Economia e finanza degli heritage assets. Come rendere un'attrazione turistica una risorsa economica per il territorio
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 236,      1a edizione  2018   (Codice editore 365.1204)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891780188
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891786180
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Con una chiave innovativa e un approccio sia teorico che empirico, il volume affronta i profili economici, finanziari e gestionali degli heritage assets nella loro dimensione di attrazioni turistiche, descrivendo alcuni casi nazionali e internazionali.
Presentazione del volume

Il volume affronta, in chiave innovativa e attraverso un approccio sia teorico che empirico, i profili economici, finanziari e gestionali degli heritage assets nella loro dimensione di attrazioni turistiche.
Nella prima parte del volume si analizzano i tratti micro e macroeconomici degli heritage assets in quanto attrazioni turistiche, con un approfondimento sui tratti innovativi della gestione e sulla sostenibilità ambientale. Sempre nella prima parte, inoltre, si approfondiscono i temi del finanziamento e della valutazione degli heritage assets, con un focus particolare sui modelli di valutazione, sulla tecnica del project financing e sul wealth management nel settore dell'arte.
Nella seconda parte del volume, invece, si descrivono, attraverso un approccio empirico, alcuni casi nazionali e internazionali di heritage assets in quanto attrattori turistici. In particolare, il focus sarà sui modelli attraverso i quali gli attrattori turistici analizzati siano stati, con le loro strategie gestionali di successo, un volano economico per il territorio, ovvero, in altri termini, siano stati in grado di creare valore economico e sociale per il territorio in cui si insediano e non solo per la società o ente che li gestisce.

Vincenzo Pacelli è professore aggregato e ricercatore confermato di Economia degli intermediari finanziari presso l'Università degli Studi di Foggia, dove ha l'affidamento del corso universitario di Economia e tecnica dei mercati finanziari. Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Gestione bancaria e finanziaria presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" ed è stato componente del Senato Accademico dell'Università degli Studi di Foggia e docente di Tecnica bancaria e finanziaria presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". È autore di numerosi articoli scientifici, saggi e libri in tema di economia bancaria e finanziaria pubblicati da editori sia nazionali che internazionali ed è componente di Advisory Board di riviste scientifiche e collane di case editrici internazionali.

Edgardo Sica è professore aggregato e ricercatore confermato di Economia politica nell'Università di Foggia, dove ha l'affidamento dei corsi di Istituzioni di economia e di Economia monetaria, oltre ad avere l'affidamento del corso di Fondamenti di economia politica presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Ha conseguito un Master in Economia e finanza presso l'Università Federico II di Napoli, un MA in Development Economics presso la Sussex University (UK), un Dottorato di ricerca in Economia e tecnologie per lo sviluppo sostenibile presso l'Università di Foggia e un Ph.D. in Technology and Innovation Management presso lo SPRU (UK). È autore di numerosi articoli scientifici e libri pubblicati da editori internazionali sul tema dell'innovazione e della sostenibilità ambientale.

Indice
Vincenzo Pacelli, Edgardo Sica, Introduzione
Parte I
Edgardo Sica, Profili micro e macroeconomici degli heritage assets
(Gli heritage assets tra cultura, paesaggio e turismo; La dimensione economica degli heritage assets; L'analisi microeconomica degli heritage assets; L'analisi macroeconomica degli heritage assets)
Edgardo Sica, Heritage assets, innovazione e sostenibilità ambientale
(Introduzione; L'innovazione nel settore degli heritage assets; Heritage assets e sviluppo sostenibile)
Vincenzo Pacelli, Il finanziamento degli heritage assets e l'art wealth management
(Introduzione; Il project financing come strumento utile nel finanziamento degli heritage assets; L'importanza del business plan e della pianificazione finanziaria nel finanziamento degli heritage assets; Il finanziamento pubblico degli heritage assets e le lacune europee e italiane in tema di coordinamento e pianificazione strategica; Il wealth management nel settore dell'arte)
Vincenzo Pacelli, La valutazione degli heritage assets
(Introduzione; Prezzo o valore degli heritage assets?; Analisi fondamentale e introduzione alle famiglie dei metodi di valutazione delle aziende che gestiscono heritage asset; Approfondimento su alcuni metodi di valutazione degli heritage assets)
Parte II
Vincenzo Pacelli, Le grotte come risorsa ambientale e turistica. Analisi dei casi delle Waitomo Glowworm Caves e delle Grotte di Castellana
(Introduzione; Le grotte italiane come risorsa ambientale e turistica; Il caso delle Waitomo Glowworm Caves; Il caso delle Grotte di Castellana)
Edgardo Sica, Gli heritage assets come risorsa culturale e turistica. I casi della Pinacoteca di Brera, del Museo Archeologico Nazionale di Taranto e della Fondazione RavennAntica
(Introduzione; La Pinacoteca di Brera; Il MArTA; La Fondazione RavennAntica; Conclusioni)
Vincenzo Pacelli, Come può un heritage asset in quanto attrazione turistica creare valore per il territorio: analisi di best practices europee e statunitensi
(Introduzione; Il caso del Museo Guggenheim di Bilbao; Il caso della Serralves Foundation di Porto; Il caso del National Museums di Liverpool; Il caso delle Terme di Merano; Il caso del Balboa Park di San Diego; Il caso del Museum of Fine Arts di Boston)
Bibliografia.