Trasformazioni, coesioni, sviluppo territoriale. Temi emergenti nelle scienze regionali
Contributi
Francesco Antonio Anselmi, Michael Bell, Paola Bolchi, Marta Bottero, Aurelio Bruzzo, Riccardo Cappellin, Ennio Cascetta, Claudia Cassatella, Domenico De Leonardis, Lidia Diappi, Vittorio Ferri, Luigi Fusco Girard, Mariano Gallo, Roberto Gambino, Franco Gava, Sara Levi, Juan Carlos Martin, Alfredo Mela, Francesco Domenico Moccia, Giulio Mondini, Stefano Moroni, Francesca Pagliara, Rocco Papa, Andrea Papola, Attilia Peano, Emanuele Pifferi, Filomena Pomilio, Marco Ponti, Aura Reggiani, Stefano Scagnolari, Simona Tondelli, Marco Valle, Giovanni Virgilio, Muanmas Wichiensin, Hai Yang
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 352,      1a edizione  2006   (Codice editore 1390.38)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846479174

Presentazione del volume

Gli attuali processi di "trasformazione", "coesione", "sviluppo" hanno determinato, nel corso degli ultimi anni, un radicale cambiamento di prospettiva nelle modalità di analisi e interpretazione delle dinamiche territoriali e nelle forme di costruzione delle politiche. Certamente, alla base della svolta interpretativa e della riconfigurazione dell'insieme delle azioni pubbliche locali vi è una dinamica strutturale che lancia segnali di profonda modificazione nei modelli d'uso e consumo delle risorse territoriali, richiamando l'attenzione di ricercatori e planners sulla necessità di sperimentare nuovi approcci teorici e applicazioni empiriche. La dimensione territoriale, che rappresenta storicamente l'ambito di sovrapposizione e di confronto dei diversi approcci disciplinari delle scienze regionali, è posta al centro della riflessione proposta in questo testo, al fine di contribuire a riorientare gli approcci metodologici delle scienze regionali.
In tale direzione, il volume presenta alcuni spunti di riflessione. In particolare, siamo convinti che ribadire oggi la centralità del territorio e, quindi, le necessarie implicazioni e integrazioni tra la pluralità degli "sguardi" disciplinari, sia una operazione concettuale necessaria per definire nuove possibilità di avanzamento della ricerca e possa anche contribuire a rilanciare il dibattito sul governo del territorio. La proposta è quella di inaugurare una nuova direzione di studio per le scienze regionali che, partendo dagli specifici disciplinari, giunga a prefigurare analisi, metodologie e tecniche in grado di cogliere la specificità delle dinamiche territoriali che caratterizzano la fase attuale e di proporre nuovi approcci interpretativi per la progettazione dei processi di policy.
Il volume è organizzato in quattro sezioni tematiche: territorio e trasformazione; territorio e valutazione; territorio e sostenibilità; territorio e flussi.
Nella prima si approfondiscono tre diversi modi per "trattare" la trasformazione e si presentano nuovi indirizzi teorici e modelli empirici, per descrivere i nuovi fenomeni insedativi, e "buone pratiche" di governo del territorio.
La seconda affronta il tema della valutazione applicato a piani e programmi territoriali, tema recente, nel nostro paese, di studio e sperimentazione in ambito scientifico e tecnico che emerge quale elemento ancora carente e controverso da molte delle esperienze in corso.
La terza sviluppa il concetto "culturale" di sostenibilità applicato ai processi di sviluppo locale, con particolare attenzione allo studio di due fenomeni: il turismo e i grandi eventi, generatori di intense dinamiche di trasformazione.
La quarta tratta il tema dei flussi di mobilità offrendo una panoramica varia e articolata degli approcci empirici, metodologici, di policy e mostrando l'importanza della componente dello "spostamento" e dell'accessibilità per la sostenibilità delle dinamiche territoriali.

Grazia Brunetta è ricercatore di Urbanistica presso il Dipartimento Interateneo Territorio del Politecnico di Torino. Insegna Urbanistica presso la I Facoltà di Architettura del medesimo Ateneo ed è docente dell'Alta Scuola Politecnica. Svolge attività di ricerca sui temi dell'analisi di politiche territoriali e delle metodologie di valutazione strategica, sui quali ha prodotto numerose pubblicazioni.
Romano Fistola è ricercatore di Tecnica e Pianificazione Urbanistica presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Università degli Studi del Sannio. Insegna Tecnica Urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria del medesimo Ateneo ed è direttore del Laboratorio per l'Innovazione nel Governo delle Trasformazioni Territoriali. Svolge attività di ricerca sui temi inerenti il rapporto fra innovazione tecnologica e trasformazioni territoriali, sui quali ha prodotto numerose pubblicazioni.

Indice


Grazia Brunetta, Romano Fistola, Introduzione. Trasformazioni, coesioni, sviluppo territoriale. Temi emergenti nelle scienze regionali
Parte I. Territorio e trasformazione
Riccardo Cappellin, Knowledge economy, cities and special processes
Lidia Diappi, Paola Bolchi, Gentrification: analisi di una dinamica complessa con un Sistema Multi Agente e l'approccio Peak to Peak
Rocco Papa, Il governo "difficile" della trasformazione urbana: Napoli tra pianificazione e programmazione
Francesco Domenico Moccia, Strategie territoriali per la rigenerazione metropolitana: il caso della provincia di Napoli
Parte II. Territorio e valutazione
Franco Gava, La valutazione nella pianificazione strategica
Giovanni Virgilio, Emanuele Pifferi, Le reti neurali nella valutazione strategica di piani e programmi per la rigenerazione urbana
Filomena Pomilio, Stefano Moroni, Problema della valutazione in ambito urbanistico: riflessioni a partire dal Documento di Inquadramento di Milano
Simona Tondelli, La Valsat del Piano di Gestione della Qualità dell'Aria della Provincia di Bologna
Parte III. Territorio e sostenibilità
Luigi Fusco Girard, Processi valutativi per un turismo sostenibile
Egidio Dansero, Domenico De Leonardis, Alfredo Mela, Olimpiadi e trasformazioni territoriali: scenari sull'eredità olimpica di Torino 2006
Roberto Gambino, Giulio Mondini, Attilia Peano, Marta Bottero, Claudia Cassatella, Sara Levi, Marco Valle, Dopo le Olimpiadi. Il monitoraggio territoriale di Torino 2006 Francesco Antonio Anselmi, Sistemi locali di offerta turistica in Sicilia: strategie per lo sviluppo economico
Parte IV. Territorio e flussi
Ennio Cascetta, Francesca Pagliara, Andrea Papola, Approcci alternativi alla modellizzazione della scelta della destinazione
Muanmas Wichiensin, Michael Bell, Hai Yang, An intermodal equilibrium model of privatised transit plus congestion charging
Mariano Gallo, Una stima dei costi esterni dei sistemi di trasporto in Regione Campania
Aurelio Bruzzo, Vittorio Ferri, Mobilità degli individui e finanza locale: il caso dell'area metropolitana di Milano
Marco Ponti, Alta Velocità: recupero funzionale ed economico di linee sottoutilizzate
Stefano Scagnolari, Aura Reggiani, Juan Carlos Martín, Accessibilità e trasporti in Europa: metodologie di sintesi ed applicazioni.