Il lavoro interinale
Collana
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 80,      1a edizione  2001   (Codice editore 1289.3)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846449108

Presentazione del volume

Con questo Quaderno si presenta un lavoro che si propone di rappresentare in chiave analitica una particolare modalità di applicazione della flessibilità nel campo dell'organizzazione produttiva: quella del lavoro interinale, con le sue peculiarità rispetto a un nuovo modello di sistema imprenditoriale flessibile.

L'intento è di rendere più agevole la comprensione di un argomento complesso e variegato che finisce per coinvolgere diversi livelli di interesse.

Il Quaderno è strutturato in tre parti, idealmente coincidenti con le maggiori questioni aperte dall'utilizzo di tale strumento all'interno delle realtà organizzative italiane, siano esse private che pubbliche.

Nella prima parte si analizza il lavoro interinale da un punto di vista storico-giuridico; se ne evidenzia quindi l'evoluzione e il suo graduale inserimento all'interno del nostro ordinamento, insieme alle problematiche passate e presenti che ha sollevato e solleva, sia in termini di prima introduzione che di evoluzione.

L'attenzione si focalizza poi sulla specifica tipologia contrattuale alla base di tale rapporto di lavoro, che permette di evidenziare una struttura caratterizzata al contempo da due diversi tipi di contratti: il primo di fornitura di lavoro temporaneo, stipulato tra l'agenzia di lavoro interinale e l'impresa utilizzatrice, il secondo per prestazioni di lavoro temporaneo, stipulato tra il lavoratore e l'agenzia, entrambi necessari e complementari al fine dell'integrazione nel rapporto di lavoro in questione.

Nella seconda parte si proverà ad effettuare un confronto sia sul piano giuridico che evolutivo del lavoro temporaneo, in diverse realtà economiche internazionali.

Infatti, se in Italia tale fenomeno è di recente legalizzazione, risalendo al 1997 con la legge n. 196, in altri Paesi, soprattutto gli Stati Uniti e la Gran Bretagna, la sua presenza risulta maggiormente antica e radicata, rendendo interessante lo sviluppo di un'analisi comparativa.

Infine, nella terza parte, si ritorna nel nostro Paese per verificare l'impatto nelle aziende italiane dell'inserimento del lavoro interinale all'interno degli assetti organizzativi, con una panoramica sulla sua applicazione sia in termini di offerta che di domanda.

La ricerca sul campo ha consentito l'acquisizione di una serie di dati capaci di fornire un quadro abbastanza realistico della situazione in cui si trova l'esperienza di tale tipo di lavoro nel nostro territorio, sia con riferimento al mondo privato che avendo riguardo alle specificità del pubblico.

In appendice si riporta il testo della Legge 196/1997 che ha istituito e regolamentata in Italia la pratica del lavoro interinale.

Rocco Reina dottore di ricerca in Organizzazione, tecnologia e sviluppo delle risorse umane, è ricercatore di Organizzazione aziendale e professore a contratto di Organizzazione imprenditoriale e Psicologia dell'Organizzazione presso l'Università degli Studi di Catanzaro "Magna GrÆcia". Svolge attività di ricerca e docenza soprattutto in materia di cambiamento organizzativo e di gestione del personale con specifico riferimento al settore pubblico. Ha scritto tra l'altro Il cambiamento organizzativo nell'ente locale attraverso la visione dei processi interni , in Procedimento Amministrativo e Partecipazione a cura di Crosetti-Fracchia, Giuffrè Editore 2002, L'analisi organizzativa contingente: Tecnologia - Ambiente - Persone , Panorami 11 - Rubbettino 2001.

Indice


Introduzione
La storia
(Inquadramento storico-giuridico del lavoro interinale; Legge sul lavoro interinale n° 196/97 e schemi contrattuali; Le parti in causa)
I confronti
(Il confronto con altri paesi industriali; La situazione nel Regno Unito, negli Stati Uniti in Francia; La situazione in Germania, in Svezia e in Giappone; Analisi comparata delle differenti situazioni)
Le applicazioni
(Lavoro interinale e flessibilità; Analisi del settore: l'offerta; Analisi del settore: la domanda; Lavoro Interinale e implicazioni organizzative)
Considerazioni conclusive
Appendice: Il testo della legge 196/97 - artt. N. 1-11
Bibliografia.