Scrivere, elaborare, comunicare. Percorsi nelle tecnologie infotelematiche
Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2002   (Codice editore 1520.401)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846440891

Presentazione del volume

Il computer è ormai entrato nei luoghi di lavoro, nelle scuole e nelle case degli italiani. Alla diffusione dello strumento tecnologico non è però corrisposta una adeguata diffusione del sapere informatico che in particolare va ad interessare negativamente le coorti di persone meno giovani. Questo libro è rivolto a quanti, avendo a disposizione un personal computer ed il pacchetto applicativo di base Microsoft Office, desiderano conoscere le operazioni che possono essere svolte per migliorare il proprio documento: si tratti di una tesi di laurea o magari un rapporto di lavoro o una unità didattica redatta da un insegnante.

Il volume costruisce con il lettore un percorso formativo che si sviluppa tra i moduli previsti dalla patente europea del computer ECDL ( European Computer Driving License ) con l'obiettivo di rendere esplicito quell'insieme minimo di abilità che bisogna possedere per scrivere, elaborare, comunicare con le nuove tecnologie infotelematiche, in un'operazione che vuole essere culturale prima che tecnica.

Allo scopo si è presa in esame una tesi di laurea e se ne sono percorse le attività fondamentali, dall'acquisto del personal computer all'organizzazione del materiale nelle memorie elettroniche, alla stesura del testo con tabelle e immagini, alla creazione di una piccola banca dati, all'elaborazione di semplici calcoli statistico-matematici con rappresentazioni grafiche, alla presentazione durante la sessione di laurea di una sintesi del lavoro. Si sono inoltre prese in considerazione le attività on-line, dalla soluzione di problemi di connessione con un provider Internet, alla ricerca sul Web di informazioni e bibliografie sia con motori di ricerca sia attraverso strumenti di comunicazione (e di cooperazione) sincroni (chat) e asincroni (posta elettronica, forum di discussione), alla pubblicazione sul Web di un abstract della tesi.

I vari ambienti informatici vengono visti come sistemi comunicanti che scambiano informazioni e che quindi rendono culturalmente più ricco il lavoro intrapreso. È facile a questo punto l'estensione dei contenuti del volume ad altre situazioni anche non universitarie, fermo restando l'approccio attivo e costruttivo dato al volume, volto alla soluzione di problemi.

Renato Grimaldi insegna Metodologia e tecnica della ricerca sociale ed Informatica presso il corso di laurea in Scienze dell'Educazione della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Torino; fa parte del Direttivo della sezione di Metodologia dell'AIS (Associazione Italiana di Sociologia) e lavora allo sviluppo del portale FAR (www.far.unito.it) sulla formazione aperta e assistita dalle reti telematiche. Tra le più recenti pubblicazioni ricordiamo Multimedialità, telematica e beni culturali , 1998; Elementi di metodologia e tecniche della ricerca sociale , 2000 e Valutare l'Università. La Facoltà di Scienze della Formazione a Torino (a cura di), 2001.

Indice


Renato Grimaldi ; Introduzione
Parte I. Percorsi off-line
Antonio Falco , Architettura hardware del personal computer
Mauro Di Donato , La filosofia di Windows
Giuliana Gariglio , Scrivere con il computer: Microsoft Word
Renato Grimaldi , Rappresentare la conoscenza con il computer
Irene Benedetto , Costruire e gestire un database: Microsoft Access
Mariella Piscopo , Lavorare sui dati: il foglio elettronico Microsoft Excel
Giovanna Civiletti , Presentare le informazioni: Microsoft PowerPoint
Parte II. Percorsi on-line
Antonio Falco , Collegare il computer a Internet
Loriana Borelli , La posta elettronica
Sabina Biondo , Comunicare in Internet: i Forum, le Mailing List, le Chat
Mauro Di Donato , La ricerca di informazioni su Internet
Loriana Borelli , Ricerche bibliografiche sui cataloghi on-line
Sabina Biondo , Pubblicare sul Web.