Gli insegnanti non insegnano gli studenti non imparano. Analisi di una parodosso relazionale. Modello d'intervento di consulenza in psicologia clinica
Contributi
Marisa Malagoli Togliatti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,   figg. 20,  1a ristampa 2010,    1a edizione  2007   (Codice editore 1240.307)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846489302

In breve
Il volume propone un modello di intervento di consulenza in ambito scolastico che si fonda sui principi epistemologici della psicologia clinica. La verifica dell’intervento ha visto coinvolti in un quinquennio più gruppi-classe ed ha permesso di validare questo modello. Obiettivo del volume è di offrire agli psicologi e agli studenti di psicologia uno strumento di analisi clinica delle dinamiche relazionali e comunicative che rendono disfunzionale la relazione docente-discente e determinano un blocco del progetto didattico-educativo.
Presentazione del volume


Il volume propone un modello di intervento di consulenza in ambito scolastico che si fonda sui principi epistemologici della psicologia clinica.
La "costruzione relazionale della domanda" di consulenza è uno dei requisiti fondamentali per la conoscenza delle dinamiche relazionali proposte dalla committenza e dal gruppo classe.
Il modello di consulenza si muove in un'ottica ecosistemica e sviluppa le fasi della conoscenza attraverso un'analisi dinamica di tutte le componenti relazionali e comunicative volta a restituire una visione integrata del blocco didattico-educativo.
L'uscita dal paradosso relazionale: "gli insegnanti non insegnano - gli studenti non imparano" avviene attraverso l'elaborazione, nelle diverse fasi della consulenza, di tutti gli aspetti psicologici e relazionali sottostanti alle dinamiche gruppali che hanno condotto alla richiesta dell'intervento.
I concetti di "spazio corporeo" e "spazio mentale" fanno da sfondo al paradigma di conoscenza e all'uso dell'area creativa.
Il "paradigma di conoscenza" permette di valutare le dinamiche relazionali del conflitto-scontro e quelle del conflitto-confronto.
La "ritrascrizione narrativa" promuove l'utilizzo di un linguaggio simbolico e astratto e di nuove modalità relazionali.
La verifica dell'intervento ha visto coinvolti in un quinquennio più gruppi-classe e ha permesso di validare il modello di intervento.
L'obiettivo di questo volume è di offrire agli psicologi e agli studenti di psicologia uno strumento di analisi clinica delle dinamiche relazionali e comunicative che rendono disfunzionale la relazione docente-discente e determinano un blocco nel progetto didattico-educativo.
Agli insegnanti e a tutti coloro che lavorano in qualità di educatori il volume offre una chiave di lettura psicologica per la comprensione di atteggiamenti e comportamenti di disturbo relazionale agiti dagli studenti nel contesto scolastico.

Laura Carla Galante
, sociologo, psichiatra, psicoterapeuta, è ricercatore confermato in Psicologia Clinica presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica dell'Università di Roma "La Sapienza". Docente di Fondamenti di Psicologia Clinica e di Laboratorio sul Resoconto Clinico presso la Facoltà di Psicologia I di Roma, è autrice di volumi ed articoli su riviste specializzate.
Patrizia Michelis, psichiatra, psicoterapeuta, psicologa analista AIPA, è autrice di volumi ed articoli su riviste specializzate.

Indice


Marisa Malagoli Tognetti, Presentazione
Premessa
L'adolescenza e il disagio relazionale. Il contesto evolutivo-esperenziale
(Le fasi di sviluppo dell'adolescenza; L'adolescenza ed i processi di sviluppo cognitivo-emotivo; L'adolescenza e il gruppo familiare; L'adolescenza e il gruppo dei pari; La costruzione relazionale e la domanda di consulenza; Il gruppo classe; Il disagio relazionale)
La consulenza nella scuola
(Il contesto istituzionale; Il contesto dinamico-relazionale; Analisi relazionale della domanda e gestione del conflitto; La definizione dei confini relazionali; La soggettività e la coesione relazionale; La valutazione e l'analisi del disagio psicologico)
Il processo e le caratteristiche dell'intervento
(La multicontestualità della consulenza; Il modello operativo e il paradigma di conoscenza; La dinamica dell'ecosistema relazionale)
La valutazione e validazione dell'esperienza: quattro classi e un modello
(La valutazione dello strumento e i criteri di validazione; Il gruppo classe e il blocco evolutivo; Il gruppo classe e il blocco individuale; Il gruppo classe e il modello che non funziona; Il gruppo classe e l'integrazione difficile)
Conclusioni
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità