Geografie confessionali

A cura di: Giuseppe Gullino, Egidio Ivetic

Geografie confessionali

Cattolici e ortodossi nel crepuscolo della Repubblica di Venezia (1718-1797)

I filoni d’indagine e le conoscenze sulle vicende e sulle situazioni confessionali nella Repubblica di Venezia durante il suo ultimo secolo. Partendo da una riflessione sul rapporto fra Stato e Chiesa, dagli studi sul cattolicesimo di Venezia stessa, il libro si concentra sulle situazioni confessionali e sui problemi peculiari alla geografia dei domini marittimi, distinti fra Istria, Dalmazia e Albania Veneta, Isole Ionie.

Edizione a stampa

24,50

Pagine: 208

ISBN: 9788856811643

Edizione: 1a edizione 2009

Codice editore: 1792.146

Disponibilità: Buona

Il volume ricompone i filoni d'indagine e le conoscenze sulle vicende e sulle situazioni confessionali nella Repubblica di Venezia durante il suo ultimo secolo. Da un lato, la Chiesa cattolica, la confessione ufficiale dello Stato veneto; dall'altro, le Chiese ortodosse, greca e serba. Si parte da una riflessione aggiornata sul rapporto fra Stato e Chiesa, dagli studi sul cattolicesimo di Venezia stessa, per concentrarsi sulle situazioni confessionali e sui problemi peculiari alla geografia dei domini marittimi, distinti fra Istria, Dalmazia e Albania Veneta, Isole Ionie. Sullo sfondo, il Settecento delle riforme, delle persistenze e dei confronti.

Giuseppe Gullino è professore ordinario di Storia moderna nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Padova. Fra le sue monografie: La politica scolastica veneziana nell'età delle riforme (Venezia 1973); I Pisani Dal Banco e Moretta. Storia di due famiglie veneziane in età moderna e delle loro vicende patrimoniali tra 1705 e 1836 (Roma 1984); L'Istituto Veneto di scienze, lettere ed arti. Dalla rifondazione alla seconda guerra mondiale (1838-1946) (Venezia 1996); Marco Foscari (1477-1551). L'attività politica e diplomatica tra Venezia, Roma e Firenze (Milano 2000); La saga dei Foscari. Storia di un enigma (Sommacampagna, Verona 2005); Atlante della Repubblica Veneta. 1790 (Sommacampagna, Verona 2007).
Egidio Ivetic insegna Storia dell'Europa orientale nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Padova. Fra le sue monografie: La popolazione dell'Istria in età moderna (Trieste-Rovigno 1997); Oltremare. L'Istria nell'ultimo dominio veneto (Venezia 2000) e Le guerre balcaniche (Bologna 2006).



Giuseppe Gullino, Egidio Ivetic, Introduzione
Giuseppe Gullino, La politica ecclesiastica veneziana nella seconda metà del XVIII secolo
Giovanni Vian, Il cattolicesimo veneziano nel secolo Settecentesco. Orientamenti e problemi storiografici recenti
Egidio Ivetic, Cattolici e ortodossi nell'Adriatico orientale veneto, 1699-1797
Alfredo Viggiano, Riti, consuetudini, istituzioni ecclesiastiche ortodosse dello Stato da Mar. Un'inchiesta veneziana di fine Settecento
Giorgio Fedalto, Chiesa e religiosità ortodossa nelle Isole Ionie: Eugenio Vulgaris, Angelo Maria Querini
Evangelia Skoufari, La Chiesa ortodossa nelle Isole Ionie. Un bilancio sulla storiografia greca
Giuseppe Trebbi, Riflessioni sulla storia religiosa dello Stato da Mar
Indice dei nomi.

Contributi: Giorgio Fedalto, Evangelia Skoufari, Giuseppe Trebbi, Giovanni Vian, Alfredo Viggiano

Collana: Temi di storia

Argomenti: Storia della cultura e del costume - Storia della chiesa e delle chiese

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche