Etica nel morire

Vissuto degli operatori e ruolo dei comitati etici

Contributi
Paolo Benciolini, Angelo Brusco, Gabriella Caramore, Carlo Casonato, Sabrina Cipolletta, Giorgio Cosmacini, Erminio Gius, Mauro Niero, Nadia Oprandi, Moni Ovadia, Giampietro Rupolo, Corrado Viafora
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2010   (Codice editore 1405.1.8)

Etica nel morire. Vissuto degli operatori e ruolo dei comitati etici
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856822946
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856826463
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Come si muore nelle strutture sanitarie? E quali problemi etici, organizzativi e formativi solleva tale fenomeno? A tali quesiti cerca di rispondere il volume, presentando i risultati di un’indagine che ha coinvolto la rete dei comitati etici per la pratica clinica della Regione Veneto.

Presentazione del volume

L'evento morte, che fino a pochi decenni fa si consumava per lo più fra le pareti domestiche, avviene oggi nella grande maggioranza dei casi in ospedale o all'interno di strutture socio-sanitarie diffuse nel territorio.
Questa dinamica, caratteristica di tutte le società occidentali, pone degli interrogativi da affrontare con urgenza: come si muore nelle strutture sanitarie? Quali problemi etici, organizzativi e formativi solleva tale fenomeno? In che modo è possibile stare accanto al morente con sollecitudine e rispetto, in un contesto culturale che rimuove la morte e che non ha più parole e simboli per confrontarsi con essa?
Per rispondere a queste domande e abbozzare percorsi di miglioramento dell'esistente, la rete dei comitati etici per la pratica clinica della Regione Veneto, coordinata dal Comitato Regionale per la Bioetica, è stata impegnata in un'indagine conoscitiva durata due anni.
Questo volume dà conto del progetto, dei risultati dell'indagine e delle prime riflessioni sollecitate da tali risultati. Inoltre testimonia il notevole potenziale che una rete di comitati etici locali può esprimere e offre indicazioni per aiutare questi organismi a giocare un ruolo sempre più significativo all'interno delle strutture socio-sanitarie in cui sono chiamati ad operare.

Camillo Barbisan, filosofo, è bioeticista clinico presso l'Azienda ULSS 9 Treviso della Regione Veneto.
Marco Bonetti, medico, è responsabile del Coordinamento regionale per le cure palliative e la lotta al dolore delle Regione Veneto.
Alessandra Feltrin, psicologa e psicoterapeuta, è responsabile dell'area psicologia e formazione del Coordinamento Regionale Trapianti del Veneto.
Enrico Furlan, filosofo, è presidente del Comitato etico per la pratica clinica dell'Azienda ULSS 17 della Regione Veneto.

Indice



Camillo Barbisan, Marco Bonetti, Alessandra Feltrin, Introduzione. "Etica nel morire": ragioni e metodi di un'indagine
Parte I. La rete dei comitati etici del Veneto e il suo ruolo nel progetto
Corrado Viafora, Radicare l'attenzione etica dentro l'istituzione sanitaria: per una teoria dei comitati etici per la pratica clinica
Paolo Benciolini, La rete dei comitati etici della Regione Veneto: storia, risorse, criticità
Enrico Furlan, Cinque consigli per un "giovane" comitato etico
Parte II. I risultati dell'indagine
Mauro Niero, Sguardi sulla fine dei giorni: le percezioni degli operatori
Sabrina Cipolletta, Nadia Oprandi, Narrazioni sulla fine dei giorni: i vissuti degli operatori
Parte III. Riflessioni a margine dell'indagine
Giorgio Cosmacini, Il tempo del morire nella storia del pensiero medico
Erminio Gius, Consapevolezze e inconsapevolezze intorno alla morte
Gabriella Caramore, Morire, esperienza del vivente
Angelo Brusco, La dimensione spirituale del dolore
Carlo Casonato, Diritti e libertà alla fine della vita
Moni Ovadia, Sarebbe servito a lei_
Giampietro Rupolo, Postfazione. In Veneto si muore in ospedale: cosa può fare una buona politica dei servizi?
Appendice
Nota all'Appendice
(Giunta Regionale del Veneto, Deliberazione n. 4049 del 22 dicembre 2004; Interventi in materia di Bioetica. Istituzionalizzazione del Comitato regionale per la Bioetica; Linee-guida per la costituzione ed il funzionamento dei comitati etici per la sperimentazione; Linee-guida per la costituzione ed il funzionamento dei comitati etici per la pratica clinica).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi