Psicologia del lavoro e interventi organizzativi

A cura di: Piergiorgio Argentero

Psicologia del lavoro e interventi organizzativi

Teorie e strumenti per la gestione delle risorse umane, la promozione della qualità e la prevenzione dei rischi psicosociali

Edizione a stampa

22,50

Pagine: 216

ISBN: 9788846486097

Edizione: 1a edizione 2007

Codice editore: 1375.6

Disponibilità: Discreta

Il volume intende presentare alcuni contributi significativi che la psicologia può offrire nei diversi contesti lavorativi; scritto da docenti universitari e professionisti da anni impegnati in vari ambiti aziendali, illustra i vantaggi che derivano dall'intreccio tra ricerca e applicazioni - attraverso numerosi casi esemplificativi riferiti all'esperienza professionale.
I capitoli del libro propongono una lettura del "fare", cioè degli interventi organizzativi, strettamente collegata al "sapere" su cui si devono necessariamente basare, con particolare riferimento a tre aree principali: la gestione delle risorse umane, la promozione della qualità e del benessere organizzativo, la prevenzione dei rischi presenti nei luoghi di lavoro. In particolare, nella prima parte del volume vengono affrontati i temi dell'organizzazione delle risorse umane, della formazione e della valutazione; nella seconda parte la psicologia del marketing, delle organizzazioni sanitarie e dei climi organizzativi; nella terza infine le implicazioni organizzative connesse ai rischi professionali e psicosociali.
I problemi affrontati, che non esauriscono l'ampia varietà delle possibili applicazioni psicologiche in ambito organizzativo, evidenziano però il contributo che la psicologia può fornire per lo sviluppo della conoscenza su alcuni aspetti principali dell'esperienza professionale, per il concreto miglioramento delle condizioni di lavoro e dei risultati aziendali.

Piergiorgio Argentero insegna Psicologia del lavoro e Psicologia delle organizzazioni presso l'Università degli Studi di Pavia. Tra i suoi libri: Test e computer. La valutazione psicologica assistita dall'elaboratore (1993), Dentro il mutamento. Professionalità e formazione nell'industria della componentistica per l'auto (con L. Savoja, 1995), L'intervista di selezione. Teoria, ricerca e pratica (2001), I test nelle organizzazioni (2006).



Piergiorgio Argentero, Introduzione
Parte I. Gestione delle Risorse Umane
Paolo Iacci, L'organizzazione e la gestione delle risorse umane
(Introduzione; Il capitale intellettuale; Le direzioni Risorse Umane e le possibilità d'intervento per gli psicologi; Il caso "Security SW"; Bibliografia)
Luigi Spadarotto, La formazione nelle organizzazioni
(Introduzione; L'area macroscopica economico-sociale; L'area del lavoro produttivo; L'area dell'organizzazione dei servizi sociali; Il ruolo determinante della conoscenza; I presupposti teorici della formazione professionale; Sulla specificità del concetto di formazione; I fattori costitutivi di una teoria generale della formazione; Aspetti applicativi dei presupposti teorici della formazione; Un caso esemplificativo; Cenni alle competenze e ai ruoli tipici del professionista formatore; Recenti evoluzioni della materia; Brevi considerazioni sulla professione di formatore; Bibliografia)
Piergiorgio Argentero, L'utilizzo dei test nella selezione e valutazione del personale
(Introduzione; Finalità organizzative dell'uso di test; Test e selezione del personale; I test psicoattudinali; I test di personalità; I test di interessi professionali; Aspetti etici, giuridici e deontologici; Bibliografia)
Parte II. Promozione della Qualità e del Benessere Organizzativo
Anna Zinola, La psicologia del marketing
(Introduzione; Presupposti teorici; Aspetti applicativi; Alcuni casi esemplificativi; Bibliografia)
Massimo Miglioretti, La psicologia applicata alle organizzazioni sanitarie
(Introduzione; La gestione e l'organizzazione dei servizi sanitari; La valutazione della qualità dei servizi sanitari; I bisogni formativi del sistema sanitario; Conclusioni; Bibliografia)
Piergiorgio Argentero, Ilaria Setti, Introduzione; Origini del costrutto clima organizzativo e prospettive teoriche di riferimento; La misurazione del clima organizzativo; L'indagine di clima come strumento di sviluppo organizzativo; Conclusioni; Bibliografia)
Parte III. Prevenzione dei Rischi Psicosociali nelle Organizzazioni
Bianca Dell'Olivo, Rischi professionali e organizzazione del lavoro
(Introduzione; I rischi professionali; I rischi psicosociali; L'organizzazione del lavoro; Bibliografia)
William Zanaletti, Piergiorgio Argentero, Gestire il mobbing: interventi individuali, di gruppo e organizzativi
(Introduzione; Caratteristiche del mobbing; Interventi; Conclusioni; Bibliografia)
Autori.

Contributi: Bianca Dell'Olivo, Paolo Iacci, Massimo Miglioretti, Ilaria Setti, Luigi Spadarotto, William Zanaletti, Anna Zinola

Collana: Scienze e tecniche psico-sociali per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

Argomenti: Organizzazione e risorse umane - Teoria e tecniche di gestione e sviluppo delle risorse umane

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche