Senza confini. Considerazioni psicoanalitiche sulle crisi di panico

Autori e curatori
Contributi
Valentina Cultrera, Massimo Recalcati
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 224,   1a ristampa 2007,    1a edizione  2007   (Codice editore 1030.5)

Senza confini. Considerazioni psicoanalitiche sulle crisi di panico
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846481498

Presentazione del volume

Il volume indaga, attraverso la lente teorica della psicoanalisi, uno dei sintomi contemporanei più diffusi: gli attacchi di panico. Roberto Pozzetti, con rara chiarezza e rigore, presenta il soggetto panicato nelle sue diverse angolazioni: il corpo che sfugge al controllo, la caduta della funzione orientativa dell'Ideale, la presenza incombente della pulsione, la fame "d'aria", la ricerca disperata di un soccorso.
La sua tesi principale è che il panico segnali una sorta di "esperienza vertiginosa" che contrappone il soggetto, nello stesso tempo, ad una costrizione ingovernabile, al sentirsi soffocati dal peso del proprio corpo e ad uno smarrimento del senso protettivo del confine. Sullo sfondo della crisi di panico s'intravedono così le sagome inquietanti della paura della morte e della follia.

Roberto Pozzetti, psicoanalista, è responsabile della sede Jonas di Como; consulente della LIDAP - Lega Italiana contro i Disturbi d'ansia, di Agorafobia e da attacchi di Panico, partecipa alle attività della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi del Campo Freudiano. Consulente psicoterapeuta della Asl della Provincia di Como, è autore di diversi saggi sulla teoria e sulla clinica degli attacchi di panico, apparsi in riviste specializzate e nei volumi, usciti per i nostri tipi, Sulla soglia (a cura di F. Lolli, 2004) e Il soggetto alla deriva (a cura di U. Zuccardi Merli, 2005). Ha poi curato, con U. Zuccardi Merli, la raccolta di saggi di H. Freda Psicoanalisi e tossicomania (Bruno Mondadori, 2001).

Indice



Valentina Cultrera, Presentazione
Introduzione
La separazione nell'epoca del declino del padre
(Il panico come fenomeno della contemporaneità; Un accenno alle nuove forme del sintomo; Il panico e l'identità; La carenza paterna generalizzata; Note sul narcisismo contemporaneo; La difficoltà di separazione; Le nuove forme del disagio giovanile)
Una lettura delle teorie sull'angoscia in Freud
(L'eziologia libidica dell'angoscia; Angoscia e rimozione; L'ultima teoria dell'apparato psichico; Mancanza della madre e perdita d'oggetto; Il segnale d'angoscia è il segnale della castrazione; Angoscia e dolore, fra bisogno e amore; Non esiste angoscia psicotica)
Amore, desiderio e angoscia
(Il transfert è l'amore; L'amore narcisistico; L'amore per i genitori; Il desiderio di sapere; Il segno d'amore)
Sulle differenze fra panico e angoscia
(Panico e nevrosi d'angoscia; Il sintomo fobico localizza il panico; Il nesso con depressione e mania)
Il panico in diverse posizioni soggettive
(Per una diagnosi differenziale; Le difese dall'estraneo; Il panico dinanzi al ministero della morte)
La crisi di panico come ritorno dell'isteria
(L'isteria e la nascita della psicoanalisi; Nuove forme della conversione somatica; L'attacco di panico come attacco isterico; La riscoperta della follia isterica; Destini dell'identificazione)
La paura dell'illimitato
(Il nome sociale di DAP; L'accompagnatore; Attacco e difesa; Lo spavento; Il buio e l'abbandono; Il vacillamento al di là del padre; Fra il narcisismo e la luce; La voce del Super-Io; Il sentimento oceanico e l'illimitato; Panico e forclusione generalizzata; La pace come mancanza simbolica)
Il trattamento del panico
(Dai primi colloqui al transfert; Prevenzione, prescrizione e preliminare; Il rafforzamento del padre; Gli effetti del percorso analitico)
Il legame sociale nell'epoca delle nuove forme del sintomo
(Non c'è soggetto DAP senza relazione con gli altri; Linguaggio e legame sociale; Il padre morto come sintomo; Le masse organizzate; La civiltà e il suo disagio; Il discorso fra sapere ed effetto)
Il gruppo monosintomatico di DAP
(Lo sfaldamento dei legami libidici; La mia esperienza con i gruppi di auto-aiuto LIDAP; L'identificazione nel panico; Le paure del contagio e dell'abbandono nel gruppo; Una monosintomaticità senza identità di genere)
Casi clinici nel panico
(Giada: il panico e il matrimonio; Sonia: la ragazza che vuole essere elastica; Lucilla e il buio; Le mura immaginarie di Mario)
Massimo Recalcati, Postfazione
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità