Expo Village.

A cura di: Nadio Delai

Expo Village.

Il passaggio da non-luogo a comunità. Expo Milano 2015. L'esperienza di residenzialità multiculturale

Expo Village è stata la casa delle Delegazioni Partecipanti ad Expo Milano 2015. La gestione, affidata alla Fondazione Collegio delle Università Milanesi per consolidata competenza nell’accoglienza temporanea, a forte valenza internazionale e multiculturale, ha espresso un software culturale sofisticato per qualificare il rapporto con gli ospiti; così da far uscire Expo Village da una condizione iniziale di “non-luogo” per entrare in una quasi-comunità.

Edizione a stampa

19,00

Pagine: 120

ISBN: 9788891729965

Edizione: 1a edizione 2016

Codice editore: 2000.1445

Disponibilità: Buona

Pagine: 120

ISBN: 9788891738820

Edizione:1a edizione 2016

Codice editore: 2000.1445

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Expo Village è stata la casa delle Delegazioni Partecipanti ad Expo Milano a cura di/by 2015. Vi hanno vissuto più di 5.000 persone da 130 Paesi.
La gestione, affidata alla Fondazione Collegio delle Università Milanesi per consolidata competenza nell'accoglienza temporanea, a forte valenza internazionale e multiculturale, ha espresso un software culturale sofisticato per qualificare il rapporto con gli ospiti così da far uscire Expo Village da una condizione iniziale di "non-luogo" per entrare in una quasi-comunità. I fatti e le opinioni dei protagonisti hanno misurato le tappe di una missione difficile ma fondamentale: permettere agli ospiti di godere una Italian Experience basata su un'accoglienza internazionale, in grado di alimentare l'immagine positiva del nostro Paese e la nostalgia di un'esperienza umana e professionale.

Nadio Delai, sociologo e Presidente di Ermeneia - Studi & Strategie di Sistema, società specializzata che si occupa di analisi e di consulenza sociale ed economica prestata a soggetti pubblici e privati, nazionali ed internazionali. È stato Direttore Generale della Fondazione Censis, oltre che Direttore di RaiUno e Direttore delle Politiche Economiche e Sociali delle Ferrovie dello Stato.

Expo Village was home to the Participating Delegations at Expo Milano 2015. More than 5.000 people from 130 Countries resided here.
The management, entrusted to the Fondazione Collegio delle Università Milanesi, for its consolidated competence in temporary housing accommodation, with strong multicultural and international value, expressed a sophisticated culturale software to qualify the relationships with the guests allowing Expo Village to grow from an initial "non-place" status and emerge into an "almost-community" status". The facts and opinions of the protagonists involved, measured and collected the phases of a difficult but fundamental mission: allowing the guests to enjoy an "Italian Experience" based on international hospitality style aimed at feeding a positive image of our country and of a professional and human experience.

Nadio Delai, sociologist and President of Ermeneia - Studi & Strategie di Sistema, a society specialized in providing data analysis and social and economic consulting services aimed at public and private, national and international subjects. He has been General Director of the Fondazione Censis, Director of RaiUno and he has also been the Director of Social and Economic Policy for the Italian state-owned railroad system.

La Fondazione Collegio delle Università Milanesi è un'istituzione senza scopo di lucro, sostenuta dalle sette università milanesi e da importanti enti pubblici e privati, con l'obiettivo di essere un punto di riferimento all'interno del panorama accademico, istituzionale e imprenditoriale italiano ed europeo.
Le attività della Fondazione sono volte alla diffusione e promozione della vita di college, alla valorizzazione della cultura del merito e all'internazionalizzazione del sistema universitario; essa si propone inoltre come leva di incentivazione per la mobilità sociale e la cittadinanza attiva. La Fondazione è uno dei Collegi di Merito legalmente riconosciuti dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e anima il Collegio di Milano.

The Fondazione Collegio delle Università Milanesi is a non-profit institution supported by the seven universities and the major public and private agencies of Milan, offering itself as a point of reference within the academic, institutional and entrepreneurial context of the city. The Foundation's activities are aimed at disseminating and promoting the college experience, as well as enhancing a meritocratic culture and the internationalization of the university system. It also proposes to be a lever for social mobility and active citizenship. The Fondazione is legally recognized by the Ministry of Education, University and Research and manages the Collegio di Milano.


Diana Bracco, Prefazione
Stefano Blanco, Introduzione
L'interpretazione d'insieme
I processi contrattuali e organizzativi di Expo Village: obiettivi e contesto del progetto
(La definizione degli obiettivi e dei contenuti dell'attività di Expo Village; Le caratteristiche dell'affidatario individuato; La filosofia adottata dal soggetto affidatario)
Il processo di attuazione
(Gli aspetti organizzativi; Un accompagnamento puntuale e accurato dell'attività; Alcuni numeri che sintetizzano i flussi)
Le valutazioni degli Ospiti
(Un buon livello di soddisfazione complessiva; Le ragioni dei giudizi positivi (prevalenti) e di quelli negativi; Il confronto con eventuali esperienze precedenti; Una parola per dirlo; I luoghi che più promuovono l'integrazione tra gli ospiti; Le "modalità" che possono favorire l'incontro e la convergenza tra le persone; La capacità di Expo Village di creare "spirito comunitario")
Alcune valutazioni da parte dei membri dello staff
(Un elevato livello di soddisfazione anche per lo staff; L'importanza delle competenze acquisite sul campo; Una parola per dirlo; La capacità di Expo Village di creare "spirito comunitario")
La metodologia seguita
Conclusioni.


Table of contents
Diana Bracco, Preface
Stefano Blanco, Introduction
Overview
The contractual and organizational processes at Expo Village: project aims and context
(The definition of the Expo Village activities' goals and contents; Characteristics of the selected managing institution; The managing institution's corporate philosophy)
The implementation process
(The organizational aspects; Accurate and timely monitoring and support of daily activities; Some numbers summarizing people and consumption flows)
The guests' evaluations
(An overall high level of satisfaction; The rationale for the (mainly) positive evaluations as well as for the negative ones; Comparisons with previous experiences; A word to say it; The places that promote guests' integration the most; The "ways" that may have favored the encounter and socializing among the people; The Expo Village capability of creating "community spirit")
Some staff members evaluations
(The staff shows a high level of satisfaction too; The importance of the skills acquired on the field; A word to say it; The Expo Village capability of creating "community spirit")
The methodology adopted
Conclusion.

Contributi: Stefano Blanco, Diana Bracco

Collana: Varie

Argomenti: Sociologia dell'ambiente, del territorio e del turismo

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche