La morfogenesi della società

Margaret S. Archer

La morfogenesi della società

Una teoria sociale realista

Edizione a stampa

40,00

Pagine: 400

ISBN: 9788846401328

Edizione: 1a ristampa 2007, 1a edizione 1997

Codice editore: 1534.1.21

Disponibilità: Esaurito

Margaret S. Archer è professore di Sociologia e direttore del Dipartimento di sociologia presso l'Università di Warwick. Dal 1986 al 1990 è stata presidente dell'International Sociological Association, la prima donna a ricoprire questa carica. E' l'unico membro britannico della Pontificia Accademia per le Scienze Sociali.

Il fatto irritante della società (Le tradizioni della conflazione; Ontologia sociale e metodologia esplicativa: il bisogno di coerenza) - Parte I - I problemi della struttura e dell'agire: quattro soluzioni alternative - Individualismo contro collettivismo: chiarire i termini del dibattito (L'individualismo metodologico; Il collettivismo metodologico; Contro i termini del dibattito tradizionale) - Considerare il tempo per connettere la struttura e l'agire (Il tempo nella teoria sociale non conflattiva; Il tempo nella teoria sociale conflattiva) - Elisione e conflazione centrale (La dualità: struttura e agire come ontologicamente inseparabili; Le deficienze della conflazione centrale: struttura e agire come metodologicamente ariducibili; La struttura e l'ontologia della prassi; L'ontologia dell'esemplificazione: le strutture virtuali; L'agire e l'ontologia della prassi; La necessità del dualismo analitico) - Realismo e morfogenesi (Morfogenesi, strutturazione e il modello trasformazionale dell'azione sociale; Il canto della sirena dell'inseparabilità; La separabilità: l'interazione tra struttura e agire; La rappresentazione della trasformazione e della morfogenesi) - Parte II - Il ciclo morfogenetico - Il dualismo analitico: la base dell'approccio morfogenetico (Le parti e le persone: integrazione sistemica e sociale; Struttura e cultura come proprietà emergenti; Le parti e le persone: stabilità e mutamento; La doppia morfogenesi) - Il condizionamento strutturale e culturale (La mediazione attraverso l'agire umano; Le quattro configurazioni istituzionali e le loro logiche situazionali; Le quattro configurazioni culturali e le loro logiche situazionali; La necessità di reintrodurre le persone) - La morfogenesi dell'agire (Il contrasto con le visioni unidimensionali; Un modello stratificato delle "persone"; Agire: la doppia morfogenesi; L'esempio dello sviluppo educazionale; Attori: la tripla morfogenesi; Persone: genesi e morfogenesi; "Nella fine è il nostro inizio") - L'elaborazione sociale (Le condizioni della morfogenesi e della morfostasi; Lo scambio, il potere e la natura stratificata della realtà sociale; Quando avviene la morfostasi e quando la morfogenesi?; Spiegare l'elaborazione: le storie analitiche dell'emergenza; L'elaborazione dei sistemi educativi pubblici: una breve storia analitica della loro emergenza; Narrazioni necessarie - senza grandeur).

Potrebbero interessarti anche