L'intelligenza emotiva del consulente finanziario

Maria Grazia Rinaldi, Raffaele Galasso

L'intelligenza emotiva del consulente finanziario

Strumenti e tecniche per fare la differenza

Qual è il segreto di un promotore finanziario di successo? Quali sono i comportamenti adatti per raggiungere gli obiettivi? Quali sono le capacità che possono fare la differenza? L’85% del successo di un consulente finanziario è legato ad abilità emotivo-relazionali. Leggendo questo libro acquisirete metodo, tecnica, strumenti e strategie per diventare più consapevoli di voi stessi e delle relazioni con gli altri.

Edizione a stampa

19,00

Pagine: 132

ISBN: 9788891759900

Edizione: 1a ristampa 2019, 2a edizione, nuova edizione 2017

Codice editore: 1060.258.1

Disponibilità: Buona

Pagine: 132

ISBN: 9788891763242

Edizione:2a edizione, nuova edizione 2017

Codice editore: 1060.258.1

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 132

ISBN: 9788891763433

Edizione:2a edizione, nuova edizione 2017

Codice editore: 1060.258.1

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Perché alcuni consulenti pur appartenendo alla stessa categoria ottengono risultati migliori rispetto ad altri? Cosa fanno di tanto diverso da chi passa la maggior parte del proprio tempo a studiare ed analizzare report e proiezioni?
Quali sono i comportamenti più efficaci da mettere in atto per ottenere i risultati tanto desiderati?
Numerose ricerche hanno evidenziato che l'85% del successo di un consulente finanziario è legato ad abilità emotivo-relazionali. Se oggi si parla tanto di neuroeconomia, neurofinanza e neuromarketing è perché anche i neuroscienziati ormai concordano nel sostenere che non sono fondamentali solo le caratteristiche tecniche di un servizio e/o prodotto ma grande importanza rivestono sempre più le emozioni e le relazioni.
Non basta più dunque possedere un'intelligenza cognitiva se questa non è supportata da un'altra intelligenza, spesso sottovalutata e che invece oggi è quella più richiesta, quella emotiva. È questo che scoprirete leggendo questo libro. Acquisirete metodo, tecnica, strumenti e strategie per diventare più consapevoli di voi stessi e delle relazioni con gli altri. L'immediatezza, la semplicità, la concretezza sono le caratteristiche di questo testo. Caratteristiche che hanno l'obiettivo di creare le condizioni per rendervi più consapevoli e consentirvi di analizzare i vostri comportamenti e scegliere quelli più funzionali al raggiungimento dei vostri obiettivi.

Maria Grazia Rinaldi, psicologa, si occupa da oltre 10 anni di selezione dei consulenti finanziari. La sua curiosità e voglia di conoscere le persone e i loro comportamenti, unite alla sua esperienza e preparazione, le permettono di essere oggi una professionista in grado di arrivare al cuore delle persone per far emergere i talenti di ognuno.

Raffaele Galasso, formatore ed esperto di persuasione e negoziazione, ha oltre 20 anni di esperienza nello studio del comportamento umano finalizzato all'individuazione delle strategie migliori per il raggiungimento degli obiettivi personali e professionali.

Prologo
Salvatore Mangia, Prefazione
Antonello Starace,
Prefazione
Premessa
Introduzione
L'intelligenza emotiva
Antonello Starace, Me, my self and emotional intelligence
Ascolto attivo
La comunicazione strategica
(I principi fondamentali della comunicazione; Rappresentazione interna, rappresentazione verbale (linguistica) e realtà esterna; Il design delle relazioni; Perché è importante sviluppare una strategia?)
La leadership emotiva
La persuasione
(Perché la persuasione; Che cosa è la persuasione; Come essere persuasivi; Ethos; Pathos; Logos)
La motivazione
Le strategie efficaci
(Emotivo automatico quadrante 4; Emotivo controllato quadrante 3; Cognitivo automatico quadrante 2; Cognitivo controllato quadrante 1)
I livelli di apprendimento
Emotivamente intelligenti si nasce o si diventa?
Il carisma: dote innata o capacità acquisita?
Dalla conoscenza di sé alla consapevolezza di sé
Vogliamo salutarvi e ringraziarvi con quello che Ghandi disse
Appendice
(Identità; Valori; Convinzioni; Capacità; Altre capacità; Comportamenti)
Bibliografia.

Contributi: Salvatore Mangia, Antonello Starace

Collana: Manuali

Argomenti: Banca, credito e assicurazioni: manuali professionali

Livello: Testi per professional

Potrebbero interessarti anche