Le competenze nelle scienze motorie e sportive. Verso una Literacy motoria europea
Autori e curatori
Contributi
Maurizio Bertollo, Giuseppe Boccioni, Francesco Casolo, Pasquale Coccia, Dario Colella, Stelio Conti, Flavio Cucco, Lucia Innocente, Antonio Isaia, Nicola Lovecchio, Bruno Mantovani, Giuliana Pento, Rose-Marie Repond, Marisa Vicini
Collana
Livello
Studi, ricerche. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 144,   1a ristampa 2008,    1a edizione  2007   (Codice editore 800.55)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846490186

In breve
Il punto della situazione sulle competenze motorie e sportive in ambito scolastico a livello nazionale e internazionale: spunti di riflessione e approfondimento che tengono conto e valorizzano le tendenze attualmente in divenire.
Utili Link
Scuola e Didattica Progettare nelle scienze motorie e sportive (di Marisa Vicini)… Vedi...
Ricerche Pedagogiche Recensione (di Angela Magnanini)… Vedi...
Presentazione del volume

La tematica relativa alle competenze nell'ambito scolastico è oggi argomento quanto mai complesso e dibattuto. Mentre per alcune discipline, soprattutto quelle coinvolte nell'indagine OCSE-PISA, esiste oramai da tempo una definizione e scansione delle competenze specifiche, non così è ancora avvenuto per le scienze motorie e sportive.
L'obiettivo di questo testo è di fare il punto della situazione sulle competenze motorie e sportive a livello nazionale e internazionale, offrendo spunti di riflessione e approfondimento che tengano conto e valorizzino le tendenze attualmente in divenire.
Il volume è il frutto di una serie di esperienze di formazione che sono state promosse dall'area afferente alle scienze motorie e sportive presso l'IRRE Lombardia negli ultimi due anni.
Al testo hanno contribuito insegnanti di educazione fisica, docenti universitari, esperti in scienze motorie e sportive che hanno fattivamente collaborato alle iniziative realizzate dall'IRRE Lombardia, ora nucleo territoriale per la Lombardia dell'Agenzia nazionale per lo sviluppo dell'autonomia scolastica.

Luca Eid è insegnante di educazione fisica e ricercatore presso l'ANSAS (ex IRRE Lombardia). È stato docente presso l'ISEF Lombardia e la Facoltà di Scienze motorie dell'Università di Milano per vent'anni. Autore di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali, è attualmente membro della giunta esecutiva della CAPDI & LSM (Confederazione delle Associazioni Provinciali Diplomati Isef & Laureati in Scienze Motorie) e referente italiano presso l'EUPEA (European Physical Education Association).

Indice


Giuseppe Boccioni, Presentazione
Rose-Marie Repond, Introduzione
Pasquale Coccia, Le competenze motorie: la necessità di un dibattito
Luca Eid, L'evoluzione del concetto di competenze motorie e sportive a livello internazionale
Maurizio Bertollo, Trasformare le capacità in competenze
Dario Colella, La valutazione delle competenze motorie e sportive
Giuliana Pento, Le competenze motorie nella scuola dell'infanzia
Francesco Casolo, Le competenze motorie nella scuola primaria
Marisa Vicini, Le competenze motorie e sportive nella scuola secondaria
Nicola Lovecchio, Luca Eid, Antonio Isaia, Stelio Conti, "Motorfit": una ricerca-azione per monitorare le competenze motorie
Flavio Cucco, Lucia Innocente, L'educazione fisica che vogliamo: la proposta della CAPDI & LSM
Bruno Mantovani, L'insegnante di fronte alle competenze
Antonio Isaia, Verso una literacy motoria
Bibliografia
Gli autori.