Filosofia, letteratura, linguistica, storia  >  Storia  >  Storia della cultura e del costume

Libri di Storia della cultura e del costume

La ricerca ha estratto dal catalogo  470  titoli.
 
Pagina  1  di  24
  Titolo Tipologia
Francesco Zabarella Da Padova all''Europa per salvare la Chiesa Francesco Zabarella Da Padova all'Europa per salvare la Chiesa
Chiara Valsecchi (234.2)
Giurista, cardinale, uomo di stato, fine dicitore e letterato: Francesco Zabarella, con equilibrio e rigore morale, ha salvato la Chiesa dal Grande Scisma e ha servito la sua città, Padova, sotto diversi governi, insegnando con passione a generazioni di studenti. Una figura attualissima, tutta da scoprire.
Libro o
Ebook
Should I Stay or Should I Go? Il referendum del 1975 nel Regno Unito. Londra e Bruxelles tra diplomazia e propaganda Should I Stay or Should I Go? Il referendum del 1975 nel Regno Unito. Londra e Bruxelles tra diplomazia e propaganda
Christian Rossi (1136.118)
Il volume ricostruisce il complesso percorso di avvicinamento del Regno Unito alle Comunità europee, dall’iniziale rifiuto alla consapevolezza di aver commesso un errore di valutazione a non partecipare e, infine, alla richiesta di adesione. Un’adesione messa più volte in discussione, spesso per problemi di politica interna che conducono al referendum del 1975 sulla permanenza o meno nella Cee. Una consultazione in cui i britannici votano per rimanere nella Comunità, ma che non mette la parola fine all’indecisione britannica sul suo posto in Europa.
Libro o
Ebook
Homo Faber Mito e realtà del lavoro artigiano nella società industriale. Italia, Europa e Stati Uniti Homo Faber Mito e realtà del lavoro artigiano nella società industriale. Italia, Europa e Stati Uniti
Anna Pellegrino (541.47)
La storia del lavoro artigiano è stata a lungo trascurata e solo relativamente tardi si sono sviluppati studi per comprendere quanto del patrimonio storico delle culture, dei saperi, dei modi di essere del lavoro artigiano siano giunti fino a noi. Il volume presenta lo stato degli studi sulla storia del lavoro artigiano, per poi ripercorrerne l’evoluzione nei principali paesi europei (Inghilterra, Germania e Francia) e negli Stati Uniti, dalla metà del XIX alla metà del XX secolo. Infine, si focalizza sul caso italiano dall’unità al fascismo.
Libro
Salute e sicurezza sul lavoro I congressi italiani e internazionali di medicina del lavoro dal 1906 a oggi Salute e sicurezza sul lavoro I congressi italiani e internazionali di medicina del lavoro dal 1906 a oggi
Raffaella Biscioni (541.46)
Questo volume rappresenta uno degli esiti di un progetto di ricerca Bric/INAIL dedicato alle fonti della medicina del lavoro. I saggi pubblicati sono dedicati alla storia delle origini della medicina del lavoro, con particolare attenzione alla storia dell’International Commission on Occupational Health – ICOH, e all’analisi dei presupposti teorici e delle procedure adottate per la realizzazione del repository digitale che ospita le serie di atti congressuali di ICOH e SIML (Società Italiana di Medicina del Lavoro), valorizzandone le potenzialità per la ricerca storica e la documentazione in campo medico.
Libro o
Ebook
Borghesie nazionali, borghesie cosmopolite Banca privata, finanza, reti (Italia, secoli XIII-XX) Borghesie nazionali, borghesie cosmopolite Banca privata, finanza, reti (Italia, secoli XIII-XX)
Giovanni Gregorini, Marina Romani (1792.278)
Il volume affronta il tema dei banchieri privati e delle loro reti agli esordi dell’età contemporanea, sottolineando il contributo fornito da questi attori economici al processo di trasformazione sociale piuttosto che alla modernizzazione del comparto bancario e industriale del Paese.
Libro o
Ebook
Le reti di Danilo Dolci Sviluppo di comunità e nonviolenza in Sicilia occidentale Le reti di Danilo Dolci Sviluppo di comunità e nonviolenza in Sicilia occidentale
Marco Grifo (985.40)
Il volume ricostruisce l’attivismo di Danilo Dolci in Sicilia, dal suo arrivo a Trappeto nel 1952 ai primi anni Settanta, quando le trasformazioni innescate dal movimento del Sessantotto e dal terremoto del Belice lo condussero a dedicarsi principalmente all’impegno educativo. L’energica personalità di Dolci, la sua innovativa pratica nonviolenta e i progetti di sviluppo socio-economico della Sicilia occidentale ai quali volle dedicarsi esercitarono una singolare attrazione su ambienti politici e culturali molto diversi, in Italia e all’estero.
Libro o
Ebook
Governi, funzionari, finanze nell''Europa d''antico regime  Governi, funzionari, finanze nell'Europa d'antico regime
Carlo Capra (1573.476)
Questo volume raccoglie dieci saggi di Carlo Capra che pongono al centro della riflessione le forme concrete di organizzazione del potere tra la fine del Medio Evo e le rivoluzioni di fine Settecento, specialmente nei cruciali settori delle finanze, della giustizia e dell’amministrazione. Dopo aver delineato il quadro europeo, il testo si focalizza sui mutamenti istituzionali attuati dal governo austriaco nei suoi domini italiani in varie fasi del XVIII secolo, presentando diverse personalità che, a metà tra mondo asburgico e italiano, incarnarono tale volontà di riforma.
Libro o
Ebook
Caro Rumor, perché ti scrivo? Il carteggio tra Giorgio La Pira e Mariano Rumor (1956-1975) Caro Rumor, perché ti scrivo? Il carteggio tra Giorgio La Pira e Mariano Rumor (1956-1975)
Costanza Ciscato (1792.277)
Questo libro raccoglie il carteggio, intercorso tra l’agosto del 1956 e il dicembre del 1975, tra Mariano Rumor (Vicenza, 1915-1990) e Giorgio La Pira (Pozzallo, 1904 – Firenze, 1977), protagonisti di primo piano, per oltre un cinquantennio, della vita politica italiana. La conoscenza di queste fonti, finora inedite, consente non soltanto di sondare il loro rapporto, ma di gettare nuova luce su alcuni snodi cruciali della storia della Democrazia cristiana e, più in generale, dell’evoluzione della democrazia italiana.
Libro o
Ebook
A proposito de Il capitale Il lungo presente e i miei studenti. Corso di storia contemporanea A proposito de Il capitale Il lungo presente e i miei studenti. Corso di storia contemporanea
Paolo Favilli (2000.1554)
Questo non è un libro sull’opus magnum di Marx, ma a proposito di quell’opus, cioè un lavoro che si pone in una sfera analitica diversa da quella marxologica, e rientra, invece, compiutamente, nella sfera dell’analisi storica. Un lavoro che prova a delineare un itinerario conoscitivo dentro il complesso di relazioni tra l’Opera e i processi storici reali dell’età contemporanea tramite continui rimandi fra presente e passato.
Libro o
Ebook
Momenti di storia internazionale del Novecento Diplomazia geopolitica, Soft power, Cooperazione Momenti di storia internazionale del Novecento Diplomazia geopolitica, Soft power, Cooperazione
Gianluca Borzoni, Barbara Onnis … (1136.115)
In occasione dell’VIII Convegno annuale della Società Italiana di Storia Internazionale, i partecipanti hanno discusso dello stato della ricerca nei settori della storia delle relazioni internazionali e delle storie d’area di Europa, Africa, Asia e Americhe. I contributi qui raccolti offrono uno spaccato di quel dibattito e, ancor più, l’immagine di come la storia internazionale abbia saputo evolvere metodologia e contenuti, attraverso prospettive multidisciplinari coerenti rispetto al mutare dei tempi e dei caratteri del mondo contemporaneo.
Libro o
Ebook
La carta veloce Figure, temi e politiche del giornalismo italiano dell’Ottocento La carta veloce Figure, temi e politiche del giornalismo italiano dell’Ottocento
Morena Corradi, Silvia Valisa (1615.77)
Chi è il pubblico dei periodici nell’Ottocento? Qual è il ruolo di giornali e riviste nella formazione della cultura moderna? Quale il rapporto tra istituzioni, potere politico e giornali? Il volume riflette sul giornalismo italiano partendo da domande come queste, mostrando l’influenza che gazzette, giornali e riviste hanno avuto nel contesto pre e postunitario e il fascino che la “carta veloce” ha esercitato sul pubblico italiano.
Libro o
Ebook
Un maestro per la storia Scritti di e su Gian Mario Bravo (2010-2020) Un maestro per la storia Scritti di e su Gian Mario Bravo (2010-2020)
Angelo D'Orsi, Francesca Chiarotto (1792.275)
Nato in seno alla comunità di «Historia Magistra», questo volume vuole esprimere la gratitudine per il contributo che Gian Mario Bravo – mancato il 29 aprile 2020 – ha dato alla Rivista, fin dalla sua fondazione, nel 2009: i suoi testi qui raccolti lo testimoniano, anche se soltanto in parte. Membro del Consiglio di Direzione della Rivista, Bravo è stato un esempio di rigore, di correttezza e di umanità, e la sua presenza è stata un lievito fecondo per questa testata che si ispira alla “storia critica”.
Libro o
Ebook
La regina contesa Maria Cristina fra Borbone e Savoia La regina "contesa" Maria Cristina fra Borbone e Savoia
Alessia Facineroso (1573.475)
Il volume ricostruisce la biografia di Maria Cristina di Savoia. Figlia di Vittorio Emanuele e Maria Teresa d’Asburgo, sposa di Ferdinando II di Borbone, Maria Cristina costituì il trait d’union fra le due principali monarchie della penisola, ma fu soprattutto la protagonista di una queenship moderna, sostenuta dal rapporto diretto con i sudditi e da un grande slancio caritatevole, che pose le premesse per l’avvio delle pratiche di beatificazione.
Libro o
Ebook
Mobilità confessionale, costituzione e tolleranza Lo spazio transatlantico inglese in età moderna Mobilità confessionale, costituzione e tolleranza Lo spazio transatlantico inglese in età moderna
Vittoria Feola (144.8)
Il volume tratta l’evoluzione dell’assetto ecclesiastico inglese in rapporto alla mobilità confessionale causata dalla riforma enriciana e le risposte costituzionali che portarono alla tolleranza religiosa del 1689, analizzando i modi in cui la religione influenzò la composizione sociale degli studenti della Natio Anglica presso lo Studio padovano. L’Autrice esamina progetti ed esperimenti di tolleranza anglicana e cattolica in Irlanda, Maryland e Inghilterra, fino ad arrivare alla celeberrima proposta di John Locke.
Libro o
Ebook
Giovini di genio discolo e seditioso Criminalità e scolari dello Studio patavino nei secoli XVI e XVII Giovini di genio discolo e seditioso Criminalità e scolari dello Studio patavino nei secoli XVI e XVII
Ruggero Soffiato (1501.167)
La presenza dell’Università a Padova fin dal 1222, il cosiddetto “Studio”, ha determinato non solo benessere economico e prestigio culturale e politico, ma anche la necessità di gestire i rapporti e i conflitti tra gli studenti e i cittadini. La serie di crimini commessi dagli “scolari” nel periodo 1580-1699, la rissosità e le rivalità tra le diverse “Nazioni”, permettono di comprendere, attraverso le relative sentenze della Corte pretoria del Podestà, sia le modalità della loro gestione da parte delle Autorità, sia l’impatto sulla vita della città e dello Studio stesso.
Libro o
Ebook
Cattaneo dopo Cattaneo  Cattaneo dopo Cattaneo
Carlo G. Lacaita, Alberto Martinelli (1573.474)
Una raccolta di saggi, di varia provenienza disciplinare, sulla presenza di Cattaneo nella cultura italiana dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri. Un percorso che mette a fuoco e stimola a comprendere meglio non solo il ruolo che Cattaneo svolse nella realtà in cui visse e operò, ma anche la funzione storica che ebbe nei centocinquant’anni dalla morte, e che ha da svolgere ancora nella complessa e inquieta realtà di oggi.
Libro o
Ebook
Fare l’Italia e disfare la famiglia I Colocci Vespucci (1831-1867) Fare l’Italia e disfare la famiglia I Colocci Vespucci (1831-1867)
Barbara Montesi (1501.166)
Questo volume intende dare un contributo alla storia politica del Risorgimento attraverso la storia di una famiglia e delle relazioni coniugali e parentali all’interno di essa. Può il nesso tra amore romantico e amor di patria restituire nuove prospettive per la storia dei rapporti familiari e della vita privata? Il libro cerca di rispondere attraverso lo studio del ricchissimo archivio Colocci Vespucci, famiglia di cui si ripercorrono le vicende dal 1831 al 1867.
Libro o
Ebook
Il governo della salute nell''Italia liberale. Stato, igiene e politiche sanitarie Il governo della salute nell'Italia liberale. Stato, igiene e politiche sanitarie
Roberto Cea (1573.465)
Facendo ricorso a un’ampia mole documentaria, l’autore ricostruisce la storia delle politiche sanitarie lungo tutto l’Ottocento, sviluppando diversi piani d’analisi: i mutamenti istituzionali, la professionalizzazione dei funzionari, i conflitti tra scuole accademiche, il movimento associativo, le innovazioni scientifiche. Quello che emerge è che nel processo di state building dell’Italia postunitaria, le politiche igieniste furono in grado di realizzare uno specifico modello sanitario, distinto sia dalle precedenti esperienze di antico regime, sia dal successivo welfare novecentesco.
Libro o
Ebook
Cacciatori di libri. Gli agenti letterari durante il fascismo Cacciatori di libri. Gli agenti letterari durante il fascismo
Anna Ferrando (1615.73)
Attraverso una documentazione in gran parte inedita, questo volume ricostruisce la storia dell’Agenzia Letteraria Internazionale (Ali), fondata a Torino nel 1898 da Augusto Foà. L’autrice analizza l’offerta editoriale dell’Ali e intreccia alle numerose storie di libri gli itinerari biografici di intellettuali come Alessandra Scalero, Bobi Bazlen e Adriano Olivetti, fornendo un contributo alle pioneristiche riflessioni sulle agenzie letterarie nel più ampio orizzonte di una storia globale della cultura.
Libro o
Ebook
Il XX secolo sul red carpet. Politica, economia e cultura nei festival internazionali del cinema (1932-1976) Il XX secolo sul red carpet. Politica, economia e cultura nei festival internazionali del cinema (1932-1976)
Stefano Pisu (1581.26)
Attraverso un’analisi delle principali manifestazioni cinematografiche (Venezia, Cannes, Berlino, Karlovy Vary, Mosca, ecc.) nei loro aspetti politici, economici e culturali, il volume tenta di capire se e come tali forme di mobilitazione, che coinvolgono periodicamente governi, produttori, imprenditori, registi e intellettuali, possono contribuire a una conoscenza più approfondita della storia internazionale dell’età contemporanea.
Libro o
Ebook
Pagina  1  di  24