Appunti di excel per applicazioni matematiche
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,   5a ristampa 2011,    2a edizione  2003   (Codice editore 364.73)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846440679

Presentazione del volume

L'impiego di un foglio elettronico, come Microsoft Excel, può rivelarsi molto utile per la risoluzione di problemi di matematica applicata, in particolar modo qualora si richieda la gestione di una grande quantità di informazioni.

Definito un modello cui è associato un problema di interesse finanziario o aziendale, è possibile impostare e risolvere il problema tramite l'uso di un foglio elettronico. Si può inoltre analizzare l'impatto sul modello decisionale di eventuali cambiamenti nel valore di uno o più parametri e presentare le interazioni fra le diverse variabili. Oltre a costituire uno strumento per la gestione diretta di informazioni quantitative, Excel offre anche la possibilità di trattare modelli decisionali che si riscontrano in ambito economico e che frequentemente vengono impostati come problemi di ottimizzazione.

Paolo Bortot è titolare della cattedra di Matematica finanziaria presso la Facoltà di Economia dell'Università Ca' Foscari di Venezia. Ha tenuto corsi di Matematica finanziaria, Matematica per le applicazioni economiche e Ricerca operativa sia a Venezia che presso altre Università del Triveneto. Attualmente insegna Matematica finanziaria presso la Facoltà di Economia, Metodi quantitativi per l'analisi dei mercati artistici (I) e Metodi per le scienze finanziarie presso il corso di laurea in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali.

Daniela Favaretto è ricercatore di Ricerca operativa presso la Facoltà di Economia dell'Università Ca' Foscari di Venezia. Ha tenuto corsi di Ricerca operativa, Metodi matematici per la gestione delle aziende, Matematica finanziaria, Informatica e Database marketing.

Stefania Funari è ricercatore di Metodi matematici dell'economia e delle scienze attuariali e finanziarie presso la Facoltà di Economia dell'Università Ca' Foscari di Venezia. Attualmente tiene i corsi di Informatica e Metodi decisionali per l'azienda presso la Facoltà di Economia e Metodi quantitativi per l'analisi dei mercati artistici (II) e Analisi dei mercati presso il corso di laurea in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali.

Indice


Parte I. Excel e matematica
Per iniziare
Scrittura di dati e formule in un foglio elettronico
(Successioni aritmetiche e geometriche; Successione di Fibonacci; Calcolo di espressioni con Excel e uso difunzioni predefinite)
Operazioni con le matrici e sistemi lineari
(Introduzione alle matrici in Excel; Somma di matrici; Prodotto di matrici; Calcolo del determinante e matrice inversa; Matrice trasposta; Risoluzione di un sistema di equazioni lineari)
Calcolo dei parametri di una retta-regressione lineare
(Uso delle funzioni PENDENZA e INTERCETTA; Uso della funzione REGR.LIN; Uso di Grafico-Aggiungi linea di tendenza)
Filtro di dati da un elenco
(Uso di Filtro automatico; Uso della funzione SE)
Parte II. Excel e matematica finanziaria
Valutazione di progetti finanziari e di rendite
(La funzione VAN; La funzione VA; Valutazione di rendite; Valore attuale di rendite; Montante di rendite; Tasso interno di rendimento; Criterio T.R.M.)
Ammortamento di un debito
(Ammortamento con quote di capitale costanti; Ammortamento progressivo a rate costanti)
Appendice
(Come arrotondare; Come migliorare la visualizzazione di dati esprimenti importi monetari e tassi di interesse)
Parte III. Excel e ottimizzazione
Uso del comando Ricerca obiettivo
(Come funziona Ricerca obiettivo; Ricerca del tasso di interesse, noto il valore attuale netto di un investimento; Calcolo della rata della rendita, noto il montante; Calcolo del costo iniziale di un progetto, noto il tasso interno di rendimento del progetto; Calcolo del tasso di interesse, noto il valore attuale di una rendita (procedura iterativa))
Uso di tabelle di dati
(Analisi per ipotesi: esempio con una variabile di input; Analisi per ipotesi: esempio con due variabili di input)
Uso del risolutore
(Formulazione di un problema di programmazione lineare con Excel; Risoluzione di un problema di programmazione lineare: uso del risolutore; Uso del riso lutore per risolvere sistemi di equazioni lineari)
Parte IV. Excel e matematica attuariale
Uso delle funzioni di sopravvivenza
Piano di previdenza