Satelliti e formazione

La videocomunicazione come futuro educativo

Autori e curatori
Contributi
Giuliano Berretta
Livello
Dati
pp. 224,      1a edizione  2005   (Codice editore 561.299)

Satelliti e formazione. La videocomunicazione come futuro educativo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846462862

In breve

Il libro analizza le opportunità di impiego della videocomunicazione nella formazione accademica e professionale ed esamina in dettaglio le possibili combinazioni di media e strategie formative ai fini di un efficace risultato educativo.

Presentazione del volume

La diffusione dei sistemi di videocomunicazione è in continuo aumento in ambito aziendale e nella Pubblica Amministrazione, con scopi di razionalizzazione operativa, controllo economico ed efficacia nei contatti fra persone, scambio di informazioni e lavoro cooperativo.

La videocomunicazione, a livello di gruppo e individuale, è incentivata dalle ultime applicazioni digitali e dalla potenza crescente dei mezzi di telecomunicazione, per i servizi fissi e mobili.

La formazione è una delle linee di contenuto essenziali proposta dai servizi televisivi e di videocomunicazione, pubblici e privati.

Negli ultimi 20 anni l'impiego del satellite per distribuire efficacemente programmi formativi, scolastici e universitari, è una soluzione sempre più frequente e incisiva in Europa e nel mondo.

Il libro analizza le opportunità di impiego della videocomunicazione nella formazione accademica e professionale ed esamina in dettaglio, anche dal punto di vista delle piattaforme tecnologiche, le possibili combinazioni di media e strategie formative ai fini di un efficace risultato educativo.

Basato su una lunga esperienza dell'autore nelle applicazioni TV alla formazione, il testo presenta alcuni casi progettuali ed esamina con particolare accuratezza una recentissima esperienza svolta nel campo della formazione per la Pubblica Amministrazione, dove sistemi di videocomunicazione e impiego del satellite hanno dato l'opportunità di sperimentare uno specifico canale tematico dedicato ai dirigenti e amministratori degli Enti Locali italiani ed europei.

Gian Paolo Bonani , psicosociologo, consulente del Centro Alti Studi della Difesa e della Commissione Europea per il monitoraggio dei programmi di e-learning, è stato fino al 2003 responsabile della Piattaforma Tecnologica della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale. Ha diretto il Centro di Studi Consulmedia, l'area Formazione della Fondazione Agnelli e il Laboratorio Multimediale dell'Inecoop. Ha svolto consulenza sull'impiego delle tecnologie educative per le maggiori imprese italiane - fra cui la Mondatori Audiovisivi - ed ha fatto parte di gruppi di lavoro in sede Unesco, Ocse, UE, Cedefop e Consiglio d'Europa. Formato alla Open University inglese, ha coordinato negli anni '80 l'area didattica della maggiore scuola per corrispondenza italiana. Negli anni '90 ha diretto e supervisionato la progettazione di alcuni Campus Virtuali, italiani ed europei. È autore di La sfida del Capitale Intellettuale (FrancoAngeli, 2002), Formazione digitale (FrancoAngeli, 2003) e coautore, con Serena Baldassarre, di Formare la nuova Pubblica Amministrazione (SSPAL, 2001) e di Autoformazione (FrancoAngeli, 2004).

Indice


Giuliano Berretta, Presidente Direttore Generale Eutelsat , Prefazione
Introduzione
Satinternet: sfide del nuovo world brain
La TV del computer e del satellite
(Le nuove telecomunicazioni; La nuova televisione; TDT - Televisione Digitale Terrestre; Videocomunicazione; Business TV)
TV, video, e-planning
(Formazione ubiquitaria; Scegliere il medium; Televisione e ambiente e-learn; Videocomunicazione formativa; Decalogo della VDC)
Progetti di formazione satellitare
(Training by Satellite; Teleporti Educativi Europei. EETP; Laudis - Il master globale)
Un satellite per la Pubblica Amministrazione
(Nascita di un canale tematico; L'analisi del target istituzionale; Il sistema di offerta formativa; La Piattaforma Tecnologica)
Videocomunicazione e disegno formativo
(Sperimentare la VDC su scala nazionale; Pianificare l'efficacia organizzativa e didattica; Il formato educational; Docenti e VDC; Aule di videoconferenza; Supporti didattici al blending; Tutoring a distanza; Impatto e valutazione della formazione VDC)
TV tematica e servizi formativi sul territorio
(Attivazione del palinsesto; Stazioni individuali di comunicazione professionale; Centri multimediali di comunicazione professionale; Centri multimediali di supporto locale; Verso la TV tematica in chiaro)
Allegato 1. Vademecum della videocomunicazione formativa
Allegato 2. Valutazioni economiche della VDC
Bibliografia
Dizionario della videocomunicazione
Sitografia.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access