La sala degli specchi: comunicazione e psicologia gruppale. Strumenti di lavoro per la comunicazione di gruppi in ambito psicoterapeutico e psicosociale
Contributi
Marco Sambin, Enzo Spaltro
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 194,      2a edizione, nuova edizione  2016   (Codice editore 1243.52)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Un libro che analizza, quasi in senso anatomico, la nascita, l’evoluzione e il senso della psicologia di gruppo e si addentra nella complessità gruppale, per fornire utili riflessioni e strumenti teorico-pratici da poter utilizzare nell’ambito della formazione, del lavoro e della psicoterapia.
Utili Link
Stateofmind.it Recensione (di Angela Niro)… Vedi...
Presentazione del volume

Come nasce e si forma un gruppo?
Quali dinamiche ne determinano il funzionamento?
Come agisce ed interagisce l'individuo inserito in un contesto di gruppo?
Che rapporto intercorre tra soggettività e gruppalità?
"Questo è un libro utile per chi vuole o deve condurre gruppi. Ed è utile per molte ragioni. Innanzitutto si dedica ai piccoli gruppi considerandoli essenzialmente un'occasione di benessere... Possiamo consigliare ai conduttori di gruppo di leggerlo attentamente. Potranno trovare il plurale che cercano e che spesso non trovano... Questo libro offre strumenti per pensare, per poter imparare, pensando..."
(Enzo Spaltro).
"Il libro è nutriente, poetico, documentato, vivo, umano, divergente, creativo, vero, eclettico, ottimista, leggero, vivace, 'incasinato', costruttivamente superficiale, piacevolmente (stavo per scrivere 'amorevolmente') autocentrico, poliedrico, per principianti, per scafati, per esperti, azzardato, disformativo, bello.
Insomma è valsa proprio la pena di leggerlo... Insomma ti fa venir voglia di condurre gruppi o di condurli secondo questa modalità così creativa e rispettosa della vita del gruppo" (Marco Sambin).
Un libro che analizza, quasi in senso anatomico, la nascita, l'evoluzione e il senso della psicologia di gruppo e si addentra nella complessità gruppale, per fornire utili riflessioni e strumenti teorico-pratici da poter utilizzare nell'ambito della formazione, del lavoro e della psicoterapia.

Antonio Lo Iacono
, psicologo del lavoro e psicoterapeuta, è presidente della Scuola di Psicoterapia "Psicoumanitas" riconosciuta dal MIUR nel 2005 e presidente della Società Italiana di Psicologia SIPs (fondata nel 1910). È stato menzionato nel Who's Who in the World dal 2001. Docente di Psicologia Clinica presso la Scuola Medica Ospedaliera di Roma dal 1978. Dal 2000, si occupa di stress lavorativo e mobbing, nel 2014, viene nominato consigliere di fiducia presso l'ISFOL. È autore di tre libri di poesia e di vari libri di Psicologia.
Pietro Milazzo, psicologo clinico, psicoterapeuta, gruppoanalista, formatore, docente e didatta dell'Istituto di Psicoterapia Psicoumanitas di Roma e Taranto, socio EMDR Italia e terapeuta pratictioner EMDR Europa, svolge attività di consulenza, diagnosi e terapia presso gli studi di Roma, Nettuno e Velletri.

Indice
Enzo Spaltro, Presentazione
Ringraziamenti
Pietro Milazzo, Introduzione
Parte I. Ed il gioco ebbe inizio: esperienze di gruppo
A che gioco giochiamo
(Iniziamo con le presentazioni; La lontananza; La cacciata; Leggiamo le emozioni da uno sguardo; Chi sono gli altri. Diagnosi del gruppo; La finestra di Jo-Hary: gioco della verità; Il gomitolo; Il passaggio dell'oggetto; Il racconto circolare; Trasformare le emozioni; Passeggiare le emozioni)
Dall'esperienza al simbolo: il gioco nell'esperienza formativa
(Premessa; Una premessa etologica; Il gioco in psicoanalisi; Il gioco nel setting di gruppo; I giochi di interazione)
Conosciamoci attraverso il nostro corpo: esercizi di bioenergetica
(Esercizi in grounding; Esercizio della spinta; Esercizio con i piedi; Esercizio: comunichiamo con lo sguardo; I confini; Lavorare con il corpo; Azione e gruppo: caratteristiche ed esperienze nei gruppi di analisi bioenergetica)
Quello che rimane dopo il "c'era una volta...": narrarsi e rappresentarsi con lo psicodramma
(Finite questa storia...; Le tecniche psicodrammatiche nella formazione; Giochi e tecniche psicodrammatiche; Lo psicodramma classico; Lo psicodramma analitico; Lo psicodramma triadico)
I sogni del gruppo
(Esercizio: Interpretiamo un sogno...; Alcune considerazioni sul sogno nel gruppo; Un altro lavoro sul sogno...; Psicodramma e sogno; L'arte del sogno; La sabbiera)
Scegli il tuo terapeuta
(L'abbraccio fusionale; L'esperienza; La funzione dello psicoterapeuta; Valutazione della fattibilità dell'intervento terapeutico: l'analisi della domanda; Le caratteristiche del terapeuta: un'interessante prospettiva)
Di che fiaba sei? La fiabazione come metodo esplorativo
(Tecnica; Il linguaggio simbolico delle fiabe; La funzione delle fiabe; La funzione terapeutica delle fiabe; Le nostre fiabe...; Ulteriori sviluppi)
Per concludere l'esperienza...
Parte II. Prospettive teoriche
Antonio Lo Iacono, Navigare il gruppo
(Navigazione a vista; Alla scoperta di una nuova terra: l'identità nel gruppo; Navigare nel silenzio; Lo specchio d'acqua; Condurre la navigazione di gruppo; Pionieri e navigatori della psicoterapia di gruppo)
Il gruppo: una prospettiva storico-scientifica
(Il gruppo: un apporto etologico; Etimologia del termine "gruppo"; Nascita della psicologia dei gruppi; Il gruppo nelle diverse prospettive; I gruppi in ambito psicoterapeutico)
Anatomia di un gruppo d'incontro
(I comandamenti paradossali; I sensi nel gruppo; Le emozioni nel gruppo; Il gruppo come strumento rivoluzionario; Il conduttore; Condurre le dinamiche di cambiamento gruppale; Gruppi di espressione. Possibili effetti di formazione, di crescita e terapeutici)
Tipologie di gruppo
(Gruppi di pressione: possibili effetti dannosi e pericolosi; I gruppi di autoaiuto; I gruppi allargati; Il gruppo Balint; Matrici di Social Dreaming (Sdm); Il focus group; Il gruppo di apprendimento; I gruppi nudi o in costume da bagno; I gruppi virtuali; Il brainstorming; Il T-Group)
Marco Sambin, Postfazione
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità