La sessoanalisi. Alla ricerca dell'inconscio sessuale
Autori e curatori
Contributi
Willy Pasini
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 302,   1a ristampa 2019,    1a edizione  2008   (Codice editore 1241.10)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846495341

In breve
Nata come approccio terapeutico per risolvere i conflitti sessuali inconsci, la sessoanalisi, ideata da Crepault, afferma l’esistenza di una femminilità primaria comune ai due sessi. Il volume affronta i diversi disordini sessuali, esaminando in modo dettagliato i disordini della “generalità” e dell’orientamento sessuale, le erotizzazioni atipiche e le sessosi (disfunzioni sessuali), per concentrarsi infine sul trattamento per superare le ansie latenti del paziente.
Utili Link
Focus extra Strane idee per la testa (di Claudia Gianmatteo)… Vedi...
Top Salute Largo alle fantasie (di Violetta Ricci)… Vedi...
L'Espresso Eros, psiche e fantasia (di Paola Emilia Cicerone e Laura Margottini)… Vedi...
Vedi...
Presentazione del volume

Nata come approccio terapeutico indirizzato alla risoluzione dei conflitti e delle problematiche sessuali, la sessoanalisi - metodica ideata dal professor Crépault - ha esteso nel corso degli anni la sua attenzione alla comprensione più vasta della sessualità e allo studio dell'inconscio sessuale. La teoria sessoanalitica suppone l'esistenza di una femminilitá primaria comune ai due sessi. La mascolinitá è vista perciò come costruzione secondaria, facilitata dall'attenuazione delle componenti femminili di base e dall'emergenza dell'aggressivitá
fallica - un processo discontinuo che rende piú vulnerabile l'identitá maschile. La sessualitá è considerata essenzialmente un costrutto psichico. Il che significa che la forza della libido e le direzioni che essa prende dipendono principalmente dal suo significato intrapsichico. Se la prima parte del libro traccia dunque le basi teoriche della sessoanalisi, la seconda affronta i diversi disordini sessuali, esaminando in modo dettagliato
i disordini della generalitá e dell'orientamento sessuale, le erotizzazioni atipiche e le perversioni, l'erotismo antifusionale e le dipendenze sessuali, le disfunzioni sessuali propriamente dette. E ancora le problematiche legate alla difficoltà di relazione tra uomo e donna e i disordini della vita amorosa. La terza parte dell'opera è dedicata al trattamento. Dopo avere precisato gli obiettivi, le indicazioni, le controindicazioni e il quadro terapeutico, l'autore individua le tre principali tappe del processo terapeutico sessoanalitico: la chiarificazione, la presa di coscienza dell'insight e il lavoro correttivo sull'immaginario. Obiettivo: riuscire a far superare gradualmente al paziente le sue ansie e le sue problematiche specifiche, inizialmente attraverso l'immaginario, e in seguito nella realtá. Un libro e un punto di riferimento fondamentale per quanti operano nell'ambito della sessuologia.

Dopo aver a lungo lavorato sull'immaginario erotico, Claude Crépault fonda la "sessoanalisi", un modello teorico e clinico dedicato allo studio della sessualitá e delle sue problematiche, che diviene presto disciplina accademica il cui insegnamento, presso il Dipartimento di Sessuologia dell'Università del Québec a Montréal, viene affidato - a partire dal 1984 - al suo stesso fondatore. Nel 1989, Crépault riceve il premio Chalumeau Senior presso l'Università di Ginevra. Da allora la sessoanalisi è in continua espansione nel mondo e in Europa, anche attraverso corsi di formazione e seminari.

Indice


Introduzione
Parte I. I riferimenti ontologici
Premessa
Dalla fusione all'individuazione
(Il complesso fusionale; Il bisogno di essere amati e l'investimento narcisistico)
La protofemminilità
Lo sviluppo della generalità
(L'identità di genere; L'individuazione maschile; Il complesso generale nucleare nel ragazzo; L'individuazione femminile; Il complesso generale nucleare nella ragazza; L'aggressività come principio additivo)
L'evoluzione della vita sessuale
(Dall'autoerotismo al conflitto edipico; Il conflitto edipico nel ragazzo; Il conflitto edipico nella ragazza; La sessualizzazione difensiva precoce; L'eterosessualizzazione; L'eterofobia e il timore dell'intimità affettiva e sessuale; La sessualità come costrutto psichico; Sessualità e dimorfismo sessuale; Personalità, generalità e sessualità)
Alcuni riferimenti sulla maturità sessuale
(Investimenti della specificità sessuale e integrazione degli elementi maschili e femminili; Investimento della complementarità sessuale; Integrazione degli erotismi fusionale e antifusionale; Predominanza della funzione completiva sulla funzione difensiva della sessualità)
Parte II. Un'interpretazione sessoanalitica del disordini sessuali
Classificazione
(I disturbi della generalità; I disturbi della sessualità; Le disforie intersessuali; I disordini della vita amorosa)
I disturbi della generalità
(Il transessualismo; Il travestitismo; Le generopatie minori)
L'omosessualità
(Le sfumature terminologiche; Axcursus nosologico; Le eziologie; La non conformità di genere e l'eterofobia; Al di là della funzione di piacere; Le tipologie; Il riorientamento sessuale)
Dalla sessualità atipica alla perversione sessuale
(Le atipie sessuali; La perversione sessuale)
Il rifugio nell'erotismo antifusionale
Le sessioni
(La mancanza di desiderio; Impotenza erettile e frigidità; L'anorgasmia; Le sessosi coitali)
Parte III. Il trattamento sessoanalitico
Generalità
(Indicazioni e controindicazioni; Quadro terapeutico e durata del trattamento; Ruolo del terapeuta; Le tappe del trattamento)
La valutazione
(Il motivo del consulto e le autoipotesi eziologiche; Svantaggi e vantaggi del disordine sessuale; La generalità e il rapporto con l'altro sesso; Bilancio sommario della vita sessuale; L'attività onirica e i sogni sessuali; L'immaginario erotico; Varia)
La chiarificazione
Analisi del significato del disordine sessuale
(Il significato attuale del disordine sessuale; Le interferenze di superficie; Le interferenze sotterranee; Le funzioni del disordine sessuale; Il senso storico del disordine sessuale)
Il lavoro sull'immaginario
(Osservazioni preliminari; L'interpretazione dell'immaginario; La trasformazione dell'immaginario)
Parte IV. Casi clinici
Luc
(La dinamica sessuale; L'evoluzione dell'immaginario; L'itinerario onorico; Dal vissuto interiore alla vita reale)
Rose
(La dinamica sessuale; L'evoluzione dell'immaginario; I cambiamenti nella vita sessuale di Rose; Due anni dopo)
Louis
(L'interpretazione dei significati; Il lavoro sull'immaginario; I cambiamenti; Un anno dopo)
Blanche
(L'interpretazione dei significati; L'evoluzione del suo immaginario erotico; I cambiamenti nella sua vita reale; Otto anni dopo)
Conclusioni
Domenico Trotta, Glossario
Bibliografia.


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità