Soft Skills che generano valore.

A cura di: Marina Pezzoli

Soft Skills che generano valore.

Le competenze trasversali per l'industria 4.0

Il mondo del lavoro negli ultimi dieci anni è cambiato radicalmente, a fronte di una crisi che ha sconvolto i sistemi produttivi tradizionali. Le imprese che l’hanno gestita sono quelle che hanno saputo immaginare nuovi modelli di business e nuovi modelli organizzativi, intervenendo sulle competenze delle persone. Il volume entra nel mondo delle soft skills attraverso una survey che fotografa la strategicità di tali competenze in un contesto di crescita e in un mondo lanciato verso la quarta rivoluzione industriale.

Edizione a stampa

21,00

Pagine: 150

ISBN: 9788891743497

Edizione: 1a edizione 2017

Codice editore: 289.4

Disponibilità: Discreta

Pagine: 150

ISBN: 9788891757692

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 289.4

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 150

ISBN: 9788891757708

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 289.4

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il mondo del lavoro negli ultimi dieci anni è cambiato radicalmente, a fronte di una crisi che ha sconvolto i sistemi produttivi tradizionali. Le imprese che l'hanno gestita spesso sono quelle che hanno saputo immaginare nuovi modelli di business e nuovi modelli organizzativi e che hanno saputo intervenire sulle competenze delle persone. Tuttavia, stando ai dati del World Economic Forum, entro il 2020 più di un terzo delle soft skills che saranno maggiormente richieste dal mercato del lavoro oggi non sono ancora considerate cruciali per le imprese. Parlare oggi di soft skills è diretta conseguenza delle rapide evoluzioni che i mercati stanno chiedendo alle organizzazioni, e di conseguenza alle persone, nel cambiare il modo di lavorare, nel modo di gestire le relazioni e nel dare più spazio alle abilità cognitive: non è solamente una questione di acquisizione di competenze tecniche, ma sempre di più una questione di sviluppo di competenze trasversali.
Il quarto volume della collana Cubo Rosso entra nel mondo delle soft skills attraverso una survey che fotografa la strategicità di tali competenze in un contesto di crescita e in un mondo lanciato verso la quarta rivoluzione industriale.
Come nella consuetudine della collana, è previsto uno spazio destinato al racconto di diverse esperienze sul campo, che ci portano a scoprire come i mondi che mettono al centro le competenze, e in particolare quelle soft, si dilatino sempre più, dal mondo delle imprese a quello dell'education.
Il volume lancia anche un segnale sulle nuove professioni e sulle sfide in termini di competenze richieste dalla quarta rivoluzione industriale. Un tema di grande attualità, che permane sullo sfondo di questo volume, a sottolineare la necessità quasi propedeutica di una riflessione generale sulle soft skills nell'ottica dell'Industria 4.0.
Come gli altri titoli della collana, anche questo volume sintetizza apporti provenienti da persone con professionalità diverse, nella convinzione che le diverse prospettive generano un valore superiore a quello del singolo individuo o organizzazione.
I contributi, dunque, giungono da professionisti che lavorano in società di formazione, in azienda, in università, nel sindacato datoriale e da esperti di organizzazione.

Niuko - Innovation & Knowledge
è la società di formazione delle territoriali di Confindustria di Padova e Vicenza. Nasce nel 2014 dalla grande esperienza di Fòrema e Risorse in Crescita ed è il più grande polo italiano per la formazione d'impresa in ambito confindustriale.

Prefazione
Marina Pezzoli, Introduzione. Il dna delle organizzazioni: hard skills e soft skills
Salvatore Garbellano, Mauro Meda, L'evoluzione delle soft skills nelle organizzazioni: una visione globale
Enrico Cerni, Michelangelo Vianello, Passato, presente e futuro delle competenze trasversali: una survey tra le aziende
Giada Marafon, Esperienze
Soft skills. Il tempo dello studio
(Roberto Baldo, Cristina Gentile, Soft skills per la scuola: gli insegnanti degli istituti superiori si preparano per riconoscere e stimolare le soft skills nei ragazzi; Cristina Felicioni, Mirco Paoletto, Soft skills in action: un percorso per studenti universitari. Promuovere la "spendibilità" della laurea nel mondo del lavoro)
Soft skills. A metà del guado
(Giada Marafon, Soft skills per start-up; Giada Marafon, Melco: Welcome on board! Teamwork per I nuovi assunti)
Soft skills. Il tempo del lavoro
(Marina Pezzoli, Soft skills nelle aziende per la selezione, la valutazione, la formazione e la riorganizzazione; Giada Marafon, Luigi Mengato, Soft skills Lab per orientare le aziende e supportarle nella crescita organizzativa)
Salvatore Garbellano, Uno sguardo a Nordest
Salvatore Garbellano, Conclusioni: il valore delle soft skills
Bibliografia
Gli autori.

Contributi: Roberto Baldo, Enrico Cerni, Cristina Felicioni, Salvatore Garbellano, Cristina Gentile, Giada Marafon, Mauro Meda, Luigi Mengato, Mirco Paoletto, Michelangelo Vianello

Collana: Cubo Rosso

Argomenti: Organizzazione e risorse umane - Team, lavoro di gruppo - Formazione

Livello: Testi per professional

Potrebbero interessarti anche