Contributi di Psicologia Sociale in contesti socio-educativi
Contributi
Michela Bomprezzi, Tiziana Borini, Alessandra Fermani, Annalisa Mastrovito, Maria Teresa Medi, Paola Nicolini, Innocenza Ritacco
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 210,   5a ristampa 2018,    1a edizione  2003   (Codice editore 1243.37)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846448163

Presentazione del volume

Le nostre esperienze con gli operatori del settore socio-educativo e con gli studenti che intraprendono questo cammino professionale ci hanno convinto della necessità di collegare alcuni temi centrali della psicologia sociale con le problematiche che più frequentemente si presentano in questi contesti. Ci è sembrato importante cioè affrontare la psicologia sociale avendo in mente come interlocutori non tanto gli psicologi, ma altri professionisti, per i quali questa disciplina è di supporto e di integrazione.

Il testo si snoda in un percorso ideale che unisce individuo, gruppo e contesto . Partendo dall'individuo e dal modo in cui è visto il suo sviluppo in quanto soggetto in interazione con l'Altro, all'interno di molteplici contesti, si sofferma sugli elementi che concorrono al processo di conoscenza sociale e prende in esame i modi di rappresentazione di se stessi e di costruzione della propria identità. Inoltre fornisce strumenti di riflessione per la conduzione della comunicazione interpersonale in situazioni formali, descrive le dinamiche gruppali nella dimensione lavorativa e infine riflette su quali sistemi siano metodologicamente più idonei allo studio di queste realtà.

Per ogni argomento sono stati proposti molteplici approcci; tuttavia, convinte della difficoltà di una psicologia sociale neutrale e ritenendo l'approccio individuale inadeguato alla comprensione di una realtà sociale multiforme e complessa, abbiamo scelto di assumere un punto di vista più sociale della psicologia sociale, in cui i rapporti interpersonali e inter/intragruppali si integrano con il contesto socio-culturale in cui hanno luogo.

Barbara Pojaghi è docente di Psicologia sociale all'Università di Macerata. Si occupa di gruppi di formazione, della costruzione sociale della conoscenza, delle rappresentazioni sociali di genere nella costruzione dell'identità femminile. Per i nostri tipi ha pubblicato tra gli altri: Il gruppo come strumento di formazione complessa , 2000.

Paola Nicolini insegna Psicologia generale all'Università di Perugia. Si occupa d'interazione verbale nelle relazioni educative e di aiuto e di interpretazione delle autopresentazioni. Per i nostri tipi ha recentemente pubblicato: "Io sono la bottiglia che bevo". L'immagine di Sé in soggetti alcolisti , 2003.

Indice


Tiziana Borini, Maria Teresa Medi, Barbara Pojaghi , Dello sviluppo sociale
(La costituzione dei legami affettivi; Rudolf H. Schaffer e l'approccio interattivo-cognitivista; Urie Bronfenbrenner e il modello ecologico dello sviluppo; Il microsistema famiglia)
Barbara Pojaghi , Della conoscenza sociale
(Le diverse prospettive teoriche; Gli stereotipi e i pregiudizi nella conoscenza dell'Altro; Le rappresentazioni sociali; E' possibile per l'operatore socio-educativo una conoscenza sociale critica?; Conclusioni)
Paola Nicolini, Michela Bomprezzi , Del Sé e dell'identità
(Definizioni e origini; I differenti orientamenti teorici in psicologia; Il contributo degli psicologi sociali; Le tecniche di indagine del Sé; Il Sé in un ottica evolutiva; Identità e identificazione; Conclusioni)
Paola Nicolini , Dalla comunicazione interpersonale
(La competenza comunicativa; Il colloquio come luogo per l'emergere del Sé; Formarsi alla competenza comunicativa: il Laboratorio di Comunicazione; Conclusioni)
Barbara Pojaghi , Del gruppo nella dimensione lavorativa
(Il piccolo gruppo; Il gruppo di lavoro; I gruppi di lavoro nei contesti socio-educativi; Conclusioni)
Alessandra Fermani , Dei metodi e delle tecniche di ricerca nei contesti socio-educativo
(Il processo di ricerca in psicologia sociale: la ricerca qualitativa e quantitativa; Il disegno di ricerca; Tipologia di ricerca e campionamento; Tecniche di raccolta dati; Il trattamento dei risultati; La presentazione dei risultati; La ricerca-azione; Conclusioni)
Appendice: Schede su teoria psicologiche e principali autori
( Innocenza Ritacco , Il Cognitivismo; Annalisa Mastrovito , Il Comportamentismo; Annalisa Mastrovito , La Psicologia della Gestalt ; Innocenza Ritacco , La Psicoanalisi e Sigmund Freud; Annalisa Mastrovito , Jerome S. Bruner e l'approdo alla psicologia culturale - Annalisa Mastrovito , Kurt Lewin e l'approccio olistico - Annalisa Mastrovito , Jean Piaget e il costruttivismo - Annalisa Mastrovito , Lev S. Vygotskij e la scuola storico-culturale).


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità