Il colloquio clinico. Metodologie e strumenti
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,   2a ristampa 2011,    1a edizione  2007   (Codice editore 284.30)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846486127

In breve
Il volume si pone come testo introduttivo sul colloquio psicologico, ripercorre l’evoluzione storica dello strumento e analizza alcuni dei principali campi di azione dello stesso. È una guida per gli operatori sociali che quotidianamente si trovano a intervenire nelle relazioni d’aiuto. Il colloquio nasce come forma di indagine in cui la raccolta dei dati avviene attraverso un processo di comunicazione verbale e che permette di raccogliere elementi su singoli individui e su gruppi. Dopo un’introduzione teorica, che illustra anche il percorso storico del colloquio, sono presentati diversi campi d’applicazione e interventi specifici, con varie esemplificazioni e alcuni casi clinici.
Presentazione del volume

Un testo introduttivo sul colloquio psicologico che ripercorre l'evoluzione storica dello strumento e analizza alcuni dei principali campi di azione dello stesso.
Una guida per gli operatori sociali che quotidianamente si trovano ad intervenire nelle relazioni d'aiuto.
Il colloquio nasce infatti come forma di indagine in cui la raccolta dei dati avviene attraverso un processo di comunicazione verbale e che permette di raccogliere elementi su singoli individui e su gruppi. Dopo un'introduzione teorica che illustra anche il percorso storico del colloquio, vengono presentati diversi campi d'applicazione ed interventi specifici, con diverse esemplificazioni e la presentazione di alcuni casi clinici.

Alessandra Zanon è ricercatore di Psicologia Generale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Cassino. È autrice di diversi articoli e del libro Ricerche di psicologia generale (2005).

Indice


Il colloquio clinico: nascita ed evoluzione
(Introduzione; Alla fine della psicologia e del colloquio; L'evoluzione storica e i diversi approcci teorici; Spunti di riflessione)
Caratteristiche e strumenti del colloquio clinico
(Introduzione; Fonti di informazione e di distorsione; Le fasi del colloquio clinico; La comunicazione e la persuasione nel colloquio clinico; Spunti di riflessione)
Il colloquio con l'adolescente
(L'adolescenza: una premessa; Le emozioni degli adolescenti; Le "crisi" dell'adolescenza; Il colloquio con l'adolescente; Alcuni casi clinici; Spunti di riflessione)
Il colloquio criminologico
(Premessa; L'analisi della dinamica del reato; Alcuni esempi; Spunti di riflessione)
Il colloquio nella mediazione familiare
(Introduzione; La fase iniziale di valutazione; Diversi modelli a confronto; Conclusioni; Un esempio di primo colloquio; Spunti di riflessione)
Il colloquio con il tossicodipendente e l'inserimento in comunità
(Il colloquio preliminare; La proposta terapeutica: diverse realtà operative; Alcune storie di vita; Spunti di riflessione)
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità