Verso il domani. Una ricerca sperimentale sull'orientamento a scuola
Autori e curatori
Contributi
Emilia Francesca Badas, Emanuela Biundo, Giuseppe Boccioni, Nunzia Bonanno, Nicoletta Bottalla, Luisa Brontesi, Francesca Calabria, Maria Daria Calderone, Chiarella Calisti, Cristina Castelli, Luciano Cerioli, Feliciana Cicardi, Daniela Cornaviera, Laura Donà, Maria Luisa Faccin, Speranzina Ferraro, Antonella Ferrovecchio, Franca Filippini, Roberta Focchiatti, Paola Gambini, Maria Stella Giunta, Maria Paola Gregorio, Nicoletta Lipani, Maria Rosaria Mancinelli, Silvia Pignatone, Rosa Piras, Elena Ramella, Rosa Rao, Patrizia Reggiori, Paola Ricchiuti, Patrizia Roccamatisi, Gabriella Scaturro, Alfia N. Sorbello, Elena Vaj, Mariangela Zanardi, Giuseppe Zanniello
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 480,      1a edizione  2008, allegati: Dvd   (Codice editore 800.57)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856801989

In breve
Metodo, strumenti ed esiti del Progetto di ricerca Verso il domani, una ricerca sperimentale sull’orientamento a scuola, a cui hanno partecipato 75 Istituti scolastici di cinque regioni italiane, per un totale di circa 3.000 alunni e 600 tra docenti e ricercatori. Nelle scuole sono state progettate e realizzate azioni improntate alla didattica orientativa, alla valorizzazione della funzione tutoriale del docente e alla documentazione pedagogica.
Presentazione del volume

In questo volume viene presentato nel merito, nel metodo, negli strumenti e negli esiti il Progetto di ricerca Verso il domani, una ricerca sperimentale sull'orientamento a scuola.
Si tratta di un progetto che la Direzione Generale per lo Studente del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha affidato nel 2004 all'IRRE Lombardia, oggi Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica, nucleo territoriale della Lombardia.
Al progetto di ricerca sperimentale hanno partecipato 75 Istituti scolastici di ogni ordine e grado, per un totale di circa 3.000 alunni e 600 tra docenti e ricercatori. Cinque le regioni italiane coinvolte: Lombardia, Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto, con 15 Istituti scolastici per ciascuna regione.
Verso il Domani ha avuto come obiettivo generale "la modellizzazione e la sperimentazione di strumenti, metodologie e modalità di intervento didattico ed educativo che promuovano la consapevolezza e la maturazione di sensibilità e competenze personali, affinché ogni allievo possa pensare al proprio futuro, dal punto di vista umano, sociale e professionale, elaborando, esprimendo e argomentando un personale progetto di vita".
Concretamente nelle scuole sono state progettate e realizzate azioni (Unità di Apprendimento) improntate alla didattica orientativa, alla valorizzazione della funzione tutoriale del docente ed alla documentazione pedagogica. Gli esiti della sperimentazione hanno permesso di rilevare interessanti cambiamenti ed evoluzioni sia nei ragazzi, sia nei docenti.

Cristina Casaschi è docente ricercatrice presso l'Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica, ex IRRE Lombardia. Psicopedagogista e counsellor, svolge attività di supervisione e formazione in ambito educativo. In questo contesto si occupa di tematiche relazionali, con riguardo alla promozione dell'agio negli alunni e negli insegnanti, alla dimensione emotiva dell'insegnamento e dell'apprendimento, all'integrazione degli alunni con disabilità nella scuola, all'orientamento, alla tutela dei minori. Nella dimensione di studio e ricerca ha approfondito le tematiche relative ad adozione e affido, tutoring educativo, supporto allo sviluppo delle competenze genitoriali, rapporto scuola famiglia.

Indice


Giuseppe Boccioni, Il Progetto "Verso il domani: la scuola che orienta"
Parte I. Le questioni, le pratiche, i problemi
Speranzina Ferraro, Dimensione storica, normativa ed europea dell'orientamento scolastico e professionale
Cristina Castelli, Il senso dell'orientamento a scuola
Elena Vaj, Le pratiche orientative nella scuola: possibilità e limiti di una didattica orientativa
Parte II. La ricerca
Luciano Cerioli, Il disegno della ricerca
Maria Rosaria Mancinelli, Elena Ramella, Il senso e la metodologia valutativa
Parte III. La variabile sperimentale
Elena Vaj, Tre dimensioni formative per una variabile sperimentale
Elena Vaj, Le Unità di apprendimento
Cristina Casaschi, La funzione turoriale
Feliciana Cicardi, La documentazione pedagogica
Parte IV. Il testing iniziale
Patrizia Roccamatisi, Luciano Cerioli, La fotografia iniziale: primo autoscatto
Patrizia Roccamatisi, Luciano Cerioli, Un'occhiata all'insieme
Parte V. La ricerca nelle scuole
Regione Lombardia
Elena Vaj, Cristina Casaschi, La sperimentazione nelle scuole della Lombardia
Elena Vaj, Le unità di apprendimento
(Franca Filippini, Scuola primaria; Patrizia Reggiori, La scuola secondaria di I grado; Paola Ricchiuti, Scuola secondaria di II grado)
Nunzia Bonanno, La tutorship per una didattica "orientativa": formazione degli insegnanti
Feliciana Cicardi, Documentare a scuola
Regione Sardegna
Rosa Piras, La sperimentazione nelle scuole della Sardegna
Rosa, Piras, Le Unità di apprendimento
(Ornella Pisano, Scuola primaria; Katy Capra, La scuola secondaria di I grado; Emilia Francesca Badas, Scuola secondaria di II grado)
Emilia Francesca Badas, Rosa Piras, La formazione alla funzione tutoriale dei docenti sperimentatori
Emilia Francesca Badas, Documentare a scuola: i percorsi didattici dei docenti per la realizzazione delle Unità di apprendimento
Regione Sicilia
Giuseppe Zanniello, Un'esperienza trentennale di didattica orientativa in Sicilia
Nicoletta Lipani, La sperimentazione nelle scuole della Sicilia
Nicoletta Lipani, Le Unità di apprendimento
(Maria Daria Calderone, Scuola primaria; Emanuela Biundo, Alfia N. Sorbello,, Scuola secondaria di I grado; Maria Stella Giunta, Scuola secondaria di II grado)
Silvia Pignatone, Scuola secondaria di II grado
Gabriella Scaturro, La funzione turoriale nella dimensione specifica dell'orientamento
Rosa Rao, La documentazione pedagogica
Regione Umbria
Chiarella Calisti, Nicoletta Bottalla, La sperimentazione nelle scuole dell'Umbria
Chiarella Calisti, Le Unità di apprendimento
(Antonietta Ferrovecchio, Scuola primaria; Maria Paola Gregorio, La scuola secondaria di I grado; Chiarella Calisti, Paola Gambini, Scuola secondaria di II grado)
Nicoletta Bottalla, La tutorship
Chiarella Calisti,
Documentare a scuola
Chiarella Calisti,
Valutazione sintetica dell'esperienza umbra
Regione Veneto
Roberta Focchiatti, La sperimentazione nelle scuole del Veneto
Laura Donà,
La tutorship. Elementi di sfondo culturale e i vissuti nel percorso formativo
Daniela Cornaviera,
Le Unità di apprendimento
(Mariangela Zanardi, Scuola primaria; Luisa Brontesi, La scuola secondaria di I grado; Francesca Calabria, Scuola secondaria di II grado; Daniela Cornaviera, Note a margine delle Unità di apprendimento della Regione Veneto)
Maria Luisa Faccin, Documentare il cambiamento
Generatività, flessibilità e trasferibilità della variabile sperimentale
Elena Vaj, Unità di apprendimento: la trasferibilità di un modello nella specificità delle singole scuole
Cristina Casaschi, La tutorship
Feliciana Cicardi, La documentazione pedagogica
Maria Luisa Faccin, La piattaforma a supporto della ricerca
Parte VI. Gli esiti della ricerca
Luciano Cerioli, Patrizia Roccamatisi, I dati quantitativi
(Allievi delle classi quinte della scuola primaria; Allievi delle classi seconde della scuola secondaria di I grado; Allievi delle classi seconde della scuola secondaria di II grado; Allievi delle classi quarte della scuola secondaria di II grado; Un commento di caso)
Analisi di caso
(Nicoletta Lipani, Classi IV dell'Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri "G. Tomasi di Lampedusa" - S. Agata di Militello (ME); Cristina Casaschi, Classe IV del Liceo "Mairone da Ponte" di Presezzo (BG))
Cristina Casaschi, Aspetti qualitativi della ricerca
Parte VII. A quali condizioni la scuola può orientare?
Speranzina, Ferraro, Esistono strategie orientative affidabili, che consentano di ottimizzare la lotta alla dispersione scolastica?
Giuseppe Boccioni, Il valore del riconoscimento della scuola sul piano politico e delle azioni sul piano educativo e didattico
Appendice
Maria Rosaria Mancinelli, Elena Ramella, Gli strumenti di valutazione
Elena Vaj, Rassegna della normativa sull'orientamento
Cristina Casaschi, Riferimenti relativi ai promotori e ai curatori della ricerca
Gli autori
Daniela Cornaviera, Nicoletta Lipani, Il DVD: uno strumento di condivisione di documenti e materiali didattici.