Lavorare con i tossicodipendenti. Complessità, sfide e rimozione sociale
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 192,      1a edizione  2008   (Codice editore 306.15)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856803860

In breve
Il volume analizza il tema, largamente trascurato, della condizione lavorativa degli operatori dei Servizi socio-sanitari per le dipendenze patologiche in Italia, fornendo ad addetti e policy makers indicazioni sistematiche per dare corpo a politiche urgenti di qualificazione e sviluppo del settore.
Presentazione del volume

Il volume analizza il tema, largamente trascurato, della condizione lavorativa degli operatori dei Servizi socio-sanitari per le dipendenze patologiche in Italia. Frutto di un programma triennale di ricerca, esso consente di colmare una stridente lacuna conoscitiva su un fenomeno caratterizzato da un evidente paradosso: a fronte di una notevole sovra-esposizione mediatica e politico-culturale, di una pericolosa normalizzazione e problematizzazione dei consumi, di un mercato della droga sempre più aggressivo e capillare, si registra una sorta di "abbandono a se stesso" del sistema di assistenza e cura, di cui è espressione emblematica la condizione professionale di chi vi opera.
Adottando un approccio tecnico-metodologico articolato intorno ad un'analisi multi-prospettica del vissuto professionale degli operatori, il volume si propone di fornire ad addetti e policy makers indicazioni sistematiche per dare corpo a politiche urgenti di qualificazione e sviluppo del settore. In particolare, ricondotti costantemente alle specificità soggettive ed organizzative, i risultati sulla percezione della condizione lavorativa, sulla soddisfazione e sul livello di stress psico-fisico sottolineano la necessità di porre al centro delle riflessioni sulla qualità delle offerte, anche in questo specifico comparto, l'elemento ineludibile e strategico del "fattore umano". Ciò a partire dalla promozione di pratiche e strumenti funzionali soprattutto alla valorizzazione dell'autostima e della soddisfazione intrinseca, del senso della "riuscita" e dell'efficacia operativa.
Tali aspetti si configurano come le espressioni più tipiche e marcate di una professione di aiuto il cui rischio di declino pone seri interrogativi sulla capacità di risposta dei Servizi verso l'evidente recrudescenza dei consumi patologici di sostanze - lecite e non - nella popolazione giovanile.

Maurizio Coletti, psicologo, si occupa di tossicodipendenza e di lavoro con le famiglie da più di trent'anni. Svolge ricerche nel campo delle valutazioni dei trattamenti, dei trattamenti innovativi, delle azioni preventive, delle politiche dei servizi e lavora come consulente presso numerose organizzazioni ed istituzioni sia italiane, sia europee sui temi dell'organizzazione dei servizi e degli interventi, di clinica e di formazione degli operatori. È direttore della rivista Itaca e autore di libri ed articoli sull'argomento
Francesco Gaudio, sociologo, insegna monitoraggio e valutazione dei servizi sociali all'Università della Calabria. Svolge da tempo attività di ricerca su temi afferenti alle politiche ed agli interventi di welfare, alla qualità della vita urbana ed ai fenomeni e processi di esclusione sociale, con un'attenzione specifica alle dipendenze patologiche ed al disagio giovanile. Su questi temi ha pubblicato numerosi contributi in volumi e riviste di settore.

Indice


Francesco Gaudio, Maurizio Coletti, Introduzione
Maurizio Coletti, Lo scenario: dipendenze patologiche ed interventi
(Profili del sistema: una rapida panoramica su domanda ed offerta; Alcune convinzioni non ancora diffuse, alcune pratiche non stabilizzate; Lavorare con i pazienti consumatori problematici: frontiera o routine?; Trattamenti ed azioni: la parte "immateriale": la variabile staff; Sistema di cura e cura del sistema; Conseguenze di un'insufficiente manutenzione del sistema; Il misconoscimento dei rischi e dello stress; Verso una teoria ed una prassi della manutenzione del sistema)
Francesco Gaudio, L'assetto organizzativo dei Servizi
(Premessa; Caratteristiche di base; Prestazioni erogate; L'utenza; Le risorse umane; L'affaticamento lavorativo)
Francesco Gaudio, Il profilo socio-professionale degli operatori
(Premessa; Anzianità anagrafica e professionale; Composizione di genere e stato civile; Formazione di base, formazione in servizio; Inquadramento professionale e funzione; Inquadramento lavorativo, retribuzione)
Francesco Gaudio, La percezione della condizione lavorativa
(Premessa metodologica; L'operatore e l'utenza; La percezione del lavoro in équipe; La percezione del rapporto con l'organizzazione; Il vissuto soggettivo)
Francesco Gaudio, Uno sguardo d'insieme: vissuto, soddisfazione, stress
(Premessa; La percezione della condizione lavorativa; La soddisfazione lavorativa; Lo stress psico-fisico)
Francesco Gaudio, Maurizio Coletti, Riflessioni conclusive
Allegati
Bibliografia.