Il Paesaggio

Comitato scientifico: Annalisa Calcagno Maniglio (presidente), Franca Balletti, Almo Farina, Nicoletta Ferrucci, Antida Gazzola, Carlo Alberto Gemignani, Gabriele Paolinelli.

Il Paesaggio è, come recita la Convenzione Europea, "una componente essenziale del patrimonio culturale e naturale". Esso svolge "importanti funzioni d’interesse generale sul piano culturale, ecologico e sociale" e rappresenta una risorsa "che favorisce l’attività economica".
Negli ultimi cinquant’anni sono stati numerosi e generalizzati gli episodi di abbandono delle campagne, di urbanizzazione diffusa, di grave inquinamento delle risorse naturali, di alterazione diffusa degli ambienti costieri, collinari e montani che hanno provocato la perdita di importanti valori paesaggistici, quali imprescindibili fattori di qualità della vita quotidiana delle popolazioni e significativa testimonianza della cultura e della civiltà umana. Gli odierni paesaggi urbani, periurbani e agrari mostrano chiaramente gli effetti negativi della standardizzazione nelle tipologie costruttive, nell’uso dei materiali, nell’abbandono di antiche tradizioni culturali e identità locali; vieppiù consapevoli di questo degrado, le comunità interessate cominciano ad interrogarsi su come recuperare caratteri e valori paesaggistici a lungo trascurati o negati. Anche per questo, il paesaggio ha assunto di recente, anche nel nostro Paese, un ruolo cruciale nelle politiche di governo del territorio, alla ricerca di nuove strategie di tutela, di buone regole di pianificazione, progettazione e gestione, di nuovi modelli di sviluppo, compatibili con i valori culturali e le qualità ambientali, capaci di coniugare tra loro crescita economica e qualità paesistica.
Il paesaggio è divenuto oggetto di analisi e di ricerche messe a punto in ambiti diversi, di studi a carattere trans-disciplinare che tendono alla sua comprensione olistica, ponendo in luce la complessità della "questione paesistica". I criteri di lettura e di indagine adottati variano in relazione alle diverse competenze di chi se ne occupa: alcuni criteri possono definirsi oggettivi e cioè scientifico-naturalistici, semiologici, socio-economici, storico-culturali, altri sono prevalentemente soggettivi e cioè fondati sull’apprezzamento estetico e sulle modalità di lettura visivo-percettiva. Tali studi, insieme e con diverso peso, contribuiscono alla comprensione delle relazioni esistenti tra fattori fisici e umani, tra elementi, caratteri, forme e sedimentazioni che connotano il paesaggio e che opportunamente indagati, consentono non solo di approfondire le regole presenti ed agenti sul contesto, ma anche di individuare le azioni progettuali più opportune e le più idonee modalità per realizzarle.
La collana Il Paesaggio, di fronte al crescente interesse per questa tematica, intende promuovere una nuova "cultura del paesaggio", offrendo alle università, ai professionisti, ai tecnici degli enti pubblici, testi che insegnino a leggere nel paesaggio tutte le informazioni che ci offre, a considerare i numerosi problemi che lo riguardano sotto il profilo interdisciplinare, ricorrendo ad una visione evolutiva ed integrata dei processi e degli equilibri sui quali è necessario intervenire. Nella collana troveranno spazio i più significativi contributi scientifici espressione dell’evoluzione del dibattito culturale relativo al paesaggio, al fine di orientare e promuovere comportamenti pubblici e privati democraticamente rispettosi dell’intera dimensione paesaggistica del territorio in vista del miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini.

La ricerca ha estratto dal catalogo  22  titoli.
 
Pagina  1  di  2
  Titolo Tipologia
Il Paesaggio Agrario: dal vincolo alla gestione negoziata  Il Paesaggio Agrario: dal vincolo alla gestione negoziata
Nicoletta Ferrucci, Marco Brocca (1151.1.22)
Il paesaggio agrario è un osservatorio privilegiato delle politiche paesaggistiche attuali, di cui denota limiti e potenzialità. Il regime di tipo vincolistico plasmato dal legislatore vale come presidio per la tutela del territorio, ma può anche ostacolare gli usi agricoli e le trasformazioni per finalità economiche proprie del settore agricolo. Il volume sostiene dunque la necessità di non fermarsi alla logica del vincolo e di cercare strumenti idonei a forgiare l’immagine di un’agricoltura che sia al contempo produttiva di cibo e custode attiva del paesaggio.
Libro o
Ebook
Friendly Landscape. La costruzione sociale del paesaggio Friendly Landscape. La costruzione sociale del paesaggio
Roberta Prampolini, Daniela Rimondi (1151.1.13)
I legami tra paesaggio e partecipazione, all’interno di un quadro legislativo che partendo dalla Convenzione Europea del Paesaggio si esprime attraverso le più recenti esperienze delle leggi Regionali italiane in materia di partecipazione.
Libro
Paesaggio e trasformazione. Metodi e strumenti per la valutazione di nuovi modelli organizzativi del territorio Paesaggio e trasformazione. Metodi e strumenti per la valutazione di nuovi modelli organizzativi del territorio
Susanna Curioni (1151.1.21)
Attraverso la presentazione di metodologie analitiche e valutative elaborate in seguito alla sottoscrizione delle Convenzione Europea del Paesaggio e l’illustrazione di una selezione di buone pratiche attivate nel nostro Paese, il volume esplora le potenzialità di un diverso ruolo del paesaggio quale possibile strumento trasformativo e motore delle politiche territoriali, a partire dall’individuazione di fattori e parametri per l’implementazione di nuovi modelli organizzativi del territorio.
Libro o
Ebook
Cantiere paesaggio. Materiali per la costituzione degli Osservatori locali Cantiere paesaggio. Materiali per la costituzione degli Osservatori locali
Massimo Quaini, Carlo Alberto Gemignani (1151.1.18)
Il volume riflette sul ruolo delle fonti visive storiche, in particolare della fotografia, per la ricostruzione a varie scale dei quadri paesaggistici, ambientali e territoriali del Paese, e sugli strumenti partecipativi più idonei a rispondere alle domande culturali e politiche provenienti da contesti specifici rispetto alla gestione delle trasformazioni ambientali, all’identificazione del patrimonio rurale e alla riattivazione delle pratiche e dei saperi ai quali è dovuta la residua qualità dei paesaggi italiani.
Libro
Architettura del paesaggio. Evoluzione storica Architettura del paesaggio. Evoluzione storica
Annalisa Calcagno Maniglio (1151.1.1)
Libro
Paesaggi, storie e culture del Pollino lucano. Una terra di uomini Paesaggi, storie e culture del Pollino lucano. Una terra di uomini
Giuliana Campioni (1151.1.20)
Nell’ambito del “Progetto Pollino” della Regione Basilicata degli anni ’80, una delle iniziative più significative ai fini della creazione del Parco Nazionale omonimo e del riscatto di questa terra, sono stati redatti contributi di conoscenza e di proposta originali, di cui di questo volume costituisce un’esemplificazione. Il libro riveste un preminente valore testimoniale della realtà storica del meridione e il materiale documentario che contiene conserva, nonostante il trascorrere del tempo, l’originario livello di attualità e interesse.
Libro o
Ebook
Paesaggio come esperienza. Evoluzione di un''idea tra storia, natura ed ecologia Paesaggio come esperienza. Evoluzione di un'idea tra storia, natura ed ecologia
Paola Sabbion (1151.1.19)
La storia della relazione mai interrotta tra paesaggio ed ecologia è qui raccontata attraverso le esperienze di una serie di figure rappresentative, in grado di restituire un’immagine variegata ed eterogenea che spazia dalle descrizioni letterarie, all’estetica, alla filosofia della natura, alle trattazioni di esploratori-botanici, all’opera di attori che hanno trasformato intensamente tanto l’aspetto fisico, quanto la percezione del paesaggio.
Libro o
Ebook
Per un paesaggio di qualità. Dialogo su inadempienze e ritardi nell''attuazione della Convenzione Europea Per un paesaggio di qualità. Dialogo su inadempienze e ritardi nell'attuazione della Convenzione Europea
Annalisa Calcagno Maniglio (1151.1.17)
A 15 anni dalla formulazione ufficiale della Convenzione Europea del Paesaggio, il libro traccia un bilancio sulla mancata applicazione di tanti fondamenti e disposizioni, e impone una riflessione sulle gravi lacune nell’assimilazione culturale e sul ritardo nell’integrazione della dimensione paesaggistica nelle politiche territoriali.
Libro o
Ebook
Paesaggio urbano. Tra residui e risorse Paesaggio urbano. Tra residui e risorse
Franca Balletti, Adriana Ghersi (1151.1.16)
L’urbanistica e l’architettura del paesaggio si trovano oggi a riflettere, seppur da diversi punti di vista e scegliendo differenti dimensioni scalari, sulla qualità dello spazio compreso tra i “margini dell’edificato”, riscoprendone significati e possibili nuovi temi di trasformazione e progetto, muovendo da posizioni consolidate verso nuove forme di “ibridazione”.
Libro
Paesaggio & piani  Paesaggio & piani
Rosalba D'Onofrio (1151.1.15)
Nel volume sono approfondite alcune esperienze di area vasta e locale che hanno sperimentato interessanti strumenti e metodologie di approccio al paesaggio, nel tentativo di superare la rigidità e la scarsa operatività dei Piani Paesistici ex lege Galasso, con un’attenzione particolare alle ricadute alla scala locale della pianificazione.
Libro o
Ebook
Paesaggio e Osservatori locali. L''esperienza del Canale di Brenta Paesaggio e Osservatori locali. L'esperienza del Canale di Brenta
Benedetta Castiglioni, Mauro Varotto (1151.1.14)
Un’esperienza sperimentale a carattere locale, unica nel suo genere, svolta in Canale di Brenta. Il volume illustra i presupposti teorici e i riferimenti metodologici che hanno ispirato le diverse azioni (indagini sulle percezioni sociali, attività educative con le scuole, corso di formazione per tecnici, percorsi di partecipazione e pratiche progettuali), a partire da tre parole chiave: conoscenza, consapevolezza e condivisione.
Libro o
Ebook
Sguardi sul paesaggio, sguardi sul mondo. Mediterranei a confronto Sguardi sul paesaggio, sguardi sul mondo. Mediterranei a confronto
Silvia Aru, Fabio Parascandolo … (1151.1.12)
Muovendo dall’analisi geografica, il volume parte dalle diverse prospettive teoriche per giungere, attraverso le relazioni esistenti tra le rappresentazioni del paesaggio e la sua “fisicità”, al complesso rapporto che intercorre tra cambiamenti socio-territoriali e trasformazioni paesaggistiche nelle realtà locali del sud del Mediterraneo.
Libro
Paesaggio e benessere  Paesaggio e benessere
Enrico Anguillari, Viviana Ferrario … (1151.1.11)
Il volume propone una riflessione critica sull’idea di benessere, prendendo spunto dall’analisi del paesaggio percepito dalle popolazioni, delle sue relazioni con le condizioni di vita e la salute degli abitanti, del progetto di paesaggio come mezzo per la messa in sicurezza del territorio, della gestione dei processi di produzione di paesaggio come strumento per creare valore aggiunto all’economia dei luoghi.
Libro o
Ebook
Habitare. Il paesaggio nei piani territoriali Habitare. Il paesaggio nei piani territoriali
Gabriele Paolinelli (1151.1.10)
Il volume riferisce alla realtà italiana la proposta di alcuni argomenti relativi alla necessità e all’opportunità di un’adeguata concezione paesaggistica dei piani territoriali ordinari per la presa in carico di tutti paesaggi. Attraverso il paesaggio, strumento di indicazione e progettazione, prodotto ambientale, sociale ed economico, risulta esplorabile una via concreta per l’efficacia del governo del territorio nei termini della sostenibilità dello sviluppo.
Libro o
Ebook
Paesaggio e reti. Ecologia della funzione e della percezione Paesaggio e reti. Ecologia della funzione e della percezione
Pompeo Fabbri (1151.1.9)
Il volume tenta di superare l’antinomia tra le due idee di paesaggio oggi più diffuse, quella geo-ecologica e quella estetico percettiva, considerando il paesaggio come una forma di organizzazione in cui esista un’implicita relazione tra i suoi vari elementi (nel primo caso di tipo ecologico, nel secondo di tipo percettivo), permettendo così, in ambedue i casi, di descrivere e valutare l’organizzazione paesaggistica attraverso le regole della topologia delle reti.
Libro
Altri paesaggi  Altri paesaggi
Joan Nogué (1151.1.8)
Un punto di vista attento e originale sui paesaggi del nostro tempo, da quelli che abitiamo quotidianamente a quelli meno conosciuti. Un appassionante viaggio attraverso scenari diversi e contrastanti, fra altri paesaggi che splendide fotografie ci aiutano a riconoscere e ad apprezzare: luoghi ordinari e terre remote; spazi naturali e scenografie urbane; immaginari prossimi e orizzonti inesplorati.
Libro
No People, No Landscape. La Convenzione europea del paesaggio: luci e ombre nel processo di attuazione in Italia No People, No Landscape. La Convenzione europea del paesaggio: luci e ombre nel processo di attuazione in Italia
Riccardo Priore (1151.1.7)
Dopo aver illustrato la Convenzione europea del paesaggio, il volume evidenzia le difficoltà di attuazione che questa riscontra in Italia, a causa della persistenza di principi legislativi elaborati nella prima metà del secolo scorso. Da un serrato confronto tra il Codice dei beni culturali e del paesaggio e i nuovi principi europei emergono le contraddizioni di una legislazione che non sembra essere ancora riuscita a gettare le basi per una completa attuazione dei principi della Convenzione.
Libro
Il paesaggio. Percorsi di studio Il paesaggio. Percorsi di studio
Valerio Romani (1151.1.5)
Una guida attraverso il multiforme universo del paesaggio, le sue variegate interpretazioni e le sue complesse strutture: i diversi itinerari che possono o debbono essere percorsi per conseguire le basi di una conoscenza coerente e completa.
Libro
Sul paesaggio. Questioni, riflessioni, metodologie di progetto Sul paesaggio. Questioni, riflessioni, metodologie di progetto
Marcella Aprile (1151.1.4)
Il volume presenta una serie di saggi che, pur mantenendo una propria autonomia, hanno il compito di individuare punti di vista, sottolineare aspetti, indicare criteri, suggerire ipotesi utili ad alimentare il dibattito contemporaneo sul paesaggio, approfittando di una collana editoriale con tale obiettivo.


Libro
Principi ecologici per la progettazione del paesaggio Principi ecologici per la progettazione del paesaggio
Pompeo Fabbri (1151.1.3)
Libro
Pagina  1  di  2