Sospesi tra due rive. Migrazioni e insediamenti di albanesi e marocchini
Contributi
Maria Carella, Francesco Chelli, Alessio D'Angelo, Anna De Sarno Prignano, Giuseppe Gabrielli, Emira Galanxhi, Giovanni Gioia, Roberta Pace, Maura Simone, Daniele Spizzichino
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,   1a ristampa 2008,    1a edizione  2006   (Codice editore 1520.553)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846481450

Presentazione del volume

Tra i migranti presenti in Italia, in gran parte ancora di prima generazione, una porzione consistente proviene da paesi geograficamente vicini, confinanti o separati solo dal Mediterraneo. Tali caratteristiche alimentano l'ipotesi che in queste comunità, anche in presenza di una prolungata esperienza migratoria o di progetti d'insediamento definitivo, i legami con il paese d'origine siano stretti e rendano i migranti sospesi, appunto, tra due rive. L'attenzione degli autori si sofferma in particolare sulle migrazioni provenienti dall'Albania e dal Marocco, tra le nazioni che maggiormente hanno alimentato la presenza straniera sul nostro territorio e certamente le due più importanti tra quelle dell'area mediterranea.
Tenendo presente questa chiave di lettura, diverse sono le prospettive con cui vengono studiate le due comunità. Procedendo per "zoomate" successive, si passa da una "visione panoramica", che comprende, oltre al nostro, i due paesi di provenienza dei flussi, ad inquadrature sempre più ristrette, ma più a fuoco e riferite ad alcune aree particolari (quelle globali di Roma e Milano, una realtà di medie dimensioni come il comune di Bari e le restanti province lombarde).
Nella prima parte del volume si sfruttano le informazioni ufficiali disponibili sulle due rive del Mediterraneo per descrivere le peculiarità assunte dalle due correnti migratorie negli ultimi anni.
La seconda parte, basata su un approccio micro che utilizza dettagliati dati d'indagine, si incentra su ambiti - quali la famiglia, la salute, l'abitazione, il lavoro e la condizione socio-economica - connessi, più di altri, all'ottica di analisi transnazionale nella quale si pongono gli autori.

Anna Paterno è professore associato di Demografia all'Università di Bari. I suoi interessi di ricerca, oggetto di numerose pubblicazioni concernono soprattutto le caratteristiche, le determinanti e le implicazioni dell'evoluzione demografica, i processi migratori e la povertà.
Salvatore Strozza è professore straordinario di Demografia all'Università di Napoli Federico II. Ha pubblicato numerosi lavori sulle migrazioni internazionali e sulla presenza straniera in Italia, con particolare riferimento ai problemi di rilevazione, all'analisi dei comportamenti demografici e dell'inserimento lavorativo, nonché alla misura dei processi di integrazione delle comunità immigrate.
Laura Terzera è professore associato di Demografia presso la Facoltà di Scienze Statistiche dell'Università di Milano Bicocca. È autrice di studi e ricerche riguardanti la mobilità internazionale con particolare riferimento alle modalità insediative della popolazione immigrata in Italia, alle strutture familiari, alla dimensione di genere e alle problematiche inerenti l'integrazione.

Indice


Anna Paterno, Salvatore Strozza, Laura Terzana, Presentazione
Anna Paterno, Alessio D'Angelo, Salvatore Strozza, Emira Galanxhi, Albanesi in patria e all'estero: migrazioni e popolazioni a confronto
(Il quadro di sfondo; La dinamica demografica; Le migrazioni internazionali albanesi nell'ottica del paese di origine; Le migrazioni internazionali albanesi nell'ottica dei paesi di destinazione; Dimensione e caratteristiche degli albanesi all'estero: osservazioni di sintesi; Conclusioni)
Anna de Sarno Prignano, Alessio D'Angelo, Marocchini in Marocco e in Europa: migrazioni e popolazioni a confronto
(Premessa; Il "bacino" di partenza: uno sguardo al recente passato; Marocchini in Europa: quanto si può inferire dalle informazioni del paese di origine; Le migrazioni marocchine viste dall'Europa; Considerazioni finali)
Salvatore Strozza, Laura Terzera, Albanesi e marocchini in Italia: cosa dicono i dati ufficiali?
(Quanti sono: un tentativo "di dare i numeri"; Profili a confronto: le principali caratteristiche; La geografia dell'insediamento: concentrati o dispersi?; ... e in sintesi)
Laura Terzera, Volti e immagini dell'immigrazione: caratteristiche demografiche, sociali e migratorie
(Premessa; Componenti demografiche: sesso, età e stato civile; L'appartenenza religiosa e il livello d'istruzione; Alcuni caratteri della migrazione: regolarità/irregolarità, motivazioni e anzianità migratoria)
Laura Terzera, Famiglia e fecondità
(Premessa; Le tipologie familiari; Le tipologie familiari in emigrazione; Vivere l'emigrazione senza il partner; La riproduttività; Alcuni approfondimenti; Alcune considerazioni conclusive)
Maura Simone, I bisogni sanitari
(Premessa; Il contesto territoriale: normativa e strutture sanitarie; Il ricorso alle strutture sanitarie; Le condizioni di salute di albanesi e marocchini nei comuni di Bari e Roma; Conclusioni)
Maria Carella, Roberta Pace, La condizione abitativa
(Premessa; Tipologie d'alloggio e sistemazione abitativa; Le determinanti dell'esclusione abitativa: un modello interpretativo; Il disagio abitativo tra problematiche dell'abitazione ed insoddisfazione abitativa; Conclusioni)
Salvatore Strozza, Giovanni Gioia, Daniele Spizzichino, Inserimento lavorativo e reddito da lavoro
(Premessa; Dalla condizione professionale alla posizione e alla regolarità nel lavoro; Settori di impiego e condizione economica; Il reddito da lavoro: differenze di genere e per condizione giuridica di soggiorno; Le determinanti del reddito percepito; Qualche elemento ulteriore)
Francesco Chelli, Anna Paterno, La povertà
(Premessa; Misurazione del livello di povertà in base al reddito; Misurazione del livello di povertà in base allo "standard di vita"; Un tentativo di integrazione dei due metodi di misurazione; Conclusioni)
Giuseppe Gabrielli, Anna Paterno, Salvatore Strozza, Un ponte tra due rive: le rimesse
(Premessa; Definizioni e teorie esplicative; Fare rimesse: quanto, come e per cosa?; Le determinanti delle rimesse monetarie: un modello interpretativo; Conclusioni)
Anna Paterno, Salvatore Strozza, Laura Terzera, Per "tirare le fila" del discorso...
Giuseppe Gabrielli, Giovanni Gioia, Appendice I. La procedura di Heckman
Francesco Chelli, Appendice II. La distribuzione del punto di cambiamento dei redditi di albanesi e marocchini
Bibliografia
Gli Autori.