Sociologia del territorio - Open Access

Collana peer reviewd Collana peer reviewed

Direzione: Marco Castrignanò

Comitato scientifico: Giandomenico Amendola, Maurizio Bergamaschi, Paola Bonora, Ada Cavazzani, Pier Luigi Cervellati, Alberto Gasparini, Nancy Holman, Richard Ingersoll, Jean François Laé, Ezio Marra, Antonietta Mazzette, Alfredo Mela, Fiammetta Mignella Calvosa, Harvey L. Molotch, Giovanni Pieretti, Fortunata Piselli, Asterio Savelli, Mario L. Small, Antonio Tosi, Francesca Zajczyk.

La collana Sociologia del territorio (già collana Sociologia urbana e rurale, fondata da Paolo Guidicini nel 1976), attraverso la pubblicazione di studi e ricerche, si propone come luogo di confronto fra studiosi, operatori ed esperti interessati al rapporto che l’uomo intrattiene con il territorio.

La collana si articola in tre sezioni:
1) Città e territorio
2) Ambiente, migrazioni e sviluppo rurale
3) Turismo e loisir

Le trasformazioni del mondo urbano e di quello rurale, le nuove forme dello sviluppo, i fenomeni di impoverimento ed esclusione sociale, i problemi del governo urbano, i movimenti migratori su scala locale e globale, le tematiche ambientali, il turismo e il tempo libero sono solo alcuni degli ambiti di ricerca che la collana intende promuovere attraverso la pubblicazione di monografie e volumi collettanei.
La collana Sociologia del territorio si propone di contribuire alla riflessione intorno alle forme contemporanee del territorio su scala locale, nazionale e internazionale.
Sulla base della loro rilevanza all’interno del dibattito scientifico ed accademico, tutte le proposte di pubblicazione vengono sottoposte alla procedura del referaggio (peer review), fondata su una valutazione che viene espressa sempre e per ogni lavoro da parte di due referee anonimi, selezionati fra docenti universitari e/o esperti dell’argomento.

La ricerca ha estratto dal catalogo  210  titoli.
 
Pagina  1  di  11
  Titolo Tipologia
Operare con le persone senza dimora Emarginazione urbana grave e lavoro sociale Operare con le persone senza dimora Emarginazione urbana grave e lavoro sociale
Maurizio Bergamaschi, Danilo De Luise (1561.111)
Questo volume vuole contribuire alla riflessione sulle problematiche legate all’emarginazione urbana grave, a partire dall’esperienza di San Marcellino – Genova – Opera Sociale dei Gesuiti e di quella delle realtà e dei docenti del corso Operare con le persone senza dimora. Il testo intende sollecitare una riflessione pubblica sull’universo eterogeneo delle persone senza dimora, sulle azioni e attività intraprese e da intraprendere, sugli operatori che quotidianamente si spendono e sulle nuove sfide che il lavoro sociale è chiamato ad affrontare in questo ambito.
Libro o
Ebook
Territorialità e partecipazione civica Teoria e casi Territorialità e partecipazione civica Teoria e casi
Paola de Salvo, Cristina Burini … (1561.110)
Il volume analizza la relazione tra il territorio e le pratiche di partecipazione attivate nelle comunità locali e presenta dieci contributi delle studentesse e degli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e d’impresa, del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Perugia, che hanno approfondito alcune esperienze di valorizzazione del patrimonio territoriale.
Libro
Oltre lo sprawl? Ambizioni, successi e problemi irrisolti Uno studio della gestione del suolo a Portland, Denver e Minneapolis Oltre lo sprawl? Ambizioni, successi e problemi irrisolti Uno studio della gestione del suolo a Portland, Denver e Minneapolis
Gabriele Manella (11561.2)
Gli insediamenti urbani hanno un’importanza fondamentale nella società attuale, non solo per il loro peso in termini demografici, economici e culturali, ma anche per il loro fortissimo impatto ambientale.  Si è parlato dello sprawl urbano come un modello di insediamento insostenibile da tutti i punti di vista. Il libro approfondisce il contesto statunitense, dove il problema è nato prima ma dove stanno anche sorgendo coraggiose politiche e pratiche per affrontarlo.

Ebook - Open Access
Sociologia dei quartieri urbani  Sociologia dei quartieri urbani
Marco Castrignanò (11561.1)
La crisi pandemica ha reso sempre più attuale e urgente una riflessione sulle modalità di organizzazione delle nostre città. In quest’ottica il volume intende proporre all’attenzione del lettore il tema dei quartieri urbani affrontandolo da un punto di vista sociologico. Viene delineato il framework teorico e analitico del neighborhood approach, che consente di contestualizzare il capitale sociale in una dimensione urbana differenziata al suo interno, riconoscendo la specificità dei luoghi e dei territori in cui la vita collettiva si organizza.

Ebook - Open Access
Città e territori in tempi di pandemia Insicurezza e paura, fiducia e socialità Città e territori in tempi di pandemia Insicurezza e paura, fiducia e socialità
Antonietta Mazzette, Daniele Pulino … (1561.109)
Le riflessioni contenute nel volume nascono dai risultati di una ricerca avviata all’indomani della dichiarazione dello stato di emergenza sanitaria e sviluppata attraverso tre web survey nel corso del 2020. Il libro affronta diversi ordini di questioni riferite all’emergenza sanitaria: i cambiamenti del nesso tra vissuti sociali e spazi urbani; la nuova condizione di insicurezza e le variazioni dei livelli di fiducia; le dinamiche socio-spaziali riferibili alla convivenza forzata. Chiude il testo una riflessione di Giovanni Meloni sulla sottovalutazione dell’emergenza in corso.
Libro o
Ebook
Droghe e organizzazioni criminali in Sardegna Letture sociologiche ed economiche Droghe e organizzazioni criminali in Sardegna Letture sociologiche ed economiche
Antonietta Mazzette (1562.53)
Il volume vuole indagare sul fenomeno del traffico delle droghe in Sardegna alla luce dei più recenti mutamenti della criminalità nell’Isola. Oltre che sulle cronache giornalistiche, gli autori hanno potuto contare sulle sentenze del Tribunale di Cagliari, che sono state messe a disposizione dell’Osservatorio Sociale sulla Criminalità in Sardegna. Avere come fonte di analisi un ‘materiale’ così ricco di informazioni rappresenta un’unicità per gli studi in materia di criminalità, che ha consentito all’équipe di ricerca di sperimentare un metodo originale e un mix di tecniche qualitative e quantitative.
Libro o
Ebook
Città in frantumi. Sicurezza, emergenza e produzione dello spazio Città in frantumi. Sicurezza, emergenza e produzione dello spazio
Sonia Paone (1561.71)
Alcune riflessioni sulla città, intesa come continua novità creativa che emerge nelle dimensioni di spazio e tempo. Sono analizzate alcune tendenze del divenire urbano, con un’analisi che procede per parole chiave (globalizzazione, sicurezza, emergenza) e per metafore (città generica, città banlieu, città nuda), con la prospettiva di ripensare nuovi significati e pratiche spaziali per la città di domani.
Libro
La spazializzazione della questione sociale Politiche urbane prioritarie in Inghilterra, Francia e Italia La spazializzazione della questione sociale Politiche urbane prioritarie in Inghilterra, Francia e Italia
Carolina Mudan Marelli (1561.108)
Pensate costantemente come spazi problematici, le periferie sono divenute contesti la cui identità è ricondotta esclusivamente ai problemi sociali e urbani che le caratterizzerebbero. Ma come si è arrivati a questa lettura delle periferie? Il volume analizza l’ascesa delle prospettive teoriche che hanno proposto una lettura polarizzante degli spazi urbani e indaga su come le politiche urbane e sociali hanno introiettato queste prospettive teoriche, mettendo in campo delle strategie area-based per affrontare i problemi sociali delle periferie in tre contesti europei: Inghilterra, Francia, Italia.
Libro
Il ruolo della cultura nel governo del territorio  Il ruolo della cultura nel governo del territorio
Antonietta Mazzette, Silvia Mugnano (1561.107)
Il volume si interroga se il patrimonio di conoscenze in Italia abbia costituito un elemento di guida nell’azione politica di governo del territorio, partendo dall’ovvia considerazione che dietro ogni azione di intervento ci sia sempre un substrato culturale che sostiene l’azione stessa. Nella fase di stesura, l’Italia e il resto del mondo si sono improvvisamente trovati di fronte all’emergenza sanitaria per la diffusione del ceppo virale Sars CoV-2. Questo fatto eccezionale ha necessariamente modificato l’ordine delle riflessioni essendo cambiate le complessive condizioni sociali e di vita individuale, di cui si dà conto in particolare nei saggi introduttivi.
Libro o
Ebook
Vivere la montagna Abitanti, attività e strategie Vivere la montagna Abitanti, attività e strategie
Luc Gwiazdzinski, Matteo Colleoni … (1562.52)
In un mondo in rapida trasformazione, la montagna rappresenta un laboratorio di sviluppo sostenibile in grado di fornire risposte anche ad altri tipi di territori in transizione. Con un approccio interdisciplinare, il volume analizza gli stili di vita e di “abitare la montagna”, presentando dei contributi – in italiano e in francese – che permettono di trarre alcune lezioni su nuovi abitanti, innovazioni nelle attività tradizionali e strategie per l’abitabilità.
Libro o
Ebook
Fare territorio in Appennino Studio multidisciplinare in un''area interna reatina Fare territorio in Appennino Studio multidisciplinare in un'area interna reatina
Marco Padula, Giovanni Pieretti (1562.51)
Il volume presenta un progetto di collaborazione tra Ce.P.Ci.T. e ITC-CNR che si è focalizzato sullo studio del territorio reatino, un’area problematica che per varie ragioni può rappresentare un importante driver di sviluppo per il nostro Paese. Il testo dà conto delle fasi di ricerca e intervento del progetto, dei suoi risultati positivi e dei suoi aspetti critici, avvalendosi di spunti storici, antropologici, sociologici ed economici oltre che di studi preliminari pedologici, geologici, geo-morfologici, selvicolturali e agronomici dell’area.
Libro
Reinventare la città. Strategie di rigenerazione urbana in Italia e in Germania Reinventare la città. Strategie di rigenerazione urbana in Italia e in Germania
Rossana Galdini (1561.72)
Attraverso l’analisi di due casi, Genova in Italia ed Essen in Germania, il saggio esamina le dinamiche attraverso cui città uscite da difficili crisi riescono a rimettersi in moto, a riqualificarsi e a diventare competitive. Mette anche a confronto una strategia polarizzata sulle aree centrali e visibili della città, qual è quella utilizzata a Genova e un’altra, di Essen, volta al bilanciamento degli interventi tra centro e periferia.
Libro
Tossicodipendenza e servizio sociale Elementi di psichiatria delle tossicodipendenze Tossicodipendenza e servizio sociale Elementi di psichiatria delle tossicodipendenze
Santino Cambria (1563.44)
Libro
Lavoro nel sociale, cultura e partecipazione: l''esperienza di San Marcellino  Lavoro nel sociale, cultura e partecipazione: l'esperienza di San Marcellino
Maurizio Bergamaschi, Danilo De Luise … (1561.106)
Il volume rende conto dell’esperienza e della riflessione comune sviluppata presso l’Associazione e la Fondazione San Marcellino di Genova, non solo nelle riunioni di coordinamento settimanale, nelle supervisioni di gruppo e personali, nelle formazioni per operatori e volontari, nelle conferenze pubbliche, ma anche nel lavoro culturale per condividere fuori dal proprio “mondo” i dubbi e le domande che l’incontro con la sofferenza umana pone, proponendosi come agente di cambiamento nei territori.
Libro o
Ebook
Turismo rurale. Sviluppo locale, sostenibilità, autenticità, emozioni Turismo rurale. Sviluppo locale, sostenibilità, autenticità, emozioni
Enrico Ercole (1563.62)
Il volume tenta di sfatare l’idea che il turismo rurale sia sinonimo di turismo sostenibile: la sua impronta è difatti molto più percepibile di quella degli altri turismi tradizionali, che si svolgono in luoghi già turisticizzati. Il testo sostiene pertanto la necessità che il turismo rurale gestisca il proprio sviluppo in modo sostenibile: la conservazione dei beni a valenza turistica può essere minacciata, infatti, da uno sviluppo eccessivo e incontrollato dell’attività turistica stessa.
Libro
L''Aquila oltre i sigilli. Il terremoto tra ricostruzione e memoria L'Aquila oltre i sigilli. Il terremoto tra ricostruzione e memoria
Sara Zizzari (1561.105)
A partire dalle trasformazioni che una catastrofe scatena in un territorio, nello specifico quello aquilano, irrompendo con violenza nella sua storia, nelle sue dimensioni sociali, spaziali e culturali, il volume propone una ricostruzione del complicato mosaico dei punti di vista, delle percezioni, delle rappresentazioni soggettive della catastrofe. Le memorie individuali e collettive dell’evento costituiscono la fonte principale. Nelle narrazioni plurime del sisma emergono i margini lasciati alla resilienza, i significati, diversi, dei luoghi, i punti di non ritorno.
Libro o
Ebook
Sos Appennino. Indagine socio-territoriale in un''area interna reatina Sos Appennino. Indagine socio-territoriale in un'area interna reatina
Giuliano Zuppa (1562.50)
Territori considerati problematici per varie ragioni (spopolamento, invecchiamento della popolazione, mancanza di opportunità lavorative) possono rappresentare un importante driver di sviluppo per il nostro Paese. Esempio può essere il territorio reatino, un’area con una forte identità montana e rurale, in cui l’industrializzazione ha rappresentato un possibile riscatto, rivelatosi spesso effimero. Attraverso interviste a imprenditori locali, però, alle criticità si associa più di una speranza che un Sos venga raccolto: da persone e realtà capaci di produrre, innovare e fare rete con gli altri.
Libro o
Ebook
Scenari dello Stretto. Attrattività, mutamenti e nuova morfologia socio-territoriale Scenari dello Stretto. Attrattività, mutamenti e nuova morfologia socio-territoriale
Licia Lipari (1561.104)
Con particolare attenzione all’area dello Stretto, che racchiude le città metropolitane di Messina e Reggio Calabria, si indagano le ricadute dei processi di globalizzazione sulla morfologia socio-territoriale e sulla capacità attrattiva dell’area al fine di enucleare gli elementi di criticità e soprattutto le potenzialità specifiche che aprono lo Stretto a nuovi scenari.
Libro o
Ebook
Mobilità e trasformazioni urbane. La morfologia della metropoli contemporanea Mobilità e trasformazioni urbane. La morfologia della metropoli contemporanea
Matteo Colleoni (1561.103)
Il volume propone una lettura del fenomeno della mobilità, che ha assunto sempre più una connotazione ordinaria, modificando le relazioni tra le persone e la morfologia degli insediamenti. L’aumento di tutte le forme di mobilità, unitamente a quello delle tecnologie della comunicazione, è stato letto in vari modi, nella convinzione comune che l’aumento della mobilità abbia cambiato la morfologia sociale delle città contemporanee.
Libro
Dualismo in Sardegna. Il caso della criminalità Dualismo in Sardegna. Il caso della criminalità
Antonietta Mazzette (1562.49)
Il volume non propone una risposta ai tanti perché in Sardegna, in particolare nella Zona Centro Orientale, persistano forme di criminalità con un uso della violenza ragguardevole, ma procede per approssimazione, andando a vedere l’effetto delle norme sulla criminalità, riflettendo criticamente sulla comunità, calcolando i costi dell’agire criminale, soprattutto di quello connesso alla droga, intravedendo nelle forme embrionali di baby gangs il possibile volto futuro e non meno violento della criminalità, costruendo i set places della forma più estrema della violenza, quali gli omicidi.
Libro o
Ebook
Pagina  1  di  11