Il discorso sulla famiglia. Problemi e percezioni di una realtà in movimento
Autori e curatori
Contributi
Caterina Balenzano, Folco Cimagalli, Francesca Ieracitano, Giuseppe Moro, Camilla Rumi
Livello
Saggi, scenari, interventi. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 192,      1a edizione  2016   (Codice editore 1781.3)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891741578

In breve
La famiglia può essere un osservatorio privilegiato per riflettere su molteplici dinamiche del mondo contemporaneo. Il volume analizza in particolare i mutamenti che interessano il contesto italiano per chiedersi: cosa si fa oggi in Italia per la famiglia; cosa è “famiglia” per le giovani generazioni e come esse si proiettano in una sua costruzione; di cosa si parla quando si parla di famiglia negli organi di informazione…
Presentazione del volume

In virtù delle sue peculiarità, la famiglia è sempre stata al centro di un discorso che tocca aspetti materiali e aspetti spirituali dell'esistenza ed esprime il senso del cambiamento che attraversa i contesti sociali, le epoche storiche e i riferimenti culturali.
Se la famiglia è di per sé fonte e conseguenza di grandi cambiamenti, essa può essere anche osservatorio privilegiato per riflettere su molteplici dinamiche del mondo contemporaneo. Sicuramente sui difficili equilibri tra tradizione e innovazione e sull'impatto di questi nelle relazioni fra società e politica, ma anche sui problemi e le difficoltà maggiormente avvertite dalle nuove generazioni. Sono i giovani infatti a dialogare in maniera privilegiata con il clima culturale della contemporaneità, a sperimentare in ogni ambito della loro vita flessibilità e frammentazione, a risentire maggiormente della fatica di coniugare pubblico e privato per rendersi protagonisti del cambiamento.
Entrando in questo dibattito, il volume analizza in particolare i mutamenti che interessano il contesto italiano per chiedersi: cosa si fa oggi in Italia per la famiglia; cosa è "famiglia" per le giovani generazioni e come esse si proiettano (o meno) in una sua costruzione; di cosa si parla quando si parla di famiglia negli organi di informazione.
I saggi contenuti nel testo interpellano quindi le politiche sociali, i giovani e i loro orientamenti, le rappresentazioni offerte dalle routines produttive dei media nazionali. I diversi campi esplorati riconducono alla molteplicità dei discorsi che definiscono cosa è famiglia e quanto sia oggi difficile confrontarsi con un dibattito pubblico che sia in grado di emanciparsi dal mainstream ideologico che inibisce posizioni personali e critiche.

Donatella Pacelli è professore ordinario di Sociologia generale presso la LUMSA di Roma e coordinatore della sezione Teorie sociologiche e trasformazioni sociali dell'Associazione Italiana di Sociologia. Si è occupata dei classici del pensiero sociologico, di trasformazioni sociali e di vari aspetti della cultura moderna. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Differenza e differenze (Milano, 2008); Dalla modernità alle modernità multiple (con C. Corradi, Catanzaro, 2011); Il senso del limite. Per un nuovo approccio di sociologia critica (Roma, 2013); Problemi sociali e rappresentazioni culturali (con F. Ieracitano e C. Rumi, Milano, 2014). Per la collana Teorie sociologiche e trasformazioni sociali ha curato il volume Le guerre e i sociologi. Dal primo conflitto totale alle crisi contemporanee (Milano, 2015).

Indice
Donatella Pacelli, Premessa
Parte I
Donatella Pacelli, Mutamenti sociali e trasformazioni culturali dentro e fuori la famiglia. Un'introduzione
(L'avvio di un percorso; Soggettività e relazioni; Dinamiche comunicative e modalità di socializzazione; I cambiamenti tangibili: aspetti strutturali e politiche sociali; Gli orientamenti giovanili; Il dibattito pubblico e mediatico)
Giuseppe Moro, Politiche per la famiglia
(Famiglia e modelli di welfare; Dai modelli alle politiche; Le politiche familiari e la crisi economica)
Folco Cimagalli, Le politiche per la famiglia in Italia
(L'evoluzione delle politiche; Il nodo teorico. Quali politiche per quale famiglia?; Il caso italiano: come uscire dalle trappole del familismo?; Ridefinire le politiche per la famiglia in un welfare in movimento)
Parte II
Caterina Balenzano, Francesca Ieracitano, I giovani e la famiglia tra precarietà professionale e sviluppo identitario
(L'evoluzione della famiglia e le traiettorie di vita dei giovani; I nuovi rischi sociali e la costruzione del progetto famiglia; Far famiglia nel nostro Paese: peculiarità e vincoli del contesto italiano; Aspetti metodologici)
Francesca Ieracitano, Fare famiglia oggi: orientamenti, vissuti, proiezioni e timori dei giovani italiani
(L'idea di famiglia nell'immaginario giovanile; Il significato del fare famiglia e le ragioni della sua sopravvivenza; Il discorso sulla famiglia: temi di conversazione e confronto tra i giovani; I condizionamenti sociali, culturali ed economici; Le opinioni dei giovani sulle politiche sociali e sulle normative per la famiglia; Conclusioni)
Caterina Balenzano, Giuseppe Moro, Scegliere la famiglia: motivazioni e ostacoli
(Frame e obiettivi della ricerca; Il profilo degli intervistati e lo strumento di rilevazione dei dati; Analisi dei dati; Risultati; Discussione e conclusioni)
Camilla Rumi, Il ruolo dei media nel dibattito pubblico sulla famiglia
(Introduzione; La famiglia nell'informazione italiana; Cornici interpretative a confronto; La famiglia nel lessico dei media; Riflessioni conclusive)
Bibliografia.