Manuale di counselling. Guida pratica per i professionisti
Autori e curatori
Contributi
Giampaolo Lai
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 226,   1a ristampa 2010,    1a edizione  2009   (Codice editore 1305.107)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29.50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856813975
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20.50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856809213
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Un esaustivo manuale di tecniche per quanti praticano la professione di counsellor. Un testo facile da consultare per richiamare alla mente una tecnica, per verificare la successione dei passi di un intervento, ma anche per cogliere semplicemente lo spunto per un nuovo, personale intervento creativo.
Utili Link
Il Sole 24 Ore Psicologi divisi sul councellor (di Fabrizio Pasquino)… Vedi...
Presentazione del volume

La professione di counsellor può essere esercitata in forma autonoma, quale approccio esclusivo e risolutivo di fronte alla domanda di un cliente, di una coppia o di un gruppo, oppure si può configurare come una competenza integrativa di altre professionalità, come quella dell'assistente sociale, dell'educatore, dell'insegnante, del formatore, del selezionatore e orientatore professionale, del coach, del sindacalista, del responsabile del personale, del consulente legale, del consulente spirituale, del consulente psicologico, dello psicoterapeuta, dell'infermiere, del medico.
La questione fondamentale sta nel fatto che, in entrambi i casi, la professione di counsellor è caratterizzata da una propria identità teorico-tecnica che non può essere confusa con professioni diverse.
Il volume guida il lettore in un sistematico percorso tra le norme che definiscono i territori della professione e le tecniche che ad essa conferiscono originalità ed efficacia esclusive.
Le tecniche di intervento illustrate nel testo, centrate principalmente sulle parole scambiate con il cliente e attinte soprattutto dal patrimonio culturale e professionale del conversazionalismo e dall'analisi transazionale, rispondono perfettamente ai requisiti desumibili dalle norme di legge vigenti in materia.
Il testo si propone come un esaustivo manuale di tecniche per quanti praticano la professione di counsellor; un facile testo da consultare per richiamare alla mente una tecnica, per verificare la successione dei passi di un intervento, ma anche per cogliere semplicemente lo spunto per un nuovo, personale intervento creativo.

Rodolfo Sabbadini, laureato in giurisprudenza, dirigente d'azienda, psicologo sociale, counsellor formatore accreditato al CNCP, presidente dell'Associazione Psicologi Italiani, direttore della Scuola di counselling dell'Istituto Torinese di Analisi Transazionale, vicedirettore della rivista Tecniche Conversazionali.

Indice


Giampaolo Lai, Prefazione
Parte I. Inquadramento normativo e teorico
La relazione di counselling: definizione
(Orientamento manipolativo e identificatorio; Riferimenti teorici per un approccio alla relazione di counselling orientato dal testo del colloquio; La nozione di interpretazione verbale continua; La nozione di opacità e trasparenza del testo)
Il contributo del Conversazionalismo
(La conversazione materiale e la conversazione immateriale; L'accordo sui significati; Come se ne esce? Il criterio della Felicità. Il metodo dell'Interesse Conversazionale)
Il contributo dell'Analisi Transazionale
(L'Analisi Transazionale e le sue tecniche per il counselling; Gli stati dell'Io; Le Transazioni; Le Posizioni di Vita; I Segni di Riconoscimento; La strutturazione del tempo; I Giochi psicologici; Il Copione; Passività, Simbiosi, Svalutazione)
Parte II. Le tecniche per il counselling individuale
Nozione di tecnica
(La classificazione delle tecniche; Le tecniche del counselling e la logica)
Il counselling come relazione contrattuale
(La relazione contrattuale come metodo; Il contenuto del Contratto; Esercitazioni)
Le tecniche della prima fase
(Tecniche della Pluralità; Tecniche dell'Ordine; Tecniche dell'Accoglimento; Tecniche di Focalizzazione attenzionale; Considerazioni finali; Esercitazioni)
Le tecniche della seconda fase
(Tecniche dell'Unità; Tecniche della Pluralità; Tecniche dell'Ordine; Tecniche del Disordine; Tecniche dell'Accoglimento; Tecniche del Distanziamento; Tecniche della Generalizzazione; Esercitazioni; Interventi AT: la tecnica della Decontaminazione; Interventi AT con lo Stato dell'Io Genitore; Interventi AT: la tecnica delle Sedie Multiple; Interventi AT: le tecniche di elaborazione del sogno; Interventi AT: le tecniche nell'elaborazione del lutto)
Le tecniche della terza fase
(Tecniche dell'Ordine; Tecniche del Disordine; Tecniche della Generalizzazione; Esercitazioni; Interventi AT: la presa di decisione)
Parte III. Le tecniche per il counselling di gruppo e di coppia
Il counselling di gruppo
(Le fasi del counselling in gruppo; Considerazioni finali)
Il counselling di coppia
(Ruoli professionali e familiari; Atteggiamento psicologico e ruolo sociale; Gli assi delle compatibilità e delle incompatibilità; Ruolo sociale: identità e disidentità; Ruoli professionali e familiari nella vita di coppia: come intervenire; Le specificità del counselling di coppia; Alcuni strumenti per la diagnosi relazionale: esercizi)
Parte IV. Le tecniche speciali
I Giochi Finzionali di Gruppo
(Premessa: la Felicità Conversazionale; La tecnica dei Giochi Finzionali di Gruppo; La sequenza degli interventi; Esempio di applicazione dei GFG nella supervisione d'équipe)
La rappresentazione interpersonale
(Le tecniche di recitazione nella vita professionale)
La conversazione immateriale e la diagnosi conversazionale
(Le Forme Foniche; Le Figure Logico Modali, ovvero gli atteggiamenti proposizionali; I Personaggi Modali; Testo e disidentità; Esercitazioni)
Conclusioni. Le frontiere del counselling
Bibliografia.





Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità