - Centro de Estudos do Relacionamento, è autore di Psicodrama da loucura, Psicoterapia da relação e Essência e personalidade; Contemporary psychodrama; Lo psicodramma contemporaneo.

Vanda Druetta
, psicoterapeuta, psicodrammatista ad orientamento junghiano, presidente ARTPAI, membro FEPTO, IAGP, COIRAG, è docente di psicodramma presso la Scuola di psicoterapia COIRAG e l'Istituto di psicologia analitica e psicodramma IPAP.

Chiara De Marino, Presentazione dell'edizione italiana. La vitalità nello e dello psicodramma. Percorsi, prospettive, connessioni
José Fonseca,
Introduzione
Parte I. Scritti moreniani
Essenza e personalità: linee e interlinee di Moreno
(La "legge" della minima azione; Il movimento evolutivo cosmico; Conserva, spontaneità e creatività; Essenza/matrice spontaneo-creativa e personalità; Il vuoto del mezzo, interiore o creativo; Ampiezza e profondità; La cabala e lo sviluppo; Caos-cosmo: un'intenzionalità; Energia e spontaneità; Forze di prossimità e distanza; Dinamica relazionale ed energia; "Qualità" relazionali: tele e transfert; Il concetto di incontro; L'Incontro e la matrice d'identità)
Moreno e Spinoza: approssimazioni cabalistiche
(La questione di Dio; La conoscenza; Libertà, azione e allegria; Conclusioni)
Esclusione-inclusione nella vita e nell'opera di J.L. Moreno
(Introduzione; Inclusione, identità e matrice d'identità di Moreno; In lotta per l'inclusione sociale; Includendo gli esclusi; Includendo la follia; L'ultima inclusione; L'eredita di Moreno)
Verità relative e paradigmi scientifici
(La scienza e una sola?; Quadranti di Wilber; Buber: Io-Tu e Io-Esso (Noi-Voi e Noi-Esso); Buber e Wilber; Psicoanalisi, psicologia cognitiva e sociologia; E Moreno?; Psicodinamica e neuroscienza; Conclusioni)
Pillole psicodrammatiche
(Moreno e il concetto di plus realtà; Le cinque fasi dell'opera moreniana; Moreno e Gesù Cristo; L'uomo sulla croce; Senescenza e maturità; Lo psicodramma: un anti-teatro?; Moreno: un pioniere della psicologia dello sport; La trilogia austriaca di Moreno; Chi ha scritto prima sull'incontro: Moreno o Buber?; Riflessioni sull'efficacia delle psicoterapie; Posizione cosmico-relazionale dell'uomo ed estetica cosmica; Trasformazione e permanenza; Scienza e arte)
Parte II. Scritti post-moreniani
Dov'è il riconoscimento del Lui nella matrice d'identità? Intersezioni tra Moreno e Lacan
(Il linguaggio relazionale; La matrice d'identità di Moreno; Lo stadio dello specchio di Lacan; Evoluzione, sviluppo e temporalità; I tre tempi della triangolazione. Il riconoscimento dell'Io, del Tu e del Lui; Il campo relazionale e il potere relazionale; Le strutture e il percorso triangolare; Cicatrici di maturazione; Conclusione)
Matrice d'identità, triangolazione e strutture cliniche
(Riscaldamento; Drammatizzazione: la triangolazione; Commenti e analisi: strutture triangolate e non triangolate; Condivisione (sharing))
Paura e speranza: individuo, gruppo e società
(I tre cervelli; Istinti, emozioni, sentimenti e pensieri; Coscienza; Relazione-separazione; Paura e speranza nel gruppo; Paura e speranza in organizzazioni, Stati e Nazioni; Sofferenza etico-politica e felicita pubblica)
Bibliografia
Ringraziamenti
Parte III. Connessioni e nuovi confini: dialoghi con lo psicodramma
Vanda Druetta, L'attuale e la tensione al cambiamento
(Il gruppo nell'emergenza socio-sanitaria; I cambiamenti nella pratica clinica; Immagini, sensazioni, pensieri nell'emergenza: che cosa ci fanno vedere di nuovo; Recupero della responsabilità delle parti emergenti personali e collettive; Conclusione; Bibliografia)
Paola Cecchetti, Carmen Tagliaferri, Lo psicodramma freudiano-lacaniano: un'esperienza
(Lo psicodramma come pratica di rappresentazione e del suo taglio discorsivo; Il tempo e il ritmo della seduta; L'occhio e lo sguardo; Un'esperienza di psicodramma; Bibliografia)
Maurizio Gasseau, IAGP Social Dreaming Matrix online al tempo della pandemia
(Storia della Social Dreaming Matrix; La IAGP Social Dreaming Matrix organizzata online nel tempo della pandemia; Setting e modalità di conduzione della SDM; Caratteristiche della Social Dreaming Matrix online e differenze da quella in presenza; Bibliografia)
Silvia Cerrone, Claudia Guidi, La strada si fa camminando, ovvero del partire, del trovarsi, dell'arrivare. Percorsi di supervisione e di migrazione in Piemonte
(Premessa; Il contesto; Il gruppo di supervisione: setting e caratteristiche; Partire; Trovarsi; In transito; Arrivare; Bibliografia)
Gli autori e le autrici.

Contributi: Paola Cecchetti, Silvia Cerrone, Chiara De Marino, Maurizio Gasseau, Claudia Guidi, Carmen Tagliaferri

Collana: Psicoterapie

Argomenti: Psicopatologie e tecniche per l'intervento clinico

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche