Filosofia, letteratura, linguistica, storia  >  Filosofia  >  Filosofia politica e sociale

Libri di Filosofia politica e sociale

La ricerca ha estratto dal catalogo  203  titoli.
 
Pagina  1  di  11
  Titolo Tipologia
Vocazione e professione Dare forma alla ricerca Vocazione e professione Dare forma alla ricerca
Luca Alici, Silvia Pierosara (1073.11)
Attraverso un’indagine corale (filosofica, psicologica, imprenditoriale e organizzativa), questo volume intende riannodare i fili fra mondo del lavoro e della ricerca per dare nuova forma alla circolarità virtuosa tra vocazione e professione.
Libro o
Ebook
Nuovo umanesimo Compendio filosofico-politico Nuovo umanesimo Compendio filosofico-politico
Julian Nida-Rümelin (230.106)
Nida-Rümelin conduce il lettore lungo un affascinante percorso di esplorazione delle possibili risposte che l’umanesimo è in grado di fornire a una serie di questioni teoriche, etiche e politiche, alcune da sempre presenti nel dibattito filosofico occidentale, altre determinatesi a seguito delle mutate condizioni economiche e sociali degli ultimi decenni. Il confronto serrato con altre posizioni teoriche aiuta a definire in modo più netto e preciso i contorni di questa nuova forma di umanesimo.
Libro o
Ebook
Teoria politica Un''introduzione Teoria politica Un'introduzione
Giuliana Parotto (495.250)
Platone, Aristotele, Agostino, Machiavelli, Hobbes, Locke, Kant, Constant, Proudhon, Marx, Rawls e Habermas sono gli autori che hanno definito i concetti fondamentali della politica (scienza del governare) e sono anche oggi le fonti a cui attingiamo per orientarci nella complessità di una realtà sempre più articolata e contraddittoria. Teoria Politica è un’opera didattica, semplice e chiara, che mette in luce il contributo che questi filosofi hanno dato al modo in cui pensiamo oggi.
Libro
Società sostenibili e processi trasformativi  Società sostenibili e processi trasformativi
Paolo Piccari (1260.95)
Il volume riflette su temi quali la gestione delle risorse naturali, le conseguenze derivanti dalla crescente urbanizzazione, i limiti degli stati nazionali, l’importanza dei processi educativi e formativi nella costruzione di una società ecocompatibile, con l’obiettivo di ricomporre il complesso mosaico dello sviluppo sostenibile, quanto mai fondamentale per progettare il futuro della Terra.
Libro o
Ebook
La sacralità della persona Una nuova genealogia dei diritti umani La sacralità della persona Una nuova genealogia dei diritti umani
Hans Joas, Andrea M. Maccarini (484.4)
Cosa significa custodire l’umanità, oggi, nella società globale? E quali forze ideali e sociali potranno tutelarla davvero? Hans Joas propone qui la sua risposta, intrecciando teoria sociologica, storia sociale, storia del pensiero e filosofia morale in una sintesi raffinata e originale.
Libro o
Ebook
Platone e la conoscenza di sé  Platone e la conoscenza di sé
Alessandro Biral (499.26)
Un corpo a corpo con i Dialoghi, un libro singolare che non è solo su Platone, ma anche con Platone. A seguito di un lungo tragitto attraverso i concetti della scienza politica moderna, il testo pone, attraverso Platone, il problema di un sapere politico che non sia incentrato sul potere, ma coincida con il prendersi cura di sé.
Libro
Tempi di consegna Riscoprire l’appuntamento tra le generazioni Tempi di consegna Riscoprire l’appuntamento tra le generazioni
Luca Alici, Silvia Pierosara (1073.8)
Questo volume esplora la dinamica della consegna intergenerazionale: trasmettere, affidare e restituire sembrano esperienze “scadute”, mentre in realtà costituiscono la via maestra per cercare un rapporto generativo tra passato, presente e futuro. La consegna è la soglia in cui l’appuntamento tra le generazioni diventa possibile, prende il volto di una cura reciproca e accetta che la vera restituzione sia quella che mai ci verrà restituita (così come la vorremmo).
Libro o
Ebook
Vico e la filosofia civile in Lombardia  Vico e la filosofia civile in Lombardia
Geri Cerchiai (496.1.74)
Nella Milano dei Verri e del «Caffè», come in quella degli esuli napoletani o, ancora, di Carlo Cattaneo e del suo «Politecnico», la riflessione vichiana venne a incrociare alcuni dei più rilevanti momenti della vita civile risorgimentale. Il volume, che raccoglie gli Atti del Convegno organizzato in occasione del trecentocinquantesimo anniversario della nascita del filosofo napoletano (1668), approfondisce questo importante capitolo della storiografia vichiana, ripercorrendone le tappe e studiandone i protagonisti dal duplice punto di vista della ricerca storica e dell’analisi filosofica.
Libro o
Ebook
Aristotele e il synoran La visione globale tra politica e storia, tra retorica e diritto Aristotele e il synoran La visione globale tra politica e storia, tra retorica e diritto
Elisabetta Poddighe (1136.112)
Quando si voglia conoscere, descrivere, costruire intorno a un dato tema un’argomentazione dialettico-retorica, lo strumento indispensabile è quello che Aristotele chiama synoran, ovvero la facoltà di vedere quel tema con uno sguardo d’insieme. Una prerogativa che però non deve essere pensata come esclusiva del filosofo. Il volume mette a fuoco la funzione che Aristotele assegna a questa facoltà di comprensione e rappresentazione sintetica della realtà nello spazio dell’azione concreta del politico, del retore e del giudice.
Libro
Simboli e narrazioni del diritto in Giambattista Vico  Simboli e narrazioni del diritto in Giambattista Vico
Emil Mazzoleni (629.50)
Partendo dalle radici antropologiche dei racconti mitici, il libro studia le relazioni tra la dimensione normativa e le narrazioni letterarie in Giambattista Vico, con specifico riferimento alle forme simboliche della sua indagine filosofica.
Libro o
Ebook
La forza della consuetudine Costumi, costituzione, governo in Montaigne e Montesquieu La forza della consuetudine Costumi, costituzione, governo in Montaigne e Montesquieu
Paolo Slongo (499.33)
I temi intorno ai quali ruota la lettura di questi due classici del pensiero politico moderno sono le leggi, i costumi, le maniere di vivere, sempre al plurale, per Montaigne come per Montesquieu, e poi la costituzione e il governo. Pensare insieme Montaigne e Montesquieu fa emergere l’attualità di una linea genealogica di regolazione e di istituzionalizzazione delle pratiche sociali irriducibile al formalismo e all’astrazione delle moderne categorie del diritto e della sovranità.
Libro o
Ebook
Il pudore delle cose, la responsabilità delle azioni  Il pudore delle cose, la responsabilità delle azioni
Giuseppe Limone (486.11)
Il volume si focalizza su due parole, di cui l’una è pressoché dimenticata e l’altra più declamata che capita. Si tratta di pudore e responsabilità, cui corrispondono complessi significati, riconoscibili a più strati. Sono parole espressive di idee e di pratiche di vita, forse di valori. Fra esse esiste un sotterraneo rapporto, che il mondo della scienza e della tecnica sta, al tempo stesso, oscurando e mettendo allo scoperto.
Libro o
Ebook
Raymond Aron e gli Stati Uniti: anni di guerra, sguardi di pace (1945-1972). Successo o fallimento dell''egemonia americana? Raymond Aron e gli Stati Uniti: anni di guerra, sguardi di pace (1945-1972). Successo o fallimento dell'egemonia americana?
Carla San Mauro (1136.109)
Partendo dall’analisi dell’opera République impériale. Les États-Unis dans le monde 1945-1972, uno scritto molto apprezzato dagli esperti ma finora raramente discusso, il volume intende indagare le principali linee chiave della riflessione di Raymond Aron sulla politica estera degli Stati Uniti negli anni 1945-1972.
Libro o
Ebook
Il nuovo laboratorio della natura. La montagna e l''immagine del mondo dal Rinascimento al Romanticismo Il nuovo laboratorio della natura. La montagna e l'immagine del mondo dal Rinascimento al Romanticismo
Paola Giacomoni (123.4)
Una versione completamente rinnovata, arricchita e aggiornata de Il laboratorio della natura. Paesaggio montano e sublime naturale in età moderna (2001). Il testo studia l’evoluzione dell’immagine della montagna, da luogo orrido e pericolosa barriera per l’azione dell’uomo a luogo cruciale, laboratorio della natura, in grado di raccontare la lunga e complessa storia della terra, come venne vista dal tardo Rinascimento. Fino a divenire, con i Romantici, materna e minacciosa, luogo in cui noi contemporanei, frenetici e ansiosi di pace, possiamo riconoscerci.
Libro o
Ebook
La vita logorante delle cose. Saggio sul consumo La vita logorante delle cose. Saggio sul consumo
Wolfgang Schivelbusch (640.28)
Wolfgang Schivelbusch è un filosofo, storico e intellettuale tedesco particolarmente eclettico. Nei suoi libri ha analizzato in profondità le caratteristiche dell’immaginario sociale moderno. In questo volume parla di come la reciproca interazione tra le persone e le cose possa essere vista come un continuum: un ciclo infinito di creazione, consumo, usura, danneggiamenti e, infine, distruzione.
Libro o
Ebook
La filosofia politica di Marx  La filosofia politica di Marx
Giulio Maria Chiodi, Roberto Gatti … (629.49)
Dopo i volumi dedicati alla filosofia politica di Kant, Hegel, Locke, Platone, Hobbes, Rousseau e Machiavelli, questo testo su Marx arricchisce la collana sui classici della filosofia politica. Con questa raccolta di saggi si intende “consegnare” Marx alla storia, riposizionandolo nel proprio tempo sulla base di alcune chiavi interpretative quali i rapporti democrazia/capitalismo, segreto/trasparenza o il concetto di mutamento, e sottolineando le analogie e le distinzioni con il pensiero di Engels e con coloro che alle teorizzazioni marxiane si sono, poi, variamente riferiti.
Libro o
Ebook
Teoria dell''ideologia  Teoria dell'ideologia
Giulio Maria Chiodi (629.48)
Molti anni di studio hanno permesso all’Autore di ricostruire le premesse, le strutture e le categorie costitutive dell’ideologia nella sua irriducibile incidenza sulla valutazione delle idee, dei fatti e dei comportamenti sociali. Ne è risultata una teoria completa sulla natura, sulle definizioni, sulle articolate e promiscue forme di manifestazione e sui criteri di controllo di quanto si è consueti denominare “ideologia”.
Libro o
Ebook
Tempo della scelta Scelta di tempo  Tempo della scelta Scelta di tempo
Luca Alici, Silvia Pierosara (1073.5)
Questo volume intende declinare il rapporto tra tempo della scelta e scelta del tempo. Restituire profondità storica alla libertà e alla rigenerazione dei processi significa riconoscere la capacità, tipicamente umana, di tenere insieme la responsabilità dello scegliere e la fedeltà al senso di un cammino condiviso, accogliere la fragilità e la polifonia delle differenze, imparare a intercettare l’opportunità del kairòs nella linearità insuperabile del cronos. Solo così ne risulterà valorizzata quella tessitura partecipativa senza la quale non si dà costruzione di sé né costruzione sociale.
Libro o
Ebook
Contra genesim. Sugli ebrei e la rifondazione antropologica del nazionalsocialismo Contra genesim. Sugli ebrei e la rifondazione antropologica del nazionalsocialismo
Alberto Castaldini (629.47)
La Germania nazionalsocialista tentò di manipolare e ridefinire il concetto di specie umana sul piano della sperimentazione scientifica come della narrazione storiografica, oltre che del linguaggio giuridico e politico. Questo saggio intende illustrare alcuni dei momenti costitutivi di tale processo, nonché i contenuti di una parte di questa concettualizzazione, quella più schiettamente antropologica e filosofica, espressione di una prassi culturale spregiudicata che non ebbe precedenti nell’Europa moderna, e che fece del Terzo Reich un unico immenso laboratorio biocratico nel cuore del continente.
Libro o
Ebook
Tempo di intraprendere  Tempo di intraprendere
Luca Alici, Silvia Pierosara (1073.4)
A partire da un dialogo sul senso del tempo e sull’umanizzazione del futuro tempo, questo volume propone un ripensamento corale e polifonico dell’intraprendere, che miri a narrare insieme un nuovo cominciare.
Libro o
Ebook
Pagina  1  di  11