Stili della sublimazione

Usi psicoanalitici dell'arte

Autori e curatori
Contributi
Maria Barbuto, Miquel Bassols, Francesca Biagi-Chai, Raffaele Calabria, Anna Maria Carpi, Antonio Di Ciaccia, Maria Claudia Dominguez, Marco Focchi, Paola Francesconi, Eric Laurent, Carmelo Licitra-Rosa, Erminia Macola, Luisella Mambrini, Chiara Mangiarotti, Céline Menghi, Jacques-Alain Miller, Massimo Recalcati, German Arce Ross, Cristina Rossetto, Rosa Maria Salvatore, Fulvio Sorge, Alberto Turolla, Uberto Zuccardi Merli
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 208,      1a edizione  2001   (Codice editore 1790.2)

Stili della sublimazione. Usi psicoanalitici dell'arte
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846427052

Presentazione del volume

Il rapporto tra la psicoanalisi e l'arte è inevitabilmente caratterizzato da una produzione saggistica che si contraddistingue per cercare di mettere in luce, con gli strumenti della psicoanalisi, i legami profondi tra la vita e la personalità dell'artista e la sua stessa creazione. Lo specifico dell'indagine psicoanalitica dell'inconscio soggettivo non può essere travalicato fino al punto da separarsi dalla sua stessa metodologia di ricerca. Alla psicoanalisi non può essere richiesto di parlare dell'arte e della creazione artistica prescindendo dall'oggetto e dal metodo che le sono propri. Quel che importa è la modalità dell'interrogazione psicoanalitica, il punto della sua ricerca da cui essa si autorizza ad intervenire sul testo letterario o artistico.

Questo libro vuole contribuire proprio a far conoscere quali sono le linee più attuali su cui si attesta la psicoanalisi nel suo approccio all'arte e alla creazione artistica, mettendo ben in evidenza che il presupposto che guida ogni intervento della psicoanalisi nel campo dell'arte è che l'arte anticipa sempre lo stesso movimento di avanzamento della civilizzazione umana. Lo psicoanalista quindi segue l'arte, e, come è già stato notato, trova in essa ciò che la psicoanalisi ha scoperto sulla base della sua pratica clinica. Come indica il sottotitolo di questo libro, la psicoanalisi fa un uso dell'arte, ne fa un uso paradigmatico, per trovare in essa ciò che rende esemplare le sue stesse scoperte.

Gli studi contenuti nel libro rispecchiano quindi altrettanti usi psicoanalitici dell'arte miranti a ritrovare, nel testo letterario, artistico, filmico, teatrale, il tratto esemplare con cui l'arte e la creazione artistica esprimono le verità che la psicoanalisi ha fatto proprie. Attraverso un approccio agli stili della sublimazione, ai molteplici modi in cui il rapporto di un soggetto con la pulsione, il suo stesso sintomo, è stato capace di realizzarsi in opera d'arte.

Maurizio Mazzotti è psichiatra, psicoanalista membro dell'Associazione Mondiale di Psicoanalisi, membro del Consiglio direttivo della Scuola Europea di Psicoanalisi, docente dell'Istituto Freudiano per la Clinica, la Terapia e la Scienza. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste italiane e straniere di psicoanalisi, psichiatria, letteratura ed ha curato il volume Sessualità femminile (Arcipelago, 1994). Vive e lavora a Bologna.

Indice


Maurizio Mazzotti , Introduzione
Teoria
Eric Laurent , La sublimazione generalizzata
German Arce Ross , La melanconia estetica
Psicoanalisi e letteratura
Maria Barbuto , Alle soglie del dicibile
Anna Maria Carpi , Nel sangue, nel gelo
Céline Menghi , Sylvia Plath: la scrittura resta, va sola per il mondo
Antonio Di Ciaccia , Andrea Zanzotto o "il mancamento" Radiale
Antonella Del Monaco , Dal fallimento alla rivelazione. L'apres-coup ne la "Recherche" di Proust
Paola Francesconi , Soddisfazione senza sofferenza in Jane Austen
Carmelo Licitra-Rosa , Aspetti del binomio piacere-godimento alla luce del fantasma sadiano
Erminia Macola , Il dottor Vetrata
Francesca Biagi-Chai , Joyce e il dunque
Luisella Mambrini , Tra Joyce e Nora, il sintomo
Maurizio Mazzotti, Il tornaconto secondario in Freud
Uberto Zuccardi Merli , Uccidere il simbolo: paradiso e inferno nell'esperienza tossicomanica
Fulvio Sorge , "Ça parle" e dintorni: l'ilare tragedia del male di scrivere
Psicoanalisi, arti figurative, cinema
Maurizio Bonicatti , L'accezione sublimativa del linguaggio figurale nel pensiero freudiano
Marco Focchi , Less is more
Massimo Recalcati , Il nome come destino nell'opera di Tàpies
Chiara Mangiarotti , Anselm Kiefer: "La tua e la mia età e l'età del mondo"
Rosa Maria Salvatore , Sguardo e perdita in "J'entends plus la guitare" di Philippe Garrel
Pratiche artistiche e cura psicoanalitica
Alberto Turolla , Di-segni in sintomo
Raffaele Calabria , Doppio, altro e Altro: preliminari nella clinica
Cristina Rossetto , Creazione artistica e fine dell'analisi
Maria Claudia Dominguez , Enrique Santos Discepolo. Un nome
Appendice
Jacques-Alain Miller , Il mistero del corpo parlante
Miquel Bassols , I.S.A. Da Freud a Lacan
Elena Mazzotti , La seduzione dell'oggetto.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità